Portale:Cinema

Jump to navigation Jump to search
Papocchio ciak 2.png
Portale Cinema


« Et voilà, nus avimm' fatt le cinemà! »
Pagina di discussione - Visita la categoria - Sezione Progetti
Papocchio ciak 2.png Voce in Latrina
Full Metal Jacket ciambella.jpg

Full Metal Jacket (K)A.K.A. Giacchetto Ripieno di Metallo è un documentario sull'arte dell'insulto realizzato da Stanley Rubik nel 1987. Originariamente il film doveva essere ambientato in una taverna romana, ma, dopo una consultazione con il produttore, Kubrik dovette ripiegare su un'ambientazione meno cruenta. Full Metal Jacket narra così delle vicende di alcuni soldati americani durante il periodo della Guerra del Vietnam, descrivendo i drammatici episodi che li portano da una vita di merda in caserma ad una vita di merda al fronte.
La differenza sostanziale dagli altri film di guerra è la quantità di insulti, che secondo l'equazione di Eulero-Leibniz-Bondi non è esprimibile in numeri interi, semi interi o parzialmente scremati.

Il film comincia con la drammatica scena del taglio di capelli: un gruppo di ragazzi dall'aria persa e intontita viene rapato da parte di un barbiere sadico e spietato. Tre capelloni svengono all'istante.

Leggi la voce • Tutte le voci in latrina
Papocchio ciak 2.png Citazioni dal red carpet Papocchio ciak.png Immagini esclusive
« Un anonimo romanzo?!? Presto: ai fucili! Organizziamo una ronda! »
(Umberto Bossi su Anonimo romanzo)
« Quest'anonimo romanzo è pregno del relativismo e nichilismo che ammorbano la società moderna »
(Benedetto XVI su Anonimo romanzo)
« Quest'anonimo romanzo è una mossa dei comunisti per gettare fango sulla mia immagine »
(Silvio Banana su Anonimo romanzo)
3mazzatesuicoglioni.jpg
Migliori pellicole per tutti gli schermi
Papocchio ciak 2.png Proiezione campione d'incazzo al botteghino Papocchio ciak.png Elenco ripieno di diritti d'autore
Chuck Noland, dopo un'insolazione, ritiene opportuno travestirsi da saudita
« Torno domani. »
(Chuck Noland, con un margine d'errore di 4 anni.)

Cast away è un film del regista Robert Zemeckis, che di professione fa il maniscalco. È così originale che persino lo scrittore inglese Daniel Defoe decise di copiarne la trama circa trecento anni prima[citazione necessaria] dell'uscita del film. Il protagonista è impersonato da Tom Hanks, che con un'interpretazione magistrale vinse due Grammy Awards, il Festival di Sanremo, il premio oscar come miglior attore non recitante e gli applausi del cameraman.

Leggi la voce

  Film
  23
  It
  P2P



Celebrità cinematogra(n)fiche
Papocchio ciak 2.png Star ricca e famosa Papocchio ciak.png Interpreti e vincitori di Oscar
Al Pacino 11.JPG

Al Pacino è il padrino di New York e nel tempo libero fumettista anglo-corleonese, nonché tifoso sfegatato del Palermo Calcio Football Club On The Beach In The Sky With Diamond 1711 (forse New York, 1925).
Ha contribuito a diffondere nel mondo l'immagine dell'italiano medio.

Il suo nome è frutto di un litigio familiare: la madre voleva mettergli Alessandro, il padre Alfonso, la sorella Alcibiade, lo zio materno Alcàntara, la nonna Altiero, il cane Altolà... insomma, un casino, finché il padre prese in mano la situazione (oltre a un'ascia) e tagliò la testa al toro, a sua moglie e al nome: da quel momento per tutti fu Al. Solo la moglie, anni più tardi si ostinò a chiamarlo Trottolino Amoroso Pacioccoso, infatti divorziò per inspiegabile decesso della moglie. Non si sa se sia nato negli Stati Disuniti Da Merica o in Sicilia, questo è un mistero che sicuramente resterà irrisolto.


Leggi la voce



Registi più o meno incompresi
Papocchio ciak 2.png Smacchinatore di cineprese odierno Papocchio ciak.png Altri creatori di mattonelle soporifere
George Lucas.jpg

George Lucas è un Personaggio leggendario e semi-divino con poteri paranormali allo stesso livello di un faraone, un imperatore azteco o Padre Pio, è il fondatore/capo di una setta religiosa talmente potente, ma talmente potente, da essere riuscita a pagare gli articoli determinativi per la maggior parte dei titoletti della Voce e un paio di dozzine di maiuscole in posti in cui non sarebbe stato necessario metterle.

Giorgio Luca nasce da qualche parte nella gloriosa e opulenta America del pre-49, quando la vita era più semplice e gli alieni comunisti avevano invaso solo l’Europa.

Vivendo emarginato a causa del suo alto livello di nerdizzazione, Giorgio passava le giornate giocando con i suoi modellini di navi spaziali e soldatini ritoccati di Warhammer (allora appena inventato). Quando i genitori gli tolsero i suoi adorati balocchi, dicendo che ormai era troppo grande per dilettarsi con simili trastulli, il piccolo Giorgio mise il muso e si rinchiuse in camera sua per sei mesi. Nonostante il suo amichetto del cuore chiedesse spesso di lui, Giorgio non si fece sentire più da nessuno, tanto che i suoi genitori, credendo fosse scappato o, meglio, morto, si rimisero d’impegno per sostituirlo con un esemplare migliore.

Leggi la voce


Papocchio ciak 2.png Squadra guardoni incalliti
Ecco la Giuria dalla critica impietosa composta da tutti i cinefili sofisticati, appassionati seriali e sguardatori occasionali che Nonciclopedia può vantare.

Se hai i pop-corn e vuoi unirti clicca qui