2022: i sopravvissuti

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia sporcacciona.
Jump to navigation Jump to search
Scena di vita quotidiana nella New York del 2022
« Slurp »
(Cannibale su Soylent green)
« Benvenuti alla fabbrica delle Soylent! »
(Willy Wonka su Soylent green)

2022: i sopravvissuti è un film anni '70 ambientato nel mondo del 2022, sovrappopolato e superinquinato, e incentrato sulle Soylent green (Soylent verdi), gustose patatine a base di soia e altri ingredienti segreti di cui nessuno, ma proprio nessuno può fare a meno.

Trama[merdifica facile]

Corre l'anno 2022, in questo caso è solo un modo di dire, visto che non c'è più spazio neanche per un cesso pubblico. La natura incontaminata non esiste più, e nemmeno quella contaminata: un parcheggio libero è un mito, solo a New York la popolazione arriva ai quaranta milioni, come sia possibile che la gente riesca ancora a trovare tempo e spazio per scopare rimane un mistero.
Per sopravvivere la gente indossa abiti collezione medio-orientale full estate tutto l'anno e mastica deliziose patatine San Carlo.

Tutto questo è destinato a cambiare, quando Robert Thorn trova in un sacchetto di patatine un biglietto d'oro per la fabbrica delle Soylent verdi.
Robert, un addetto alla sicurezza durante i saldi del martedì, decide di mandare al diavolo il lavoro, la ragazza che non ha e la casa condivisa per imbarcarsi in una magica avventura alla scoperta dell'ingrediente segreto delle soie a base plancton, e possibilmente di un modo per debellare i suoi frequenti attacchi cardiaci facendo una dieta più sana.

Curiosità[merdifica facile]

  • Se il 2021 sarà come il 2020 , il mondo sarà come nel film.

Collegamenti esterni[merdifica facile]