Paola Perego

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia lubrificata per il piacere di lui e lei.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Piú in alto delle tette, si noti lo sguardo penetrante di Paola Perego. Sí però basta! Adesso guardale anche gli occhi!.


« Non riesco a fare a meno di guardarla condurre "Buona Domenica"! »
(Nessuno su Paola Perego)
« Quando conduceva Forum teneva milioni di spettatori incollati allo schermo »
(Nessuno su Paola Perego)
« È il meglio del meglio. Meglio di Pamela Anderson »
(Un maniaco sessuale su Paola Perego)

Paola Peg-Perego per la gioia (disgrazia?) di milioni di italiani è un paio di cosce, tette e labbra siliconate con l'hobby della conduzione di programmi televisivi. Il 2 novembre (guarda caso...) del 2008 è quasi riuscita a far morire Giulio Andreotti in diretta TV.

La dolce e simpatica Paola

Paola Perego nella puntata più interessante di Forum.

Sebbene sia stata generata nel 1966 dopo un eccitante amplesso tra Renzo Bossi, Pierferdinando Casini e la signorina Silvani, Paola Perego ha, e sempre avrà, 24 anni. Nel 1980, a soli quattordici anni, inizia a lavorare per Rete Capri, nel palinsesto notturno, presentando rinomati e ricercati programmi televisivi adatti per un pubblico adulto. In parole povere: critica e commento ai film erotici italiani anni '70, e spogliarello finale - stile Sexy Bar - per accontentare un po' tutti; tra gli ideatori del programma e il pubblico a casa in delirio.

Dopo di che, cacciata da Rete Capri, per i contenuti assai licenziosi del suo seguitissimo programma, decide di fare il "grande salto" e di prolungare la sua "carriera" in grande stile, concedendo anima e corpo ai vari e rinomati direttori delle reti televisive italiane.

In men che non si dica, viene piazzata prima a Forum; per rendere il noiosissimo programma molto più interessante, grazie alle sue cortissime minigonne e ai continui accavallamenti delle sue belle gambe. Poi al reality "La Talpa"; sempre per lo stesso motivo: scollature mozzafiato, minigonne inesistenti, continui ammiccamenti alla telecamera e sorrisi equivoci a Guido Bagatta.

La carriera di Paola nel corso di questi ultimi decenni non sembra avere mai avuto delle cadute di stile. Infatti circa due anni fa è stata assunta come conduttrice di un rinomato programma italiano per soli cerebrolesi: Buona Domenica.

Buona Domenica e l'incontro con Nietzsche

Paola Perego nella puntata più interessante di Buona Domenica...

Negli anni passati la popolarità della Perego ha raggiunto dei risultati ineguagliabili; nessuna conduttrice televisiva è mai riuscita a ottenere tanto successo. Forse solo Simona Ventura si è avvicinata a cotanta fama, ma per altri ovvi motivi. Grazie alla conduzione di Buona Domenica la nostra prediletta entra a diritto nell'olimpo delle star di Hollywood.

Ma ritorniamo all'esemplare conduzione di Buona Domenica: Il mix di sensualità, umorismo, torte in faccia, abilità oratoria ed erudizione della Perego, ha fatto ottenere a questo programma culturale un picco elevatissimo di share del 98,99 %; mai visti tali risultati.

Curiosità

  • Paola Perego può galleggiare a faccia in giù sull'acqua sfruttando le sue labbra siliconate al pari di due canotti marca Zodiac. Per respirare non è un problema dato che (presumibilmente) riesce a farlo anche dall'ano.
  • Paola Perego ha trentadue anni, da circa otto anni a questa parte.
  • Paola Perego è una bambola gonfiabile.
  • Paola Perego non rifiuta nessun programma, purché ci si sputi addosso prima di ogni break pubblicitario.
  • Paola Perego conduce un programma in cui si scagliano torte agli ospiti provenienti da quei cazzo di reality.
  • Paola Perego non esiste; esiste solo in televisione.
  • Paola Perego è segretamente innamorata di Guido Bagatta.
  • Pochi sanno della relazione di Paola con Simona Ventura. È a tutti gli effetti bisessuale.
  • Secondo una stima, il quoziente intellettivo di Paola è di 4,1.
  • Nel 2004 è stata l'eroina e artefice del trionfo degli Azzurri al prestigioso Torneo Sei Nazioni di Bukkake
  • Il suo manager fa il pistolero nei film western
  • Il suo cognome da nubile è Sèghero.

Voci correlate

Collegamenti esterni