Premio Oscar

From Nonciclopedia
(Redirected from Oscar)
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
L'attrice Tilda Swinton mostra ai giornalisti il proprio Oscar mentre pensa all'afterparty organizzato da Snoop Dogg.
« È stata una delle mie migliori invenzioni. »
(Oscar Wilde su Oscar)
« Se diamo l'Oscar ad Angelina Jolie, lei poi la darà a noi? »
(Membro della giuria su intenzioni di voto)
« Mi dissocio completamente da questa pagliacciata. Nel caso in cui qualcuno dica qualcosa riguardo a me che dico qualcosa riguardo al fatto di essere implicato in qualche modo nel fatto che questa sia una delle mie migliori invenzioni, desidero dichiarare in maniera chiara e vigorosa che la mia migliore invenzione, anzi, l'unica mia invenzione cui desidero vedere associato il mio nome è ufficialmente "Il Ritratto di Dorian Gray", del quale raccomando a chi ancora non l'abbia letto, ma anche a chi l'ha letto e dimenticato, e perfino a chi l'ha letto e non dimenticato una scrupolosa lettura. Mi dissocio in maniera chiara e decisa da chi sostiene che il sottoscritto abbia qualsiasi cosa a che fare con qualsiasi cosa che abbia un rapporto (di natura creativa, letteraria o meramente omosessuale) con questi Oscar. »
(Oscar Wilde su Oscar, poco dopo, una volta svaniti gli effetti dell'oppio)

Il premio "Oscar Fingal O'Flahertie Wills Fuck Leonardo DiCaprio Wilde" (nome con cui è meglio noto il premio Academy Award Of Merit In Something You Have Done In The Industry Of Motion Pictures, Arts, Science, Politics And Other Bullshits Like Them) è un rinomato riconoscimento in oro massiccio con un morbido ripieno di Kinder Pinguì, che viene consegnato ogni anno alle persone migliori del mondo. Queste persone devono però aver fatto anche un film ed essere in procinto di morte (meglio se già morte).

Le Origini[edit]

La prima cerimonia di premiazione avvenne in Europa, durante un coca party nella villa dei Fratelli Lumiere. Fu una trovata di Oscar Wilde, il quale, in uno sfoggio di superiorità creativa, diede al riconoscimento il proprio nome. Wilde fu anche il primo vincitore dell'Oscar, nell'unica categoria allora esistente, cioè quella per la "Migliore persona del mondo".

In seguito gli americani, che amano autocelebrarsi più di qualsiasi altra cosa, copiarono l'idea e ne fecero il più importante premio cinematografico.

Ancora ai giorni nostri per poter ambire al prestigioso premio è necessario essere americani o tutt'al più inglesi, o al limite girare comunque il film nella lingua di Beyoncé (no, non letteralmente): in caso contrario il massimo a cui si può aspirare è il premio incredibilmente razzista di "Miglior film straniero" (perché no, i film non sono tutti uguali). Un film per avere buone probabilità di vincere un Oscar deve trattare in qualche modo il tema dell'Olocausto, non deve ovviamente provocare il minimo accenno di ilarità (solo le scimmie ridono) e soprattutto deve essere sconosciuto, in modo che l'assegnazione del premio non possa essere contestata più di tanto perché la stragrande maggioranza della gente non vedrà mai il suddetto film.

Le Regole fondamentali per vincere l'Oscar[edit]

Ecco perché sono tutti così eccitati a riguardo!

I vincitori di questo ambito riconoscimento sono scelti da una serie di persone che di cinema non capiscono un cazzo, sulla base di quanto soddisfino i seguenti requisiti:

  1. Il film deve essere il più sconosciuto possibile, perché l'Arte è di nicchia.
  2. Il film deve essere uno di quelli che nessuno andrebbe mai a vedere di sua spontanea volontà.
  3. Nel film qualcuno deve morire, meglio se il protagonista il giorno del suo matrimonio.
  4. Il film non deve fare ridere. Le risate sono il male. Esse uccidono l'Arte.
  5. Il film deve avere pochissimi colori, meglio se in bianco e nero.
  6. Nel film deve essere presente un monologo di almeno 20 minuti.
  7. Nel film ci devono essere almeno 45 minuti di silenzi eloquenti e sguardi penetranti.
  8. Qualcuno collegato in qualche modo con il film deve essere morto recentemente, meglio se uno degli attori.
  9. L'attore protagonista si deve essere imbruttito o deve essere ingrassato di almeno dieci chili per interpretare la sua parte.

Categoria di premiazione[edit]

  • Miglior attore morto sul set.
  • Miglior attore non protagonista in un bukkake.
  • Miglior scena di sesso.
  • Migliori scene tagliate.
  • Migliori scene non realizzate.
  • Miglior documentario contro Bush.
  • Miglior sequel di un film horror degli anni '80.
  • Miglior documentario di animazione riguardanti gli effetti speciali e sonori del trucco della co-protagonista-protagonista femminile in rapporto al suo essere al tempo stesso co-protagonista-protagonista maschile.

Vincitori celebri del passato[edit]

Questo è il nuovo design del premio per le migliori attrici.

Premio Oscar al miglior film[edit]

Premio Oscar agli attori[edit]

Premio Oscar alle attrici[edit]

Grande gioia per la comunità afroamericana, nel 2004 Halle Berry è la prima donna di colore a vincere l'Oscar.

Premio Oscar ai migliori effetti speciali[edit]

  • Indiana Jones - per la scena dell'uragano che spoglia la tizia insieme a Harrison Ford;
  • Cocoon - per non far sembrare gli ottuagenari attori affetti da Alzhaimer;
  • Salto nel buio - per essere riusciti nell'impresa incredibile di oscurare digitalmente tutte le due ore di pellicola
  • Atto di sforzo - per essere riusciti nell'epocale impresa di far recitare decentemente Arnold Schwarzenegger senza doppiarlo
  • Jurassic Park - per il cetriolo che gira su se stesso e vola basso;
  • Stupido è chi lo stupido fa - per l'enfatizzazione digitale della stupida performance di Tom Hanks;
  • Baba Yaga, strega coraggiosa - per la scena del porco cannibale;
  • Titanic - per essere riusciti a rendere guardabile quel film
  • Matrix - per la sequenza in cui Trinity sospesa a mezz'aria fa Foooooush, la telecamera le gira attorno e poi lei da un calcio volante al poliziotto;
  • Il gladiatore - per l'enfatizzazione digitale dell'espressività assente di Russel Crowe;
  • La Bussola d'Oro - per l'orso della Coca Cola che decapita Babbo Natale;
  • Il Curioso Caso di Benjamin Button - per aver invecchiato digitalmente Brad Pitt ed aver migliorato la sua recitazione del 74%;
  • Incestion - per la scena in cui Ellen Page piega con lo sguardo Parigi e Leonardo di Caprio le sussurra: "Parigi non esiste, sei tu stessa che ti pieghi";
  • Gravity - per aver dato delle doti recitative a Sandra Bullock.
  • Guardiani della Galassia - perché il procione criminale e la pianta assassina ritardata sono tanto simpatici. E ci sono anche un sacco di esplosioni.

Voci correlate[edit]

Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati