Anthony Hopkins

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
« Dall'odore (sniff...sniff) lei usa Eau de Bidet e non si lava da due anni »
(Anthony Hopkins sulle ascelle di Jabba Covatta)
Hopkins alla sua prima audizione
« Sono sempre stata orgogliosa di mio figlio. A due anni già aveva divorato il fratello più piccolo »
(La madre di Hopkins su Anthony Hopkins)
« ...fufufufufufufufu... »
(Anthony Hopkins su qualunque cosa)

Anthony Hopkins (Anthony Coriolano Nepomuk Hopkins) nasce in Livonia nel 147 d.c. dal lungo connubio tra Freud e la Morte.

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Anthony Hopkins

Origini[edit]

In tenera età fu adottato da due bibliofili (in senso platonico) che gestivano una pugnetteria in Galles. A seguito di ciò il giovane Tony sviluppò il suo odierno amore per la letteratura impegnata, la follia, la letteratura impegnata e la follia, la letteratura impegnata e...la follia.

Alla giovane età di 157 anni si arruolò volontario nella guerra dei Boeri contro i Gianduiotti raggiungendo il grado di Jaghatai Khan.

I temibili Gianduiotti!!

Una volta fuggito dal penitenziario militare, a seguito degli abusi subiti durante la guerra da parte dei Tiranidi si iscrisse alla Royal Fart Drammar Drum'n base School in cui assunse il ruolo di "comparsa infame". Dopo due anni di ininterrotte lezioni coronate col sacrificio umano del regista, venne convocato a una importante audizione per un ruolo di primo piano nel film Vi presento Black Jack.

L'audizione terminò in un bagno di sangue.

Hopkins-Jaghatai Khan. Da notare la somiglianza con Beppe Grillo

I primi successi[edit]

Plagiando l'attore principale Sir Robert Mongo inducendolo a suicidarsi, assunse il ruolo di protagonista principale nel film Il silenzio degli impotenti nel ruolo dello Psichiatra impegnato e folle, soprattutto Impegnato e Folle-Cannibale che aiuta la giovane detective dell'F.B.I. Vinona Ràider a perdere la sua verginità.

I secondi successi[edit]

Nel 3000 a.c recitò nei panni di Anìbal Flecter nei film Anìbal, Total Anìbal e Anìbal Holocaust. Famosa fu la sua battuta ho mangiato il fegato del postino con un buon Chianti. Non mancarono le ritorsione legali da parte della P.I.P.P.A (Postini Integerrimi Pro Postine Arrapate) e della A.N.A.L. (Associazione Nazionale Alcolisti Livornesi) che gli chiesero un risarcimento morale di un centiliardo miliardi. Hopkins uscì innocente da entrambe le cause divorando gli avvocati.

I dolci successi[edit]

All'età di 5647 anni-Big Bang si dedicò al teatro Scespiriano. Le sue interpretazioni sanguinolente piacquero in modo eccelso alla Regina d'Inghilterra Sollazia Optima Mucchia che lo elevò al rango di Baronetto in Fufufufù. Ora vive nel suo castello in Polosvacchia attorniato dai suoi libri, la sua musica e i suoi pranzi (probabilmente non sanno ancora di esserlo). Nessuno gli consegna più la posta e sposerà Jessica Fletcher.

Documenti originali[edit]

La seguente registrazione è stata sottratta dall'archivio dei Tiranidi del manicomio criminale della Monghussia, luogo in cui Hopkins ha soggiornato con buona gioia del personale sanitario


- Psicologa: “Buongiorno dottore”
- Hopkins: “Buongiorno dottoressa...ha l'aria stanca...ha dormito poco? Dolori intestinali? Diarrea?”
- Psicologa: “Sì... parliamo di lei, le va? Come si sente oggi?”
- Hopkins: “Non me ne parli... qui non sanno nemmeno cos'è un Daiquiri e poi, senza i volumi di Marco Aurelio, non riesco neanche a vaneggiare decentemente”
- Psicologa: “"Click(registratore acceso) Me ne vuole parlare?”
- Hopkins: “Perché non me ne parla lei?”
- Psicologa: “Io?!”
- Hopkins: “Ho notato che ieri aveva una fede al dito e adesso non la porta. Come mai dottoressa, come mai?”
- Psicologa: “Non credo che sia interessa...”
- Hopkins: “Suo marito forse la molestava? Usava forbici, lame, "quei giochetti pepati" diceva magari, prima di saltarle addosso con un suppostone di gomma?”
- Psicologa: “-Silenzio-”
- Hopkins: “Oppure appena staccato da lavoro che saliva in casa, grasso e ubriaco con i suoi amici "volete farci un giro?" diceva loro mentre ti guardava e preparava la vasella, "sei così brava, così buona" ti diceva mentre ti avvicinava l'Oral-B alla faccia e poi...”
- Psicologa: “-Singhiozzi- Ommioddio! Sì... sì... è tutto vero!!”
- Hopkins: “FUFUFUFUFUFU!!!!!”
 Rumori di colluttazione 
 Rumori di masticazione
 Silenzio
- Inserviente 1: “Ma dobbiamo farlo tutti i giorni?”
- Inserviente 2: “Sì, altrimenti al pranzo non gli dà nemmeno un morso”


Filmografia[edit]

  • Annibal
  • Annibal the cannibal
  • Annibal the cannabis: a joint orgy
  • Annibal Fletcher: La morte viene da dietro
    Sìììììì!! Tu sarai il dessert!
  • Dracula (nei panni dei basettoni di Keanu Reeves)
  • Human scum: La feccia umana- Regia di Francis Ford Coppola
  • Il leone d'inverno
  • Il leone d'estate
  • Il leone è morto
  • Vi presento Black Jack (titolo in italiano: Hazzard)
  • Il Bounty (nel ruolo dello snack)
  • La maschera di Zorro (nel ruolo di "Consuelo", noto omosessuale colombiano)
  • Cuori in Atlantide, milze a Saint-Tropes
  • Ma come sono pazzo e intelligente
  • Piritus- regia di Martin Scortese

Voci correlate[edit]