Nino D'Angelo

Da Nonciclopedia, la cosa che cosa.
Jump to navigation Jump to search
Nino in vesti efebiche.
« 'Nu jeans e 'na maglietta. »
(Nino D'Angelo in risposta alla domanda "Come stai?")
« Senza giacca e cravatta. »
(Nino D'Angelo dopo aver frainteso il cartello No Smoking)
« Popcorn e Patatine. »
(Nino D'Angelo personalissima alternativa al comune "Taralucci e vino")

Nino D'Angelo, idolo caro alla città di Napoli, nella quale, secondo alcune fonti, vi era un suo culto assai prolifico, deve tutta la sua celebrità ai suoi film di fantascienza, nei quali, rispettando il filone dell'assurdo, i personaggi che interpreta sono costantemente molestati da gnocche ricche, generalmente figlie illibate di magnati. Il giovane Nino (alcuni autori cronachistici riferiscono il nome, probabilmente uno pseudonimo, di Gaetano) si impose dunque nell'immaginario collettivo dei campani come un playboy insaziabile, che nel pochissimo tempo libero a disposizione amasse comporre vivacissime opere liriche e teatrale. Difatti, sotto il nome di Nino D'Angelo, la tradizione ci riporta ben duemila libretti teatrali e lirici, fedelmente interpretati, poi, da personaggi quali Rossini, Verdi, Verga e Donizetti, non altrimenti noti se non come epigoni del Nostro.

Notizie biografiche[merdifica facile]

Il famoso dipinto "La nascita di Nino".

Gli studiosi hanno dedotto dalle sue opere elementi assai utili per far chiarezza sulla sua affascinante vita, che sono stati suffragati, poi, da opere di altri autori contemporanei. È accertato, infatti, che sia nato da una conchiglia depositata dal mare su una bellissima spiaggia di San Giovanni, noto porto industriale di Neapolis, evento che poi ispirò il modesto estro creativo del fiorentino Botticelli, il quale, nel dipinto la "Nascita di Nino", espresse tutta la sua ammirazione per il poeta, dedicandosi per anni soltanto alla perfetta elaborazione della fluente chioma bionda,dalla quale, raccontò Nino in un intervista all’amico Scarfoglio, fondatore de "Il Mattino", riceveva l'ispirazione adatta. Sant'Alfonso Maria dei Liguori, poi, aggiunse che tutti gli astri si mobilitarono a riverirlo, come canta, infatti, nella famosa canzone "Quanno nascette Nino", probabilmente dettata in sogno dal cantautore stesso. Gli studiosi, però, si interrogano sul significato preciso del termine Betlemme, che forse era l'antico nome della zone industriale; la presenza dei Magi, inoltre, accomunerebbe questa illustre nascita ad un'altra divinità della musica nata in oriente, il protagonista del famoso musical Jesus Christ Superstar.

I successi nel mondo della musica[merdifica facile]

Alcune testimonianze letterarie riferiscono che il giovanissimo Nino, allestendo una cetra con un guscio di tartaruga, abbia inventato la musica, poi diffusasi successivamente in tutto il mondo. Baciato dalla dea bendata, ciecamente innamorata di lui, D'Angelo scalò le vette del successo, vincendo prestigiosi premi anche a San Remo e allo Zecchino D'oro, meritando persino una laurea ad honorem in Medicina per la sorprendente scoperta dei benefici effetti della musica sul corpo umano: fu proprio a lui a coniare il termine "Musicoterapia".

Ritiro dal mondo dello spettacolo e l'impegno politico[merdifica facile]

Ritiratosi dal mondo dello spettacolo dopo l'umiliante risultato al Festival di San Remo (gli studiosi sono concordi sulla datazione:la centoventesima conduzione di Pippo Baudo), con una vittoria esigua del 95% dei telespettatori (fino ad allora, il risultato più basso ottenuto era stato un 150%: piaceva così tanto che le linee telefoniche si intasavano da sole al momento del televoto!), si dedicò alla politica, dapprima impegnandosi nell'arte militare (conquistò Cartagine e Troia) e poi finalmente nell'amministrazione della cosa pubblica napoletana, edificando il Maschio Angioino, la Reggia di Caserta, il Castel Sant'Elmo, il Castel dell'Ovo e infine il teatro Trianon, che ancora oggi è diretto rigorosamente da lui.

♫ Pizza e mandolino: the italian music! ♪

Battisti-lucio-1.jpg
Celentano.jpg
ClaudioBaglioni.jpg
AlBano.jpg
Faber.jpg
Melensi poeti dell'amore Claudio Sbadiglioni - Tiziano Ferro - Gigi D'Alessio - Pino Daniele - Drupi - Cristiano Malgioglio - Pino Mango - Amedeo Minghi - Gianni Morandi - Julio Iglesias - Marco Masini - Pupo - Emanuele Filiberto - Luca Canonici - Eros Ramazzotti - Luca Sardella - Antonello Venditti - Luca Carboni - Max Pezzali - Mauro Repetto - 883 - Lùnapop - Cesare Cremonini - Raf - Toto Cutugno - Gianni Togni - Andrea Bocelli - Massimo Di Cataldo
Cantautori impegnati Giorgio Gaber - Fabrizio De André - Francesco De Gregori - Vinicio Capossela - Mariottide - Rino Gaetano - Francesco Guccini - Enzo Jannacci - Angelo Branduardi - Caparezza - Daniele Silvestri - Elio e le Storie Tese - Paolo Conte - Olmo - Pino Scotto - Massimo Bubola - Franco Battiato - Lucio Dalla - Roberto Vecchiume - I Barbagianni
Tromboni Al Bano - Franco Califano - Giuseppe Vessicchio - Riccardo Scocciante - Il Liga - Luciano Pavarotti - Massimo Ranieri - Vasco Rossi - Piero Pelù - Zucchero - Renato Zero - Michele Zarrillo - Gianni Drudi - Pooh
Morti o ultravecchi Little Tony - Fred Buscaglione - Mario Merola - Nino D'Angelo - Adriano Celentano - Milva - Mina - Piero Focaccia - Lucio Battisti - Gino Paoli - Mino Reitano - Orietta Berti - Nilla Pizzi - Iva Zanicchi - Neri per Caso - Bobby Solo - Alan Sorrenti - Pierangelo Bertoli - Peppino di Capri - Ricchi e Poveri - Sergio Endrigo
Girl power! Loredana Berté - Carmen Consoli - Cristina D'Avena - Elisa - Irene Grandi - Fiorella Mannoia - Gianna Nannini - Laura Pausini - Arisa - Donatella Rettore - Anna Oxa - Patty Pravo - Alexia - Jo Squillo
Niu generéscion Matteo Branciamore - Bugo - Marco Carta - Simone Cristicchi - DJ Francesco - Paolo Meneguzzi - Nek - Morgan - Omar Pedrini - Davide Van de Sfroos - Giusy Ferreri - Francesco Renga - Francesco Tricarico - Paola e Chiara - Giuseppe Povia - Anna Tatangelo - Negramaro
BiMb1M1nKiA Melody Fall - Finley - Vanilla Sky - Dari - Freakout! - Broken Heart College - Sohnohrah - Lost - Pquadro - Bastard Sons of Dioniso - Alessandra Amoroso - Valerio Scanu - Marco Carta - Studio 3 - Ragazzi Italiani - TBand - Giorgio Vanni - Jacopo Sarno
Rap, disco dance e neomelodici Subsonica - Gigi D'Agostino - Mauro Picotto - Leone Di Lernia - Marracash - Mondo Marcio - Tormento - Nesli - Bassi Maestro - Spitty Cash - Fabri Fibra - J Ax - Jovanotti - Marco Marfè - Franco Ricciardi - Nino Fiorello - Tony Tammaro - Babaman - Uochi Toki‎ - Kaos One‎ - Colle der fomento‎ - Piotta - Turi
Per una visione più completa, visita la categoria dei Cantanti