Regista pazzo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia con le donnine nude.
Jump to navigation Jump to search


Regista pazzo
Dario Argento.jpg
Regista pazzo in forma come non mai
Classificazione scientifica
Regno Animalia
Phylum Homo troppo sapiens
Famiglia Pazzi
Genere Molto pazzi


« Sangue sangue sesso sesso superpoteri TETTE! »
(Takashi Miike in una normale giornata di lavoro)
« OH MIO DIO SONO SCAPPATI! »
(Direttore di un manicomio criminale su registi pazzi)
« Quanto significato profondo »
(Critico cinematografico davanti ad una TV spenta)

Il Regista pazzo è quel bizzarro esemplare con una mente instabile con un lavoro appagante e spesso considerato un genio. Il 90% dirige film horror.

Storia[merdifica facile]

Il simpatico ragazzino asiatico in mezzo vuole fare un gioco.

Si dice che il primo e probabilmente portatore dello stato più grave della malattia del regista pazzo a non fare uno snuff movie (ma ci è spesso andato vicino) sia stato Stanley Kubrick. Questo essere immondo è sempre stato considerato un genio dalla critica per le sue brillanti idee, fra le quali insistere per usare un tavolo color #06d821 prima che fossero inventati i codici esadecimali della tavola usata negli schermi a colori, un profeta praticamente.

Secondo l'equazione Genio=Pazzo inventata da mio nonno, lui doveva per forza essere pazzo, ma questo è un fatto che nessun funboy di Kubrick potrebbe mai accettare. Infatti minacciare di morte i propri colleghi e eseguire atti di violenza domestica e forzare a commettere atti di pedofilia agli attori per il bene del realismo può essere soltanto genialità, non pazzia.

Possibili sintomi[merdifica facile]

I sintomi del regista pazzo possono essere vari, ecco i più importanti:

  • Fare film lunghi 7 ore che ne sembrano 704.
  • Gettare migliaia di € in pellicole perché uno degli attori aveva un neo finto 1mm troppo a destra.
  • Attori che non recitano MAI in uno dei suoi film più di una volta.
  • Manicomi pieni ad ogni uscita di uno dei suoi film.
  • Critica che definisce i suoi film horror nonostante non fosse mai stata l'intenzione del regista di andare verso quel genere.
  • Dirigere ad una distanza di 100m di sicurezza dal mare un film intitolato Le onde del destino.
  • Minacciare di azioni legali, stuprare e truccare da zombie i propri attori per noia.
  • Pubblico che adora e si fa le seghe per il buco del DVD dei suoi film nonostante non ci abbiano capito nulla.
  • Se tale pubblico dice di averci capito qualcosa, non sarà mai il significato che voleva mettere il regista.

Differenze fra regista pazzo e non[merdifica facile]

Note[merdifica facile]

  1. ^ Dice di essere anche un regista e non lo voglio contraddire
  2. ^ E può solo crescere