Julia Roberts

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Julia Roberts mentre sponsorizza orgogliosamente i suoi prodotti per l'igiene intima
« Ho sempre sognato di essere come Julia Roberts in Erin Brockovich e invece mi ritrovo a imitarla in Pretty Woman »
(Avvocato gay di New York che confessa la sua passione per l'attrice)
« Il nostro giornalista inviato per la rubrica dedicata ai fenomeni naturali è impegnato per un articolo sulla nuova acconciatura di Julia Roberts »
« Ma hai visto le labbra di quella donna? Dio, quella non è una faccia, è un culo di babbuino! »
(Lois Griffin su Julia Roberts)

Giulia Roberti, conosciuta anche come Julia Neutro Roberts dopo lo sbarco in America (Atalanta, 28 ottobre 1967) è una produttrice di saponi e detergenti neutri nonché imperatrice di Hollywood con venti milioni di dollari americani a film, IVA inclusa.

Biografia[edit]

L'attrice è famosa anche grazie al suo smagliante sorriso considerato il più bello di tutta Hollywood

Nata in Georgia (la nazione del Caucaso, non lo stato americano), i suoi genitori insegnavano recitazione ai bisognosi, infatti si fecero assumere come custodi di un cimitero per far conoscere ai morti la settima arte. Giulia Roberti è la 14° di 36 figli. Per tradizione, ogni volta che uno dei suoi fratelli finiva gli studi sbarcava negli Stati Uniti in cerca di fortuna nel mondo della recitazione, così anche Giulia seguì i fratelli a Los Angeles, ma solo dopo aver fatto un salto all'anagrafe, dove fa diventare più anglosassone il suo nome, trasformandolo in Julia Roberts. Qui guadagnò i primi spiccioli aprendo una bancarella con i suoi prodotti e apparendo in televisione nel 1986 in "Temi Sbaliati", in seguito venne notata grazie al sua caratteristica di vendere la merce con gran classe e, dopo aver stretto un contratto con una nota industria di saponi, apparve nel suo primo film al fianco del fratello Enrico, ormai divenuto Eric, il celebre "Letame di sangue". Apparve in seguito in altri film di basso costo quali: "Eating Pizza" e "Vibratori d'acciaio", dove ottenne la candidatura al Premio Oscar e al Gabinetto d'Oro (il primo non lo vince, ma il secondo sì).

La fama[edit]

Con l'arrivo degli anni novanta, Julia si accorse che rimanendo al fianco del fratello non avrebbe concluso niente, così lo abbandonò ai suoi B-Movies e proseguì la sua carriera da sola facendosi notare in un ruolo che secondo i critici cinematografici le si addiceva particolarmente, ovvero quello di una prostituta in "Bitch Woman" uscito nel 1990 e con il quale ricevette un'altra nomination all'Oscar, benché anche questa volta tornò a casa con un gabinetto d'oro, dato che lei e Demi Moore, entrambe appena divenute famose grazie a mediocri filmini anni '80, vengono fregate da Kathy Bates, che soffia loro il premio sotto il naso. Raggiunto finalmente il successo, la Roberts scompare per due anni dalla circolazione. In questo arco di tempo, architetta un piano per impossessarsi di Hollywood, e si nasconde nei pressi dell'albero azzurro, dove nessuno può notarla. Rientrata ad Hollywood, con film quali "A tavola con il nemico" e "Merda d'amore", diviene in poco tempo l'attrice di più ambita e pagata. Venne poi notata da Steven Spielberg, che la fa recitare nel suo film "Hulk vs Capitan Uncino". Dopo aver recitato in "Il culo rotto di Pelican" e "Maria Reale", lavora con Woody Allen in uno dei suoi soliti film senza senso, cioè "Tutti dicono I Fuck You". Recita poi con Mel Gibson (del quale l'attrice da giovane si riempiva il diario scolastico di foto, arrivando persino a dire in giro di essere la sua fidanzata). Il film che la vede al fianco del suo sogno erotico giovanile è "Ipotesi di un cappotto". Dopo film come "Il pisello del mio migliore amico" e "Fotting Will", divenne finalmente l'imperatrice assoluta del cinema americano, venerata soprattutto per la propria generosità, grazie alla sua iniziativa di donare ad ogni suo suddito un campioncino di Neutro Roberts. Nel 2000, a dieci anni di distanza dalla sua ultima nomination all'Oscar, finalmente riesce a ricevere l'ambito premio grazie alla sua interpretazione in "Eri nei Broccoli", per poi entrare nella banda di Clooney, Pitt & Company nei film "Gli Undici dell'Oceano " e il sequel "I dodici dell'Oceano", dove interpretava una che non era lei, e molti altri film sempre al fianco di George, Brad e gli altri 9. Dopo "Vai in Mona Lisa's Mail" scompare dalla circolazione, per poi far perdere le sue tracce scomparendo in una bolla di sapone[citazione necessaria].

Filmografia[edit]

Oltre che ai suoi prodotti per l'igiene, Julia Roberts sponsorizza anche la sua nuova linea d'arredamento per le camerette, la Julia Arredamenti
  • 1986 - Cream Story
  • 1987 - Scuola di pompini
  • 1988 - Abbaia Oca Roma
  • 1989 - Vibratori d'acciaio
  • 1990 - Bitch Woman
  • 1991 - Al cesso con il nemico dell'amico
  • 1992 - I sadomasochisti
  • 1999 - Fotting Will
  • 1999 - Se scappi ti scopo
  • 2001 - Gli Undici dell'Oceano
  • 2003 - Vai in Mona Lisa's Mail
  • 2004 - I dodici dell'oceano
  • 2009 - Dupri City
  • 2010 - Eat, Spleep e Fuck
  • 2010 - Prostitute's Day


Neutro Roberts[edit]

Ecco come l'attrice prepara uno dei suoi prodotti per l'igiene intima

Julia si appassionò alla realizzazione chimica di prodotti per l'igiene intima durante l'adolescenza, e iniziò molto presto a creare prodotti lodevoli con i suoi primi esperimenti, realizzati con prodotti che trovava nei bagni di personaggi italiani famosi quali:

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • È sempre a piedi nudi, questo perché non è capace di infilarsi da sola le scarpe.
  • Sorride anche mentre piange.
  • Se non sei un fan dell'attrice, allora nel tuo intimo c'è Chilly.

Voci Correlate[edit]

Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati