Una poltrona per due

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che vanta innumerevoli tentativi di imitazione.
La mitica poltrona contesa.
« Non potere fare messa, stazera ezzere in tv Una poltrona per duen! »
(Benedetto XVI su Santa Messa di Natale)
« Non parto finché non finisce! »
(Babbo Natale su Una poltrona per due)
« Vorrei precisare che quel rapporto sul raccolto di arance era un falso d'autore. »
(Segretario dell'agricoltura degli Stati Uniti)
« Oh, un bel film per tutta la famiglia! »
(Una mamma prima di vedere le tette di Jamie Lee Curtis durante il film)


Una poltrona per due è un film nato sotto una cattiva stella. Perché ha la sfortuna di essere ambientato durante il periodo natalizio e per questo i luminari che gestiscono i palinsesti Mediaset si sentono in dovere di programmarlo ogni vigilia di Natale dal 1987 ad oggi.

Eppure Una poltrona per due sta al film di Natale come Voyager alla divulgazione scientifica. Dentro c'è proprio tutto, dalla puttana tettona al negro volgare, dal colletto bianco trombato dall'azienda alla polvere d'angelo. I protagonisti sono Dan Aykroyd ed Eddie Murphy, il negretto con la voce di Homer Simpson.
I due formano la tipica accoppiata bianconera, sempre presente negli american movie.

Babbo Natale minaccia coloro che lo disturbano durante la visione del film.

Tradizione[edit]

Non ne può più neanche lui.

Come abbiamo già detto nel nostro paese Una poltrona per due a Natale è diventata una tradizione fissa, come il panettone. Un fenomeno molto strano che si è evoluto nel tempo è stata la trasformazione dell'Antivigilia di Natale in "Vigilia di Una poltrona per due". I bambini aspettano la voce di Homer come aspettavano Gesù Bambino e le mamme lo desiderano.
I maligni sostengono che la tradizione sia stata creata ad hoc da Merdaset per risparmiare denaro e tappare il buco della Vigilia, pubblicizzandolo spudoratamente ogni anno con tre settimane di anticipo come il film di Natale.

L'ultima trovata è stata quella di accoppiarlo al film Il professore matto, usando come link la voce di Homer/Eddie Murphy, collegamento degno del più agguerrito Enrico Mentana. Il Biscione ha sempre rigettato questa ipotesi portando come esempio la programmazione del Digitale terrestre. Su Premium infatti i film a pagamento sono sempre nuovi ed è impossibile averli già visti, nè in chiaro sulla stessa Merdaset, nè usando i programmi di download illegale.

Trama[edit]

Inizio[edit]

I due maghi della borsa alla chiusura del mercato.

Il film incomincia presentandoci il Sig. Winthorpe, bambascione viziato e cagacazzi che gioca a fare l'uomo d'affari per una grande impresa di brokering, la Duke & Duke (Duke al quadrato). L'ignaro borsista crede che la sua vita, tutta club esclusivi, carte di credito, fidanzata allupata e amici col golfino di flanella, sia ormai un fatto scontato. Purtroppo come vedremo i suoi attempati datori di lavoro (315 anni in due) stanno già manovrando per potergliela mettere in culo con un certo stile.
Il secondo personaggio principale, il Sig. Valentine, è un tipico afroamericano, diciamo pure uno sporco negro, che naturalmente è un rifiuto della società e vive mendicando.
I due si scontrano all'uscita di un club e quando Valentine cerca di riconsegnare la valigetta caduta a Winthorpe, quest'ultimo si spaventa come una vecchietta e sviene. Solo la temutissima polizia di Philadelphia riesce a sgominare il non-tentato furto.

La scommessa[edit]

I due Duke, vista la scena, credono di poter vincere il Nobel per la cazzimma solo scambiando le vite dei due ignari poveretti, scommettendo inoltre un bel sontuoso dollaro. Winthorpe viene letteralmente incastrato, sputtanato davanti a tutti i soci del club quale spacciatore e ladro, mentre alla sua fidanzatina (tra l'altro gran maiala nella scena senza vestiti) viene mostrato il suo lato da pappone. Winthorpe cade così in disgrazia e passa le giornate a casa di una puttana (Jamie Lee Antonio De Curtis).
Valentine invece viene liberato, lavato, sbiancato e stirato, dopodichè trasferito nella casa che era del Winthorpe e fatto supermegadirettore della D&D. Il negro, dopo solamente una lezione impartitagli a mo' di colazione, si dimostra subito valido facendo guadagnare un sacco di soldi alla compagnia.

Scoperta dell'inganno[edit]

La notte di Natale Winthorpe, vestito da Babbo Natale, cerca di riprendersi il proprio posto. Passa prima dal proprio spacciatore di fiducia per comprare un'ingente quantità di droga e invece di fumarsela come tutti avremmo fatto al suo posto, tenta di nasconderla nella scrivania di Valentine, che entra nella stanza e lo sorprende. Vistosi a malpartito Winthorpe molla la refurtiva sul tavolo di Valentine, quindi se la fumano insieme. Come unisce un cannone non unisce nulla. Buon Natale a tutti!

Jamie Lee Curtis nasconde le poppe per preservare lo spirito natalizio del film.

La riscossa[edit]

Valentine viene a conoscenza di un diabolico piano messo in atto dai due vecchi di merda: mettere ko il mercato del succo d'arancia concentrato e surgelato, comprando il futuro rapporto sul raccolto.
Valentine riporta a casa Winthorpe e tutti insieme, aiutati dalla puttana e dal maggiordomo-prete irlandese, riescono a entrare in possesso di quel rapporto. I due puntando tutto sul rosso, riescono a sbancare la borsa di New York lasciando i vecchi fratelli Duke con il culo nelle pozzanghere.

Differenze[edit]

Un'evidente differenza tra questo film di Natale e i nostri Cinepanettoni all'italiana riguarda il fatto che nonostante siano presenti tette e culi, qui si nota in maniera netta la mancanza di Christian De Sica e degli attacchi di diarrea di Massimo Boldi.

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • È il film di Natale in cui in assoluto si vedono più tette.
  • Nelle scene del treno è presente un giovanissimo Jim Belushi, nel ruolo che gli riesce meglio, l'orango in calore. Per recitare tale parte i produttori hanno risparmiato i soldi del costume.

Voci correlate[edit]

Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati