Guro

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia biologica a km 0.
Jump to navigation Jump to search
Dite la verità: vi state eccitando, porci.
« Yes, cut off my head... i'm coming, cut off my head! »
(Frase senza senso da guro)

Il genere Guro è un genere hentai basato sull'unione fra sesso e dolore. No, quello che avete capito voi è bondage e il sadomaso. La differenza principale fra questi e il guro è che nel guro si muore. Esatto, mentre si scopa infatti si è solitamente rinchiusi nel bagno di Saw con un'ascia che si avvicina allo stomaco e ve lo affetta in due. Ma del fatto di essere uccisi a nessuno importa, perché i protagonisti continuano a fare l'amore fino alla morte, continuando a godere come se nulla fosse. Strano? Disturbante? No, guro.


Nascita culturale

Charles Manson mentre guarda il suo guro preferito.
Un emo che imita le gesta dei personaggi,prima di arrivare a metodi più drastici.

Secondo il Vangelo degli atei, il primo atto guro della storia fu quando Caino violentò il fratello (dando anche vita al genere yaoi), per poi concludere sgozzandolo. Questo fu il primo gesto guro mai compiuto. Il termine venne poi coniato dai giapponesi: in questo caso non bisogna confondere guro con ero-guro, gore, Al Gore o Guru Guru. Il primo è un sinonimo, il secondo è l'appellativo di immagini grottesche, il terzo è un politico statunitese grottesco e l'ultimo è un anime horror.

Probabilmente il termine nacque senza motivo, talvolta succede... basta prendere come esempio "berretto". Non viene da nulla, o di sicuro non viene dal verbo "berrare", che in babilonese significa "coprirsi la testa". Ecco, guro non viene da nulla, per cui è una totale perdita di tempo cercare informazioni su questo sito.

Il genere si è diffuso in Giappone, America e Russia (dove le ragazze tagliavano le spade), con grande successo. Nonostante la maggior parte degli essere viventi odi il genere guro, la verità è che è si è ben radicato nella cultura, tanto da formare un sacco di coppie guro, che non fanno altro che cercare di ammazzarsi a vicenda (ma solo per godere):

Esempio di Guro

L'inizio di un guro.
Il momento culmine...
Ops, non aveva considerato che poi c'è la morte.

Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Rimane il genere hentai preferito del Mostro di Firenze.
  • Sempre secondo il Vangelo degli atei, il genere tentacle rape nacque dal serpente che stuprò Eva.
  • I guro fanno tutti schifo.
  • Un guro finisce sempre così:
Sexy eh?
Simbolo hentai.png
IL MONDO DEGLI HENTAI
Simbolo hentai.png