Pierfrancesco Favino

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia gemellata con la Liberia.
Jump to navigation Jump to search
« Dopo di me viene uno che è più forte di me e al quale io non sono degno di chinarmi per sciogliere i lacci dei suoi sandali. Io vi ho battezzati con acqua, ma Egli vi battezzerà con lo Spirito Santo. »
(Giovanni Battista su Pierfrancesco Favino)
« Ho scelto di fare il presidente solo perché non potevo essere Pierfrancesco Favino. »
(Barack Obama su Pierfrancesco Favino)
« E Pierfrancesco Favino lesse l'articolo e vide che era cosa buona e giusta. »
(Il Metatron in nome dell'Onnipotente Pierfrancesco Favino)
Vorremmo tutti essere al posto di quella sigaretta.

Pierfrancesco Favino è un attore, anzi è L'Attore. Nato da una propria costola a Roma (che subito dopo cambia nome in Pierfrancescofavinopoli diventando la metropoli piena di turisti che tutti conosciamo), Pierfrancesco Favino...
Dio, sentite che nome. Pierfrancesco. P-I-E-R-F-R-A-N-C-E-S-C-O. Ti dà i brividi solo a pronunciarlo. Per non parlare di Favino.

Dicevamo, Pierfrancesco Favino è il più grande attore della sua generazione, di quelle passate e di quelle future. Ma definirlo attore è riduttivo. Sarebbe meglio definirlo "genio". Recitare è solo una delle innumerevoli cose che gli riescono bene.
Pierfrancesco Favino sa fare tutto: pilotare aerei, disattivare bombe, allevare lepidotteri. Se avesse scelto di darsi alla chirurgia, sarebbe il più grande chirurgo della sua generazione.
Chi, avendo una colica renale, non vorrebbe Pierfrancesco Favino a operarlo?
Gli non gli chiederebbe di firmargli un autografo coi punti di sutura?

I ruoli che Lo hanno meritatamente innalzato a Mito del Cinema Italiano e Internazionale[merdifica facile]

I riconoscimenti terreni alla Sua grandezza[merdifica facile]

Pierfrancesco Favino con una sciacquetta che non lo merita.

Nella sua carriera (ma sarebbe meglio definirla "opera di evangelizzazione") Pierfrancesco Favino ha vinto centinaia di migliaia di premi, comunque troppo pochi rispetto al Suo smisurato talento:

  • La Palma d'oro di Cannes.
  • L'Orso d'oro di Berlino.
  • La città di Berlino.
  • I Nastri d'Argento.
  • La Coppa Volpi.
  • La Coppa UEFA.
  • La Coppa Cobram.
  • Il Premio Nobel per la Pace.
  • Il Premio Nobel per la Chimica.
  • Il Premio Nobel per le barzellette sui carabinieri, assegnato su sua esplicita richiesta.
  • Il Premio Oscar, da lui rifiutato perché non gli piaceva la statuetta. L'Academy ha quindi fatto aggiungere alle statuette una barbetta uguale alla sua. Pierfrancesco Favino, dall'alto della Sua magnanimità, ha acconsentito ad accettare il premio.

E tutto questo ancor prima di iniziare a recitare.

Nel 2006 è stato inserito nella lista dei 100 uomini più sexy del mondo, occupando tutte le posizioni in classifica. Nel 2007 è stato nominato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, e gli è stato intitolato un piccolo satellite: la Luna.
Nel 2010 la Hollywood Walk of Fame è stata riasfaltata e ribattezzata Via Pierfrancesco Favino.
Nel 2012 ha vinto il David di Donatello. Non il premio cinematografico, la statua.

L'estremo atto d'amore verso il Suo gregge[merdifica facile]

Conscio del proprio ruolo di uomo più desiderato del pianeta, Pierfrancesco Favino ha capito che sarebbe stato un atto d'egoismo da parte Sua sposare una sola donna, privando così tutte le altre del piacere della Sua compagnia e del Suo leggendario pene. Ha pertanto deciso di cambiare compagna ogni giorno, sorteggiando a caso la fortunata grazie alle straordinarie capacità matematiche del Suo supercervello.

La scelta ha però scatenato le proteste di tutti gli uomini della Terra, omosessuali e non, che si vedevano defraudati del diritto a passare una giornata col loro Messia. Pierfrancesco Favino, cercando di allontare da sé l'amaro calice della sodomia, ha alzato le braccia al cielo urlando:

« Padre, padre, perché mi hai abbandonato? »

Poi, ricordando di essere uno e trino, ha accettato il proprio destino:

« Sia fatta la Mia volontà! »

E ha iniziato a concedersi anche ai fedeli di sesso maschile.
Non vedo l'ora che venga sorteggiato il mio nome. Non sono gay ma per Pierfrancesco Favino farei un'eccezione.

I miracoli attraverso i quali Egli ha voluto mostrare la Via a noi peccatori[merdifica facile]

  • Ha vinto il premio come miglior attore anche nei film in cui non recita, perché Pierfrancesco Favino è ovunque.
  • Nei suoi film recita tutte le scene una sola volta perché anche quando sbaglia i registi urlano: "Stop! Perfetta! Bravissimo, Pierfrancesco!"
  • La precedente affermazione è ovviamente una bestemmia: Pierfrancesco Favino non sbaglia mai.
  • Pierfrancesco Favino si asciuga i piedi con i capelli di Charlize Theron.
  • Per interpretare Gino Bartali si è allenato correndo il Giro d'Italia e vincendo tutte le tappe.
  • In Romanzo di una strage, in cui interpretava l'anarchico Giuseppe Pinelli, non voleva che il suo personaggio morisse e ha cambiato il finale del film. Il regista Marco Tullio Giordana ha obiettato: "Ma così non è più fedele alla storia!", allora Pierfrancesco Favino ha viaggiato all'indietro nel tempo, ha salvato Pinelli, è tornato da Giordana e gli ha detto: "Adesso sì."
  • Woody Allen si è pisciato addosso dalla gioia quando Pierfrancesco Favino gli ha stretto la mano.
Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati

Icona cacca oro.png
Icona cacca oro.png Questa è una voce in latrina, sgamata come una delle voci meno pallose evacuate dalla comunità.
È stata punita come tale il giorno 24 novembre 2013 con 88.9% di voti (su 9).
Naturalmente sono ben accetti insulti e vandalismi che peggiorino ulteriormente il non-lavoro svolto.

Proponi un contenuto da votare  ·  Votazioni in corso  ·  Controlla se puoi votare  ·  Discussioni