Paranormal Activity

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Gorillaz.png
ATTENZIONE!!! DISTACCAMENTO DEI BULBI OCULARI!!!
Gli incauti spettatori che decidono di vedere il seguente film sappiano che esso è stato VIETATO dalla Convenzione di Ginevra per la sua inguardabilità!
"AAAAAAAAA! Ho speso dieci sacchi per vedere 'sta roba!"
Scena clou del film.
« Ma chi l'è chel mona che-che-che tutte le notti batte la porta e che chiude urlando? »
(Germano Mosconi, che nel film interpreta il vicino di casa)
« Il film che ha terrorizzato Spielberg. »
(Locandina del film)
« Soffro di una terribile fobia verso le cazzate. »
(Spielberg che spiega la locandina)
« OH NO! NON È POSSIBILE! OH MIO DIO! Il lampadario si muove! »
(La protagonista sulla scena più paurosa del film)
«  No, non abbiamo avuto tanta paura durante le riprese, infatti, ci siamo dovuti cambiare i pannoloni solo 3 volte »
( Attore su Paranormal Activity)

Paranormal Activity è l'ennesimo, scoppiettante falso documentario di Michael Moore.
Taluni critici hanno letto nelle vicende del demone invisibile che perseguita una coppia di fidanzati una decisa invettiva contro le occulte vessazioni che l'arrogante sistema capitalista impone alla classe operaia. Altri l'hanno definito una cagata pazzesca e hanno implorato invano di riavere indietro i soldi del biglietto.

Trama[edit]

Katie e Micah si sono appena trasferiti nella nuova casa. Lei è laureanda in letteratura truzza e sta ultimando la tesi dal titolo L'uso delle K negli scritti di Tucidide; lui è un addetto informatico e passa le giornate a svolgere indagini di mercato su Youporn.
Le cose però non vanno bene. Micah si ostina a scoreggiare a letto e a dire che sono solo i fruscii delle coperte, e Katie confessa di avere un demone che la tormenta fin dall'età di otto anni: quello dell'alcol.

La convivenza continua e in casa succedono un sacco di eventi inspiegabili, come:

  • Oggetti ritrovati sparsi per la casa.
  • Comparsa di oggetti mai visti ("Ti giuro, Katie! Non so come questa copia di Playgirl sia finita nel mio cassetto!").
  • Urla agghiaccianti nel cuore della notte.
  • Bestemmioni in vernacolo.
  • Colpi alle pareti.
  • Rumore di unghie che stridono sul parquet.
  • Frullatori che impazziscono.
  • Rubinetti che si aprono da soli.
  • Rumori di sciacquone a tutte le ore.
    Eccolo! Eccolo! Il demone sta facendo qualcosa!
  • Scomparsa del rotolo di carta igienica.
  • Frigo svuotato di tutto il suo contenuto.

Dopo aver appurato di non ospitare inconsapevolmente una colonia di immigrati cinesi in solaio, la coppia capisce che non c'è alcuna spiegazione razionale a tali avvenimenti. Katie confessa in lacrime che è tutta opera dello spirito di un promoter Mondolibri che anni prima le aveva proposto un convenientissimo[citazione necessaria] abbonamento e che davanti ai suoi rifiuti sdegnati l'aveva maledetta per l'eternità.
Micah, per quanto scettico, decide di riprendere con una videocamera gli avvenimenti nella speranza di svelare l'arcano e vincere il montepremi messo in palio da Paperissima per il filmato più divertente. La sua ragazza tuttavia è titubante:

- Katie: “Micah, questo esperimento non mi piace...”
- Micah: “Tranquilla, andrà tutto bene. La telecamera serve a riprendere le mosse del demone, dopo un po' non ci farai più caso.”
- Katie: “Non è la telecamera il problema. Più che altro non capisco perché mi hai fatto indossare una tuta in lattex e mi hai ammanettata alla testiera del letto!”
- Micah: “Emh... fa tutto parte di un nuovo metodo di percezione spirituale. Tranquillizzati, amore.”
- Katie: “Scusa, è che sono così nervosa. Ehi, dove vai?”
- Micah: “Ho dimenticato la frusta dabbasso.”

Le riprese non mentono: il demone non solo esiste, ma si rivela sempre più sfrontato. Ogni notte apre di scatto la porta della camera da letto provocando ai fidanzati infarti multipli, lascia mutande sporche ovunque, infila la lingua nell'orecchio di Katie e spreme il dentifricio nelle scarpe di Micah, che dal canto suo si deve ricredere:

- Micah: “Avevi ragione, cara! La casa è infestata! Ecco perché quel giorno che sono rientrato prima dal lavoro e ti ho trovata nuda a letto ho sentito degli strani rumori provenire da dentro l'armadio! Era il demone!”
- Katie: “Sì, il demone... proprio così...”
La casa di Katie e Micah. Ogni riferimento ad altre pellicole girate con telecamera a mano è puramente casuale.

Sconvolti, i due contattano il miglior demonologo sulla piazza, ma è in ferie. Contattano allora Paolo Fox, che raccomanda loro di non provocare in alcun modo lo spirito, e se ne va dopo avergli letto l'oroscopo (felicità in amore e gratificazioni professionali) ed essersi fatto dare cinquecento euro come caparra.

La situazione precipita quando Micah decide di usare una tavola Ouija per mettersi in contatto col demone. L'essere non apprezza l'invadenza del ragazzo e usa la tavola per comporre la scritta "Fatti i cazzi tuoi", dopodiché cerca in tutti i modi di eliminarlo e di ciulargli la ragazza.
In un crescendo di eros, terrore e inquadrature mosse che neanche un cameraman col morbo di Parkinson, si giunge all'atto conclusivo: Katie, dopo che il demone l'ha posseduta è penetrato in lei è diventato padrone del suo corpo, impugna un pelapatate per mancini e mutila Micah nella sua mascolinità. Al povero ragazzo, nudo e senza cacchio, non resta che fermare la registrazione e l'emorragia con mano tremante, mentre Katie e il demone fuggono verso chissà quale meta, finalmente liberi di costruirsi una vita assieme.

Dietro le quinte[edit]

Non servono mirabolanti effetti speciali quando hai un rastrello e un pizzico di spirito di sacrificio.
  • Il regista di Paranormal Activity poteva contare su un budget di appena 15000 dollari, racimolati chiedendo l'elemosina ad amici e conoscenti. Li ha spesi tutti per comprarsi una Jacuzzi.
  • Nella sceneggiatura originale il demone era basso, deforme e compariva in scena dal primo minuto. Durante le riprese si è dovuto ripiegare sulla storia dell'essere invisibile per via della scarsità di fondi e della mancata partecipazione di Danny DeVito.
  • Il film è stato girato in 10 giorni nella casa di un'anziana zia paralitica del regista. Dati i pochi fondi a disposizione, la donna è stata lasciata in balia di sé stessa, senza acqua né cibo, per tutta la durata delle riprese; le sue urla, i suoi gemiti e i colpi che ha dato alle pareti per attirare l'attenzione sono stati accuratamente registrati e usati per ricreare realisticamente la presenza demoniaca.
  • L'attrice che interpreta Katie si chiama veramente Katie.
  • L'attore che interpreta Micah si chiama veramente Micah.
  • L'edizione brossurata delle Cronache del Mondo Emerso visibile nella libreria è veramente un'edizione brossurata delle Cronache del Mondo Emerso.
  • È stato girato un finale alternativo in cui Don Mazzi, contattato dai due fidanzati, riesce a riportare sulla retta via il demone con un esorcismo, un paio di ceffoni e una reclusione forzata di un mese nella comunità Exodus per giovani tossicodipendenti.
  • La Paramount Pictures ha già in cantiere un sequel, con Megan Fox nella parte di Katie, The Rock nella parte di Micah e qualche centinaio di milioni di dollari superflui nella parte del demone invisibile.

Accoglienza[edit]

« Il film che ha fatto cagare sotto l'America. »
(Il trailer)
« Presto! Tutti al riparo! »
(I Messicani)
Il probabile sequel.

Paranormal Activity ha goduto di grande attenzione mediatica grazie a una leggenda metropolitana piuttosto diffusa secondo la quale Steven Spielberg, dopo aver visto il film, è rimasto nascosto in una credenza tremando di paura per sette ore. Lo stesso Spielberg si è affrettato a smentire la bufala: le ore sono state solo quattro. E si è pisciato addosso solo perché prima aveva bevuto un litro di thè ghiacciato.
Presentata nelle sale come il Film più spaventevole dell'anno, la pellicola è stata per questo accusata di pubblicità ingannevole, al che i produttori si sono difesi sostenendo che:

« Non abbiamo mica precisato di quale anno. Ad esempio, se analizziamo i film usciti nelle sale nel 1657 possiamo affermare senza paura di smentite che quell'anno non c'è stato nessun film più pauroso di Paranormal Activity. »

Nonostante gli incassi record, Paranormal Activity ha spaccato in due la critica come non succedeva dai tempi della versione per bambini di Cicciolina e Moana ai Mondiali.
Secondo Javier Aleandro Pòrocan, curatore della rubrica di cinema per l'Eco di Alberobello:

« Facendo leva sul senso di attesa del pubblico, il regista ha creato un clima di snervante e costante tensione proponendo gradualmente sullo schermo le manifestazioni demoniache, l'orribile arredamento dell'abitazione e la cellulite della protagonista. »

Di una certa rilevanza il parere dell'illustre critico Morando Morandini:

« Esistono film con attori che sfondano lo schermo, con effetti speciali che sfondano lo schermo, con storie ed emozioni che sfondano lo schermo: l'unica cosa che questo film è riuscito a fare è stato sfondarmi i coglioni. »
(Morando Morandini)

Di tutt'altro avviso la collega [{_bImBeTtAsTiLoSeTtA***°:

« pARANORMAL aktiviti è LA MIA VITA LO GUARDO TUTTE LE SERE E NN MI STANCHERO MAI DI VEDERLO…. rikkkardo SCAMARCIO 6 trp bello vorrei conoscertiiiii.!!!!!! il flim è stpendo quando muore pollo mi sn messa a piangere w3msc x seo in the future  »

Box Office[edit]

Il film ha incassato decine di svenimenti, malesseri e attacchi di vomito in sala[1]. Ciò ha provocato il biasimo di molti politici, l'attenzione da parte dei media e il disgusto di Ignazio La Russa, a cui hanno vomitato addosso durante una proiezione.

Documenti multimediali[edit]

Se vi state di già chiedendo dove sia l'attività paranormale in questo film anomalo e sturbante ecco in anteprima le più paurose scene di paura. Fanno abbastanza paura.

Original video


Qui possiamo vedere come questa attività paranormale sia un'entità poco buona che rende la gente stronza.

Voci correlate[edit]

Altri progetti[edit]

  • LogoNonCommons.png NonCommons non contiene file multimediali su Paranormal Activity, perché fa troppa paura

Note[edit]

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati