Cinepanettone

From Nonciclopedia
(Redirected from Vacanze di Natale)
Jump to navigation Jump to search
In anteprima assoluta, la locandina del prossimo cinepanettone.
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Cine-panettone
« Amore, ti ricordi la prima notte insieme? Il vento che soffiava tra gli alberi, il silenzio della notte... te ricordi che bucio de culo che t'ho fatto! 'Na trombata! »
(Il solito De Sica in una scena tenera, romantica, commovente e delicatissima)
« La nuova frontiera della comicità! »
(Woody Allen sul cinepanettone)
« Sogno di farne uno! »
(Robert De Niro sul cinepanettone)
« Delicatissimo! C'ho 'n cazzo che pare l'obelisco de Piazza der Popolo a Roma, me ce sò fatto tatuà pure i geroglifici! »
(Un'esilarante gag di Natale a Roma con Christian De Sica)
« Questi sono i prodotti culturali che vanno incentivati! »
(Bondi su cinepanettone)
« Un giorno voglio diventare come lui! »
« Da grande diventerai un grande attore... »
(Vittorio de Sica al figlio per farlo addormentare[1])

I cinepanettoni rappresentano il tentativo dell'industria cinematografica italiana di competere con Youporn. Essi sono film di alto spessore culturale, che trattano spesso temi difficili e argomenti impegnativi. Trattasi di un film che esce ogni anno a natale e che, nonostante non siano assolutamente pubblicizzati[citazione necessaria], riescono sempre ad avere un grande successo di pubblico e critica, grazie alla loro profondità e alla bravura del cast.

Storia[edit]

L'attore simbolo di questi film, colto in una posa plastica.

In principio fu Vacanze di Natale, una famosa saga portata al successo dal duo comico più flatulento del '900: Christian De Sica e Massimo Boldi, celebri per frasi di straordinaria originalità e di grande comicità.

« Li mortacci sua!! »
(Christian De Sica mostra il suo vocabolo ricco di comicità)

Una valanga di risate!

Gli esordi[edit]

La serie fu ideata dai geniali fratelli Vanzina, che in un giorno a caso, non avendo niente da fare perché il baretto era chiuso decisero di proporre un'alternativa alla classica commedia italiana, come se qualcuno glielo avesse chiesto.

La serie nacque negli anni '80 col primo film, Vacanze di Natale, dove fanno già la loro comparsa le prime storie di corna e le prime tette al vento, anche se siamo ancora lontani dai tripudi intestinali della coppia Boldi - De Sica. Il primo film divise nettamente la critica: alcuni volevano picchiare il regista, altri volevano solo sputargli in un occhio.

Il successo[edit]

Nel 2000 un branco di italiani assatanati assalirono l'attuale sede di registrazione dei film e seviziarono il cast deridendolo, picchiandoli a sangue e sottoponendolo alla visione forzata de La corazzata Potemkin, la Divina Commedia letta dal giudice Santi Licheri, il dizionario letto da Maurizio Costanzo e molti altri titoli di interesse nazionale. Dopo tre giorni il cast di Vacanze di Natale era dimezzato, da dodici erano diventati sei, poiché molti avevano scelto l'eutanasia.

Insomma dopo questa enorme tragedia (di cui nessuno si dispiacque) la produzione rimase ferma fino al 2000, quando il 15 febbraio di quell'anno uscì Natale a Silent Hill, il quale determinò una rinascita per questa sfortunata serie, almeno così dice la critica, in contrasto con le fucilate che ogni sera si abbattono sulle serrande della casa di produzione.

Fenomenologia del cinepanettone[edit]

Scelta del titolo[edit]

Il titolo viene scelto il 23 dicembre di ogni anno, lasciando così a Neri Parenti tutto il tempo per pensare ad una trama degna e elaborata, in base al titolo, e di girare il film. Questa operazione viene compiuta facendo girare la Terra su Google Earth e poi fermando il puntatore su una località, ad esempio Vergate sul Membro. Per avere il titolo, basterà premettere alla località "Natale a", in questo caso "Natale a Vergate sul Membro".

Cast dei cinepanettoni[edit]

Il cast è quanto mai differenziato e cambia ogni anno. Esso si può dividere in due grandi gruppi:

Trame dei cinepanettoni[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Generatore di Trame da Cinepanettone.
Il punto di forza di ogni Cinepanettone.

Le trame hanno spesso attratto le critiche della critica, per la loro complessità, la loro osticità ad una prima visione e i complessi temi trattati. Tuttavia, organizzazioni come il MOIGE promuovono "stranamente" la visione dei cinepanettoni, in modo che i figli si levino dalle balle almeno a Natal comincino sin da piccoli ad arricchirsi culturalmente. Cercheremo qui di seguito di fornire un breve riassunto della trama di un cinepanettone-tipo, riassunto per forza di cose approssimativo e incompleto:

All'inizio del film, Massimo Boldi, Christian de Sica e gli altri personaggi principali[3], sono perfetti sconosciuti o non si vedono da parecchi anni[4], e hanno delle relazioni stabili.

All'improvviso, regolarmente prima di Natale, queste relazioni entrano in crisi, e poco dopo, per un'incredibile serie di eventi di cui non importa a nessuno, neanche al regista, finiscono per partire insieme per le vacanze di Natale[5]. Cambiano destinazione ogni anno, forse perché in 20 anni non hanno ancora trovato una meta che sia di loro gradimento, o più semplicemente per seguire il Raduno Internazionale del Sindacato delle Puttane. Una volta sul posto, per una serie di incredibili coincidenze di cui non importa a nessuno, e che quindi la sapiente regia cerca di abbreviare il più possibile, tutti i protagonisti finiscono col fare sesso con una o più delle puttane. È questa la scena madre, il solo motivo per cui gli spettatori hanno pagato il biglietto, quindi si cerca di prolungarla e di ripeterla varie volte. Il film di solito si conclude con un'orgia collettiva alla quale partecipano tutti i personaggi.

Pur trattando di argomenti complessi e difficili, il geniale sceneggiatore/regista di questi film è riuscito a dare anche una vena comica alle sue opere. Ha raggiunto questo scopo inserendo a casaccio, in numero di 7-8 per battuta, delle bestemmie nella sceneggiatura. Infatti, è noto che la comicità di un testo è direttamente proporzionale alle parolacce in esso inserite.

Leggi fisiche[edit]

  • L'anticiclone delle Azzorre arriva in inverno.
  • Tutte le femmine esistenti si classificano come pornodonne.
  • E sono interessate unicamente a dei sessantenni come Christian de Sica.
  • I cinquantenni non hanno mai problemi d'impotenza.
  • Quelli senza capelli sono sempre cornuti.

Filmografia[edit]

Locandina promozionale del cinepanettone 2008.
Nel 2015, i due interpreti sono tornati a girare in Italia (di nascosto).

Voci correlate[edit]

Note[edit]

Cioè, stai davvero leggendo le ♪♫note♫♪?! Pazzesco...
  1. ^ Il problema è che ci ha creduto
  2. ^ tranne forse Massimo Boldi, Christian de Sica, Massimo Ghini, Sabrina Ferilli, etc, ma è un dettaglio.
  3. ^ Ormai li si identifica col nome dell'attore, non con quello del personaggio.
  4. ^ cosa alquanto insolita visto che fanno le vacanze insieme da 20 anni
  5. ^ non lo devono trascorrere in famiglia, evidentemente non hanno una famiglia
Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati