Maccio Capatonda

dà noccicolopedia lencicopedia libbera da lortografia
Jump to navigation Jump to search
Maccio Capatonda terrorizzato da ciò che gli sta per arrivare in bocca.
« DOTTORE, CHIAMI UN DOTTORE!!! »
(Maccio Capatonda in La febbra)
« SHAMALAYAAAAN!!!! »
(Maccio Capatonda in La febbra)
« Non siamo noi a morire, è la morte che ci muore a noi! »
( Maccio Capatonda, dalla fiction Leggerezze)
NonCitazLogo.png
Nonquote contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Maccio Capatonda.


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Marcello Macchia

Maccio Capatonda è una divinità neopagana dei picchi scoscesi dell'Abruzzo e del Molise.

Biografia[merdifica facile]

Il ritratto esposto al museo del Louvre

Nato in quel di Mendrisio, 41 equinozi fa, Caccio Mapatonda vive un'infanzia serena caratterizzata da un unico importante episodio: alla tenera età di 5 anni, cade dal 23° piano della casa d'appuntamento gestita dalla nonna. Da quel momento, per ringraziare la provvidenza, la nonna decise di scambiare le iniziali del suo nome e cognome: nacque ufficialmente Maccio Capatonda. Studia all'università per clown dove tempo addietro si diplomarono anche Homer Simpson, lo Psiconano e Horatio Caine, decide che il suo scopo nella vita è lo scopo.

Dopo aver duramente partecipato a vari provini erotici, fu finalmente ingaggiato come comparsa nel kolossal "1.000.000 di donne per Rocco". Lui era una delle donne, si riconosce dal fatto di essere l'unica donna contemporaneamente pelosa e pelata.

Grazie a questo film sfonda nel tenero e caramelloso mondo del cinematografò, partecipando a film sempre più importanti come "Il Vecchio Conio", "La Febbra", "La Febbra 2" e "Momenevado".

Il successo[merdifica facile]

Maccio Capatonda ne "La Febbra", mentre legge preoccupato la sua temperatura anale.

Alla premiazione degli Oscar Luigi Scalfaro fu notato dal maestro dei film porno-fantascientifici Bruno Liegi Bastonliegi, il quale gli parlò per ore in uno dei tanti cessi del locale in cui avveniva la premiazione (il bar "dar Mignottone" di Renato Epoimorto) e alla fine riuscì a portarlo nel suo Harem per la faraonica cifra di 3 Miliardi di Sesterzi. (Anni dopo Maccio ha rivelato che la somma è andata in beneficenza alle vittime dei "Programmi di Mediaset").

Il film che lo ha consacrato divo, secondo solo a Rossano Brazzi, è stata la megaproduzione euro-cino-artica La Febbra, che registrò soldout nei cinema in Tanzania, Micronesia e Isola di Pasqua. In seguito lavorò al sequel La Febbra 2, Un attimo al bagno, Ahia, ma sei scemo?, Mani in Alto (che vinse un Omar per gli effetti normali) e anche al film-documentario Fernet 9°/11° assieme al grande regista di cetriolini sottaceto Michele Muro.

Tra le apparizioni sul piccolo schermo, vanno ricordate quelle sotto falso nome di Contino Bricchio e Bando Ciancia ai reality "Il divano scomodo" e "Il gabinetto". Nel 2009, commuove il mondo con la sua prima interpretazione in una fiction: Padre Maronno,storia di un uomo a cui è stata "appioppata la santità". Il nobile frate dovrà confrontarsi ogni giorno con le annose problematiche dei suoi fedeli e trovarvi la soluzione.

A completare la magistrale interpretazione di Capatonda,concorrono un sensazionale Herbert Ballerina e una struggente Anna Pannocchia. Nel 2009 è, altresì, l'ispettore Catiponda ,un sagace investigatore con eccelse capacità premonitive. Anche in questa occasione,Maccio Capatonda emoziona il pubblico con una performance di pregevole qualità artistica.

Troverete le sue opere più significative nei migliori televisori.

Oggi[merdifica facile]

Maccio Capatonda (sotto falso nome) durante una puntata di Scherzi a pa del TG2

Attualmente Maccio si è candidato nella lista del Partito Pensionati, con scarso successo. Dopo la cocente delusione, ha deciso di trovare fondi per quello che - a detta sua - sarà il successo planetario del 2019: "Io speriamo che me la chiavo" esalogia pornografica, liberamente tratta dal Satyricon di Petronio. Preso dall'euforia del momento decide di sedurre una tra le donne più pseudopornografiche e giocherellone dell'ultimo decennio: la velina non ballante Elisabetta Canalis[[1]]. Ultimamente ha anche ottenuto un'importante parte nella nuova rivelazione artistica italiana: The Lady, rivoluzionaria fiction prodotta da Lory La Santa Del Santo, dove interpreta Mio, personaggio profondo ed introspettivo.

Curiosità[merdifica facile]

  • Leggende ostrogote narrano che la lucentezza della sua testa sia dovuta al lucida-palle da Bowling in cui si infila quotidianamente.
  • Dopo aver partecipato al film-documentario Fernet 9°/11°, ha cominciato a cercare metodi di pulizia del proprio corpo differenti dall'acqua. Ha tentato di farsi il bidet con la varechina, riscontrando ustioni di secondo grado e l'incapacità di fare sesso e defecare per un mese. Ha già dichiarato: "La prossima volta provo con l'acido cloridrico!" Maccio, lo sanno tutti che è più efficace il Vetril!
  • Si dice che riesca a cavalcare una formica.
  • Le serie più famose di Maccio sono su Flop TV.

Filmografia[merdifica facile]



Voci correlate[merdifica facile]

Papocchio ciak 2.png Orgogli e vergogne della settima arte Papocchio ciak.png
Logo NonCinema.JPG
Fantascienza e avventura Animazione
Fantasy Film d'azione
Comico Orrore
Film vincitori del premio "Nobody cares" Attori vincitori del Premio Oscarrafone
Tutto lo spaventoso mondo del cinema Categorie
Clicca su una voce per espanderla.
Fantasy

Le coliche di Narnia, Il Principe Gaspare - Il signore delle parure - Aragorn - Aborto per ragazzine - Cronache di una bulimia nervosa - Il Miglio verde - il Film dove Ade è Metallaro - Quello che vedi se ti fai troppo di canne - La maschera verde - I duellanti - Conigli e viaggi nel tempo - Sette anime in Tibet - Miscela di grecità random

Film d'azione

V per Vaffanculo - Io sono leggero - Kill Bill Kaulitz - La foresta delle pugnette volanti - I cruciverba - Road trap - Troia - Cuore bravo - Spartaaaaaaaa! - Salvate il soldato Ryanair - I tre balenghi - Gli amici di Charlie Manson - Il nemico a Porta a Porta - Full mafia racket - Un giorno di ordinaria demenza - Life is now - Plasmoon - Puolp Fiction - La città in bianco e nero - Robocop vs Cinesini Saltellanti - Top Gun - Shut the fuck up Island - Cani Riservati... - ... e incazzati - Il riassunto - I guerrieri della botte - Black Hawk Down - Sconti titanici - Il tassinaro - vacanze mafiose a Milano - Fausto e Furio contro l'autovelox - L'uomo di ferro & figlio - La reunion dall'ospizio di attori di action movie vari - Non avere la testa è più divertente - Demoralition man - Le Solite Polpette - La sagra dell'harakiri - I Vendemmiatori - Il mi' Uest, maremma maiala! - Gente con problemi mentali - Alba zozza - Burino al cimitero - Battledogs - Pacific Rimmel - Quelli che è meglio non toccare

Comico

Nemici tuoi - Fantocci - 10.000 lire - La Febbra 1 e 2 - Mobbasta - Momenevado - Fuga da Napoli - Natale al cesso - Il nonsense della vita - Il finto Gesù di Nazareth - Torta Americana - Quel mostro di Franco - Film Spaventoso - L'alba dei morti balbuzienti - Il grande Swarowski

Orrore

Non battete quella porta - Collina zitta - Sega - Il pozzo dei desideri - Derby - Sciamalaiaaaaaaan! - Redrum redrum redrum - Il silenzio della Innocenti - Il sollevatore dell'Inferno - The Vigentina Bitch Project - Setten - Il pianeta dei terroni - Alien vs Predator - Dark Water - Paranormal Activity - Caso cestino e seguito - 30 giorni di buio - Nek - Pecora Nera - Anche l'horror è romantico - Il buco - Il fratello di Van Halen - Giuda ballerino! - L'attacco dei pomodori assassini - V per Vicenza - Non violentate Jennifer - Le mani fatate - Il Discesa - A bad book

Film vincitori del premio "Nobody cares"

Alex l'ariete - Il prequel di Lost - American Biuti - Casto lontano - Diverso a chi? - Quello che corse per 3 anni - Grazie Padre Pio - Grease - Vaselina - Harry Fotter - High School Bordello - 'O Savvatore - Non mi chiamo Qualcuno - La partita a scacchi con la morte - L'ultimo film orrendo di Nicolas Cage - Il GPS nuovo - La cagata pazzesca - La febbre del sabato sera - Gente che evade passando in tunnel pieni di merda - Lemonade Mouth - Il paradosso di Gaetano - Mission (non quella Impossible) - La donna che visse una volta sola - Tredici - Quello che faceva un rumorino da niente - Troppo Belli - Tre metri dentro al culo - Ultimo mango a Parigi - Tormentone natalizio - Il film con Grissom capellone e Goblin truzzo - 100 peggiori film di tutti i tempi - De Drimers - Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto - Vi presento Joe Black - Locke

Attori vincitori del Premio Oscarrafone

Gionni Profondo - Gesuccristo - Uataaaaa! - Il furioso - Fei belliffima... - Lo sbabbaro - Scavicchimanonapra evolution - The Tres - Scamorzoun' - Frocettino - Maccio Capatonda - Brucia lì - Modello Giuditta - Cinetto Arco - Pelo Ponneso - Orso Pozzi - Cipollino - Erberto Dancer - Ispettore Frank Drebin - La moglie di Cletus il bifolco - Il cowboy - La roccia - Marlon Brandy - Miss Divorzio - Tommaso Matasse - Nicolas Toupet - Black Lee - Miss Occhiaie - La produttrice di detergenti intimi - Quella che si spoglia sempre nelle pubblicità - Sabrinona nazionale - L'androide paranoide - Quello che in Italia lavora solo lui - L'uomo dalle mille espressioni - Il baffo - Il mozzaorecchie - Paolo Metropoli - Renato Pozzo senza fondo - Caz Woman - Lupo Alberto è sordo - Lo stupìdo... - ... il compare Cicciozzilla... - ... e la loro fusione - Blackjack - Attenti al gorilla - La serial killer - Guglielmo Fabbro - Quelli originali - Quello nella scatola di latta - Roberto Del Negro

Tutto lo spaventoso mondo del cinema

Film - Come realizzare un film - Cinema - Gente che rompe le palle nei cinema - Hollywood - Cinecittà - TV - Western - Horror - Snuff movie - Cinepanettone - The Asylum - Oscar...rafone - Anche in Albania fanno film - Spada e sandali - Cineturismo

Categorie

Tutte le pellicole - Le fuckcions - Tutti gli attori, le attrici e i registi - Il meglio - Tutte le locandine dei film

Fantascienza e avventura

Star Whores - La sua versione turca - E il suo sequel - Star Treccina - Ettì - La guerra degli immondi - Tremori - La saga di Mosconi Wars - Parco nazionale dei dinosauri domestici - Libertà per il Pride! - Numerix - Pelati dei Caraibi - I Gummies - Rita Levi Montalcini - La storia del barbone matto che mangia le bacche velenose e poi muore a causa della dissenteria - Macachi su Marte - Ritorno al futuro - Avatar - Inception - Il film con la ninfomane fatta in casa - Prometheus - Mostriciattoli verdi che si moltiplicano se bagnati - Babylon A.D. - The Revenant - Jupiter - Il destino dell'universo - Luogo di nascita di George W. Bush e Maurizio Gasparri - Doomsday - il regista senza giudizio

Animazione

Emmmorta!!! - Mostrone verde - L'era del freezer - L'era di sbrinare il freezer - La terza era, arriva la carne - L'era in cui il freezer va in tilt - Sta finendo il mondo e ti preoccupi del freezer? - La pantegana che cucina - No alla depilazione!!! - La storia dei vibra... ehm giocattoli - McDonald's City - Il cattivo di un videogioco che spacca tutto - Vichinghi vs draghi pucciosi - Qualcuno ha visto Nemo? - Bianca e Berna nella terra di Fanculo - Titanic:in space - L'attacco dell'addetta al reparto surgelati