2021

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia ebbasta.
Jump to navigation Jump to search

Il 2021 è un anno degli anni '20 del 21° secolo. Se quest'anno sarà come il 2020, il 2022 sarà in stile 2022: i sopravvissuti.

Eventi[merdifica facile | merdifica]

Gennaio[merdifica facile | merdifica]

  • 1 gennaio - Già da qualche giorno è iniziata la vaccinazione per il Coronavirus, ma non sarà obbligatorio e quindi tutti i complottisti che pensano che ti controlla la mente per comprare le cose di Microsoft non lo faranno, e sono molti. In poche parole non servirà ad un cazzo, vabbè dai ci hanno provato. Il Portogallo intanto assume senza dirlo a nessuno la presidenza di turno dell'Unione Europea. E chissene?
  • 6 gennaio - Epifania, alcuni sostenitori di Trump assaltano il Campidoglio per augurare a Joe Biden un buon mandato. Saranno respinti a colpi di scopa della Befana.
  • 20 gennaio - Joe Biden si autoproclama presidente degli Stati Uniti dopo aver fatto un colpo di stato, come riferito da Donald Trump. Le fonti non ufficiali quali il New York Times e il Washington Post dicono però che abbia vinto le elezioni regolarmente, ma stanno solo mentendo, è tutto un complotto dei democratici. Alla cerimonia del nuovo presidente sono presenti Obama, Bush, Tutankhamon, ma non Pel di carota.

Febbraio[merdifica facile | merdifica]

Marzo[merdifica facile | merdifica]

Aprile[merdifica facile | merdifica]

  • 1 aprile - Vengono rilasciati i primi episodi dello show LOL, dove arriva un alieno misterioso che si scopre essere Lillo.
  • 12 aprile - La mitica Sardegna passa in zona rossa e setta il record di speedrun da regione bianca a rossa in meno di un mese

Giugno[merdifica facile | merdifica]

  • 20 giugno - il Covid sarà finito e la pandemia sarà terminata; questo a detta del cugino del cugino di Paolo Fox.