Influenza suina

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia gemellata con la Liberia.
Jump to navigation Jump to search


New York, poche ore dopo essere stata colpita dal virus dell'influenza suina, che, lo ripetiamo, è assolutamente innocuo. Se siete già zombie.
« Non c'è nessun pericolo per gli Stati Uniti. »
(Barack Obama poco prima che metà del Texas venisse contagiata)
« Non c'è nessun pericolo per l'It... »
(Franco Frattini poco prima di essere abbattuto perché infetto)
« Questa volta è pandemia, non è come le altre. Questa SARS vi ucciderà tutti... Come? Ah, sì... questa suina, volevo dire »
(Uno degli esperti interpellati a ogni nuova influenza)
« Poferi fatelli morti, io preco per loro e mi tocco coglioni!!! »
(Imperatore Palpatine di ritorno da un viaggio evangelico in Messico)

L'influenza suina nota anche col nome di maialaria è una malattia infettiva contagiosa a carattere epidemico che ci ucciderà tutti. Secondo le profezie di Nostradarius era scritto che l'umanità si sarebbe estinta a causa dell'animale più amato dall'uomo, che si vendica di secoli e secoli di suoi avi finiti nelle soppressate o dietro ai banconi di una salumeria.

L'infettività del virus è particolarmente alta, stimata intorno al 99,98% dai ricercatori Oral-B, e il contagio è reso estremamente facile dal fatto che gli infetti, una volta morti, ritornino in vita e cerchino di divorare quelli ancora sani. Per cui, se sospettate che vostra nonna abbia contratto il virus dell'influenza suina, non cedete alle facili psicosi: sparatele una revolverata in fronte di modo che non diventi uno zombie.

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Influenza suina.


È bene tenere a mente che, come ricordano ossessivamente i telegiornali, l'influenza suina è pericolosa per la salute. Quasi 200 persone sono già morte e molte altre moriranno sicuramente, e poco importa che il ceppo normale dell'influenza, nei soli Stati Uniti uccida 3000 persone al mese, l'influenza suina è comunque più grave e pericolosa.

Sintomatologia[merdifica facile | merdifica]

Ci scusiamo con i gentili telespettatori, ma per il momento non sono stati segnalati casi di morte o contagio per via della febbre suina in Italia. Nell'attesa, vi lasciamo alla rubrica Gusto.
Norme di prevenzione sull'influenza suina

Uno dei tipici sintomi iniziali che deve subito mettere in allarme è l'irrefrenabile impulso nel soggetto a passare la mattina a guardare i telegiornali Rai o Mediaset alla ricerca di informazioni sul virus che l'ha colpito. Col passare del tempo e il progredire della malattia la persona, animale, pianta o soprammobile colpita dal virus comincerà ad attribuire a Cesara Bonamici doti di onnipotenza, onniscenza, onnipresenza ed eternità in una escalation di assurdità. Il che, unito ad altri sintomi secondari quali tosse, febbre e perfetta conoscenza della filosofia hegeliana, porta il paziente a trovarsi in uno stato clinico che i medici definiscono "essere nella merda".

I sintomi possono addirittura aggravarsi, causando il riempimento dei polmoni di sangue e del cervello di stronzate - cosa peraltro inevitabile, data la prolungata esposizione a Canale 5. La morte può sopravvenire in pochi giorni per via naturale o per via di orda di zombie famelici che vi sbranano prima ancora che possiate accorgervene.

Casi accertati[merdifica facile | merdifica]

Il primo caso di italiano infetto dall'influenza suina
La psicosi dilaga!

Messico[merdifica facile | merdifica]

I primi casi documentati di influenza suina risalgono all'aprile del 2009, tuttavia si pensa che il contagio sia iniziato molti mesi prima, ma che la notizia sia stata resa nota solo in seguito perché tutti erano impegnati nella siesta pomeridiana.

Spagna[merdifica facile | merdifica]

È finalmente approdata in Europa nella caliente Spagna. Arrivata in incubatrice umana su un aereo dal Messico è stata vista ballarare il flamengo in un locale notturno. L'influenza suina intervistata da coraggiosi giornalisti ha dichiarato di volersi spostare con solerte clamore alle feste della Sardegna, non è stata invitata ma ha tutte le caratteristiche per potersi ritagliare un posto al Billionaire di Briatore.

Italia[merdifica facile | merdifica]

"L'Italia non è a rischio", con queste parole forti Silvio Berlusconi prende una posizione netta contro l'avvicinarsi della pandemia. Avvalora: "Io sono un presidente operaio, dalla parte del popolo. Se il virus arriverà non sarà in maggioranza. Abbiamo i numeri per infettare l'Italia anche senza bisogno del virus." Ricorda subito dopo Bonaiuti: "La legge sarà sempre dalla nostra e il virus è una mossa faziosa della sinistra disfattista".

Intanto, il Servizio Sanitario Nazionale, il 2 maggio 2009 ha comunicato di aver isolato il primo caso di italiano infetto dall'influenza suina. Il professor Umberto Veronesi ha commentato: "Siamo stati insospettiti dall'aspetto del paziente, che si è presentato al pronto soccorso camminando a quattro zampe e grugnendo. Ma ora è tutto risolto: sta girando sullo spiedo con una mela in bocca".

Link utili[merdifica facile | merdifica]

Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni MedicoAnestesista rianimatoreMedico mancatoSegaossaVaginecologoDentistaFisioterapirlaOculistaOtorinolaringoiatraNeurologoPediatraUn altro tipo di pediatraPsichiatraAnalistaPsicanalistaRadiologoRadiologo mancatoFrenologo
Dottori (o presunti tali) famosi Gregory HouseDr. Leo SpacemanL'altro fondatore della medicinaFreudRasputinMeredith GreyRicercatori Oral-BUn medico in famigliaUn medico su dieciUno creativo, ma tantoScrubsChristiaan BarnardGino StradaL'imbalsamatoreL'ehreticoDottor ZoidbergDottor Nowzaradan
Veleni assortiti AmuchinaAnticoncezionaleAspirinaCarbone attivoFarmacoGanjaGlucosioGuttalaxImodiumOlio di ricinoTestosteroneZigulìIstruzioni del velenoRU-486Pillola del giorno dopoVicodinSmegmaVaccinoTalidomide
I ferri del mestiere BisturiGhigliottinaSfigmomanometroTermometroTrauma CenterL'altro Trauma CenterUSBDentieraMenstrual DetectorSperimentazione animaleStetofonendoscopioRisonanza magneticaMedicina difensivaConsenso informatoMalasanità
Terapie d'urto AbortoAllungamento del peneAutopsiaClistereCellule staminaliComa farmacologicoCure per il mal di capocciaDigestione inversaDiuresiEsplorazione analeEutanasiaEvirazioneFecondazione assistitaLiposuzioneEvitare le malattie contagioseMetodo VannoniLobotomiaOmeopatiaPartoParto analeRimedio della nonnaTrattenere le risateTurismo odontoiatricoGinecologia
Malattie che sono malattie AutismoAviariaEscherichia coliInfluenza suinaIpertensioneIpertricosiMucca pazzaAmnesiaAnoressiaAIDS (HIV) • ComunismoDepressioneEbolaEpilessiaEpistassiOnicofagiaSinghiozzoTosseTartaroTumoreBruxismoVirusLupusHerpesMeteorismoMorbo di AlzheimerNarcolessiaObesitàOsteoporosiGlioblastomaInfartoPanza da birraPestePriapismoRaffreddoreLe sue coseSempre le sue cose, ma come piace chiamarle al medicoCome prima, solo che escono dalla boccaUnghia incarnitaTrombosi cerebraleSalmonellosiOrchitePallafittaDisturbo ossessivo-compulsivoGiradito
Malattie che non sono malattie (forse) EliocentrismoLicantropiaDemenza femminile trentenneAlzabandiera mattutinoSculettamentoSindrome dei sentimenti offesiSindrome di WomanSindrome del treno che scappaSindrome della Signora in GialloSindrome da zerbinoSindrome di StoccolmaSindrome di StendhalSindrome da copertinaSindrome di InzaghiSindrome di GiuratoSindrome di LubitzMordicchiare le penneSindrome dell'autoscattoSindrome di Caps LockSindrome del preservativo bucatoSindrome da deficit monetarioSindrome da oblio musicaleSindrome di RonaldoSindrome del piede fetidoSindrome del porco a tavolaSindrome apocalittica premestrualeSindrome del NonciclopedianoSindrome di Kaulitz-EfronSindrome di chi la spara più grossaSindrome delle persone che non capiscono che Coca Cola e Pepsi non sono ugualiIpocondria da WikipediaSindrome delle chiavi che ti cadono nel fondo del portaombrelli solo quando sei in ritardoSindrome della faccia pixellataAssuefazione da videogameTremolio da eccitazioneSindrome del buon predicatoreMorgellonsCelluliteLapsusAllucinazione paranoica plagiomaniacaDisfunzione rettileDelirio da lavoroIncuboSensibilità chimica multiplaMancinismo
Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Appendice CecaleAscellaBaffiBoccaOrecchioOcchioPupillaBrufoloCapelliApparato capellutoCatarroCodaCuoreCervelloDentiDitoFacciaGrassoInterstizi dei piediIntestino crassoIsole di LangerhansLabbro inferiore destroLanugine ombelicaleLardominaliLingua mortaManiMilzaFegatoPancreasMemoriaMidichlorianNasoOmbelicoPalatoPiediSesto sensoSorrisoSternocleidomastoideoTonsille tolteÜber mascellaVescicaVitaRene
Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano AlitoAnoBuco del culoClitorideCoglioneCuloFedericaFunzioni trigonometricheLinguaManolaMento a culoPallePenePene elettronicoProstataSangueScimmietta del deretanoScorreggiaRuttoreggiaScrotoSistema ruttatorioSputoTattoTesta di cazzoTetteTriculoTrombe di falloppioUrinaUteroVaginaVagina dentataVista (senso)Flora intestinalePolmone