Texas

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Chuk Approva!.gif
Chuck Norris approva questo articolo

Quindi forse - e dico forse - l'autore verrà risparmiato da una morte lenta e dolorosa. Avrà la fortuna di averne una veloce e indolore.

Chuk Approva!.gif
Mappa del Texas (nei quadratini in rosso le zone che Chuck Norris non ha ancora debellato dai cattivi oggi).

Il Texas è una repubblica bovina fondata sulla galera e su Chuck Norris.

Storia[edit]

La parola "Texas" è un antico e fondamentale termine della lingua cherokee che significa semplicemente "amico straniero, non so se tu venga in pace o con cattive intenzioni, comunque comincio a darti un calcio rotante perché chi mena per primo mena due volte e con la (tua) faccia a terra si ragiona meglio".

Questa dichiarazione di pacifica apertura ci permette di comprendere l'estrema facilità con cui gli Stati Uniti si impossessarono di queste terre meridionali: dopo che nel maggio 1873 il presidente americano Abe Simpson dimostrò il suo interesse per il Texas dichiarando "perché non andiamo a prenderci quella vasta pelle di mucca distesa tra l'Oklahoma e il Messico?" bastarono infatti pochi mesi e una generosa fornitura di Chivas Regal per sterminare i nativi americani, grazie alla cirrosi epatica fulminante indotta dal pregiato whisky.

« Sergente Hartman: Da dove cazzo vieni comunque, soldato?

Soldato Cowboy: Signore, Texas, Signore!

Sergente Hartman: Strano, io ho sempre saputo che nel Texas ci nascono solo tori e checche, soldato Cowboy. Tu l'aria del toro non ce l'hai neanche un po' e quindi il cerchio si restringe! »

L'eredità dei Cherokee è rimasta comunque viva in due tradizioni che gli abitanti del moderno Texas hanno gelosamente mantenuto: la somministrazione preventiva del calcio rotante ai nuovi arrivati, la preparazione di ottimi Ponce alla livornese e l'uso del caratteristico veicolo ideato dai Cherokee, ovvero l'omonimo SUV, che ha l'indiscutibile pregio di consumare più benzina di una portaerei e produrre emissioni più letali del fosgene.

Geologia e religione[edit]

Una caratteristica cerimonia religiosa in Texas
Anche Lui è stato convertito al Verbo.

Il suolo del Texas è costituito da escrementi bovini che, con il trascorrere del tempo, generano il petrolio, che è, insieme alla galera, la principale fonte di ricchezza dello stato.

I texani vedono il petrolio come un omaggio divino e si sentono per questo motivo il popolo eletto. La loro pretesa ha in effetti maggiori credenziali rispetto a quella analoga avanzata dagli ebrei: infatti, Dio si è limitato a mandare in Medio Oriente suo figlio, mentre Chuck Norris (che, come tutti sanno, ha creato Dio) ha inviato sé stesso in Texas per proteggere questo popolo. Tanto benessere e ricchezza attirano infatti invidie e gente della peggiore risma (ladri, assassini, stupratori, comunisti, vegetariani), per questo motivo Chuck si è autoinviato in Texas mettendosi a capo dei Texas Ranger, incaricati di ripulire questo paese di Bengodi dai cattivi.

Il Texas visto da satellite.

Il Texas è stato scelto come patria d'elezione anche da Ronald McDonald, dal momento che i suoi succulenti manicaretti costituiscono la base dell'alimentazione della popolazione locale e dalla famiglia Bush, in cerca di un luogo con cui identificarsi appieno.

Geografia[edit]

Il Texas corrisponde al continente nord americano, a parte una piccola appendice a sud occupata dal Messico. A nord confina con gli Stati Uniti, più a nord c'è un insignificante ghiacciolo comunemente detto Canada. Come insegna Parmenide, se il Texas è "buono", tutto ciò che è "non Texas" è "non buono", cioè "cattivo" e quindi un pericolo da cui i buoni devono guardarsi. Per questo la costituzione del Texas prevede la carcerazione immediata di chiunque entri nel suo territorio senza prima aver informato i Texas Ranger e aver accolto il loro benestare.

Popolazione[edit]

Una cow girl che ha fatto carriera come avvocato

In Texas, il clima eccezionalmente favorevole e la straordinaria simbiosi instauratasi tra umani e bovini ha consentito l'accoppiamento fecondo tra i due generi, che ha dato origine ai caratteristici esseri ibridi texani: il cowboy (letteralmente "mucca-ragazzo") e la cowgirl (letteralmente "mucca-ragazza"). Ormai debellato l'antico pregiudizio puritano secondo il quale le cowgirl sarebbero state particolarmente inclini alla prostituzione, gli ibridi sono totalmente integrati nella popolazione e generalmente benvoluti: molti cowboy sono diventati celebri attori, numerose cow girl hanno invece fatto fortuna come conigliette di Playboy.

Negri e messicani costituiscono invece la manodopera schiavile necessaria per il sostentamento economico della nazione. Per evitare sommosse e proteste causate dal pessimo carattere e della scarsa disciplina che contraddistingue queste due razze, i loro componenti sono normalmente fatti risedere nelle galere, da cui escono, incatenati, solo per svolgere il loro dovere quotidiano fino al giorno dell'esecuzione capitale.

Sociologia[edit]

La carta costituzionale del Texas

La società texana è rigidamente divisa in caste, così configurate dal vertice alla base:

Politica[edit]

Un tipico cittadino texano

La vita politica texana è contraddistinta dal più aperto e sincero pluralismo democratico. I principali partiti che si alternano al potere sono:

  • WLFF (W La Fica Fascista)
  • PNNT (Partito Neo Nazista Texano)
  • PNN (Partito Nostalgici del Nazismo)
  • PAX (Partito Ariano Xenofobo)
  • KKK (Ku Klux Klan)
  • AH (Alleanza Hitleriana)
  • FNASLSG (Facciamoli Neri Anche Se Lo Sono Già)
  • PUCRNSPPF (Partito Un Calcio Rotante Non Si Può Più Fermarlo)
  • PCT (Partito Comunista Texano) (abolito dopo quarantasei secondi con un calcio rotante)
  • DA (Democrazia Ariana)
  • PNFT (Partito Nazional Fascista Texano)
  • NFNF (Nuova Forza Nazional Fascista)
  • ONT (Orgoglio Nazional Texano)
  • T (Texania)
  • PTDL (Popolo Texano delle Libertà)
  • LTDN (Lega Texana del Nord)

Destino[edit]

Il Texas nel 2020.

Nell'anno 2016, dopo che il 90% della popolazione degli stati del nord è diventato flaccido e obeso, San Norris da Houston ha deciso di mettersi a capo di un movimento per l'indipendenza del Texas. È pertanto cominciata la seconda guerra di secessione americana. Il gruppo, composto da Horatio Caine e altri 4 squattrinati, è tuttavia riuscito a tenere testa all'esercito unionista nella battaglia di Gettysburg e a condurre una vittoriosa campagna di liberazione.
Dal 2020 lo stato Texas è pertanto indipendente, con il nome di Impero del Texas

Articoli correlati[edit]

Il mondo di Chuck

Chuck.jpg
Il Supremo: Chuck Norris
Casa del Supremo: Texas
Accessori del Supremo: Cappello di Chuck Norris - Pick-up
Armi del Supremo: Calcio Rotante - Pugno Rotante - Pugno di lato - Gamba gigia
Altro sul Supremo: Raccolta dei fatti - Chuck e la musica - Walker Texas Ranger
American Dad.jpg
Santo Obama.jpg
STATES DEGLI "STATES"
Sweet Home AlabamaAlaskaArizonaArkansasCalifornia DreamingNorth CarolinaSouth CarolinaColorado CafèConnecticutNorth DakotaSouth DakotaDelawareFloridaGeorgia on My MindHawaiiIdahoIllinoisIndianaIowaEr Kansas CityKentuckyLouisianaMaineMarylandMassachusettsMichiganMinnesotaMississippiMissouriHannah MontanaNebraskaNevadaNew HampshireNew Jersey ShoreNew YorkNew MexicoOhioOklahomaOregonPennsylvaniaPetoriaRhode IslandTennesseeWalker Texas RangerUtahVermontVirginiaWest VirginiaWashingtonWisconsinWyomingWashington Democrazia Cristiana
AMERICANATE
Americà facce Tarzan!Americanate nei telefilmArmi di distruzione di massaCapitalismoSiaieiLa benedizione divinaEhi, campione!Esportare la democraziaFBIQuei bravi ragazziFilm catastroficoGuerra preventiva ed umanitariaMarinesMerDonald'sNain IlevenSogno americanoAmericano medioNATO per uccidereNSANuke 'n Nike: «Just do it»Una strana, brutta storia...LetteraturaEmpire State BuildingMr. President loves you!Ricordatevi del NebraskaMonte Rushmore
SI VIS BELLUM PARA BELLUM
DipendenzaSecessiunPyongyang o morteCrisi dei sigari di CubaViet-Fottuto-NamReduce del VietnamSad-Fottuto-Dam Vol. IGeorge vs OsamaSad-Fottuto-Dam Vol. IILemmequattoLemmesedici