Raffreddore

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Ora devi solamente trovare qualcuno su cui pulirti!
« Io ingoio, e tu? »
(Moana Pozzi sul muco in eccesso)

Il raffreddore è una affezione infettiva o infezione affettiva potenzialmente mortale, che ha luogo in quella protuberanza facciale chiamata naso, ma solitamente colpisce anche la gola e l'ano. Generalmente i sintomi del raffreddore sono: produzione massiccia di muco dalle narici e dalle ascelle, potenti getti di muco simili a geyser verdi, starnuti a raffica accompagnati da peti involontari.

Cause[edit]

Esempio di epidemia di raffreddore... e i giapponesi non si fanno di certo trovare impreparati.

Il raffreddore in realtà non è una vera malattia, ma un sistema che il nostro organismo usa per eliminare quelle porzioni di cervello che si liquefanno nel corso della vita. Per questo motivo molte persone anziane soffrono spesso di demenza o leggerezza cerebrale. Il Dott. Egon Spengler, esimio membro dei Ghostbusters[1], sostiene che il muco altri non sarebbe che ectoplasma che si potrebbe facilmente debellare con una cura a base di raggi protonici.

Trasmissione[edit]

Generalmente il raffreddore si trasmette attraverso il contatto muco-muco o lingua-narice tra una persona infetta e una sana.
In televisione non esiste nessuna trasmissione dedicata al raffreddore.

Complicazioni[edit]

Se apre le palpebre i suoi occhi schizzeranno via.

Nei soggetti più sfigati il raffreddore può causare la totale liquefazione del cervello. A quel punto è consigliabile cercarne subito uno nuovo. E poi lavate il pavimento. Ci sono inoltre alcuni rischi in cui si può incorrere se non si prestano le giuste attenzioni durante il perdurare della malattia:

  • Starnutire tappandosi il naso e le orecchie (con l'ausilio di un adulto) potrebbe fare esplodere il proprio cervello.
  • Starnutire tenendo aperte le palpebre (con l'ausilio di un adulto) potrebbe far fuoriuscire gli occhi dalle orbite.
  • Starnutendo a faccia in su si potrebbe essere soffocati dal proprio muco.
  • Starnutire durante la defecazione potrebbe far uscire i propri testicoli dall'ano.

Consigli[edit]

Al fine di salvaguardare la propra dignità, se si è spesso vittima del raffreddore è consigliabile:

  • Indossare sempre abiti con le maniche lunghe.
  • Allenarsi a tirare su il muco con il naso e deglutirlo. Il muco infetto ha un alto contenuto vitaminico ed è consigliato per i bambini in crescita.
  • Usare il dorso di un gatto come fazzoletto.
  • Non starnutire in faccia a Mastro Lindo
  • Non starnutire con la visiera del casco chiusa.
  • Non indossare il casco con visiera se non si è in moto.

Note[edit]

  1. ^ Un gruppo musicale.

Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni Dottori (o presunti tali) famosi Veleni assortiti
I ferri del mestiere Terapie d'urto Malattie che sono malattie
Malattie che non sono malattie (forse) Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano
Clicca su una categoria per espanderla.