Raffreddore

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libidinosa.
Jump to navigation Jump to search
Ora devi solamente trovare qualcuno su cui pulirti!
« Io ingoio, e tu? »
(Moana Pozzi sul muco in eccesso)

Il raffreddore è una affezione infettiva o infezione affettiva potenzialmente mortale, che ha luogo in quella protuberanza facciale chiamata naso, ma solitamente colpisce anche la gola e l'ano. Generalmente i sintomi del raffreddore sono: produzione massiccia di muco dalle narici e dalle ascelle, potenti getti di muco simili a geyser verdi, starnuti a raffica accompagnati da peti involontari.

Cause[merdifica facile | merdifica]

Esempio di epidemia di raffreddore... e i giapponesi non si fanno di certo trovare impreparati.

Il raffreddore in realtà non è una vera malattia, ma un sistema che il nostro organismo usa per eliminare quelle porzioni di cervello che si liquefanno nel corso della vita. Per questo motivo molte persone anziane soffrono spesso di demenza o leggerezza cerebrale. Il Dott. Egon Spengler, esimio membro dei Ghostbusters[1], sostiene che il muco altri non sarebbe che ectoplasma che si potrebbe facilmente debellare con una cura a base di raggi protonici.

Trasmissione[merdifica facile | merdifica]

Generalmente il raffreddore si trasmette attraverso il contatto muco-muco o lingua-narice tra una persona infetta e una sana.
In televisione non esiste nessuna trasmissione dedicata al raffreddore, ma guardare quelle in cui si parla di salute porta una sfiga pazzesca al riguardo.

Nel 2021 una forma para-culo-influenzale nota come Coglion-Ovid-19/Sal-Caz-2 generò delle varianti con un fattore di contagio via via sempre più alto:

  • variante delta: trasmissione da asintomatico a sfigato dopo 10 secondi di vicinanza
  • variante epsilon: trasmissione da preoccupato a paranoico dopo 5 squilli al telefono
  • variante zeta: trasmissione da informato dell'esistenza del virus a persona dotata di Green Pass in meno di 2 secondi
  • variante eta: se qualcuno che ce l'ha ti pensa, sei contagiato pure tu.
(nota: se per caso non risultate contagiati nei casi suddetti, rifate il test PCR alzando ogni volta di 1 i cicli di amplificazione, e vedrete che alla fine ce la fate!)

L'unico modo per evitare la trasmissione di certi virus para-culo-influenzali, a meno di essere negazionisti, pare sia grattarsi allegramente le palle non appena si intravede un'ambulanza, e soprattutto un giornalista.

Complicazioni[merdifica facile | merdifica]

Se apre le palpebre i suoi occhi schizzeranno via.

Nei soggetti più sfigati il raffreddore può causare la totale liquefazione del cervello. A quel punto è consigliabile cercarne subito uno nuovo. E poi lavate il pavimento. Ci sono inoltre alcuni rischi in cui si può incorrere se non si prestano le giuste attenzioni durante il perdurare della malattia:

  • Starnutire tappandosi il naso e le orecchie (con l'ausilio di un adulto) potrebbe fare esplodere il proprio cervello.
  • Starnutire tenendo aperte le palpebre (con l'ausilio di un adulto) potrebbe far fuoriuscire gli occhi dalle orbite.
  • Starnutendo a faccia in su si potrebbe essere soffocati dal proprio muco.
  • Starnutire durante la defecazione potrebbe far uscire i propri testicoli dall'ano.

Consigli[merdifica facile | merdifica]

Al fine di salvaguardare la propra dignità, se si è spesso vittima del raffreddore è consigliabile:

  • Indossare sempre abiti con le maniche lunghe.
  • Allenarsi a tirare su il muco con il naso e deglutirlo. Il muco infetto ha un alto contenuto vitaminico ed è consigliato per i bambini in crescita.
  • Usare il dorso di un gatto come fazzoletto.
  • Non starnutire in faccia a Mastro Lindo
  • Non starnutire con la visiera del casco chiusa.
  • Non indossare il casco con visiera se non si è in moto.

Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ Un gruppo musicale.


Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni MedicoAnestesista rianimatoreMedico mancatoSegaossaVaginecologoDentistaFisioterapirlaOculistaOtorinolaringoiatraNeurologoPediatraUn altro tipo di pediatraPsichiatraAnalistaPsicanalistaRadiologoRadiologo mancatoFrenologo
Dottori (o presunti tali) famosi Gregory HouseDr. Leo SpacemanL'altro fondatore della medicinaFreudRasputinMeredith GreyRicercatori Oral-BUn medico in famigliaUn medico su dieciUno creativo, ma tantoScrubsChristiaan BarnardGino StradaL'imbalsamatoreL'ehreticoDottor ZoidbergDottor Nowzaradan
Veleni assortiti AmuchinaAnticoncezionaleAspirinaCarbone attivoFarmacoGanjaGlucosioGuttalaxImodiumOlio di ricinoTestosteroneZigulìIstruzioni del velenoRU-486Pillola del giorno dopoVicodinSmegmaVaccinoTalidomide
I ferri del mestiere BisturiGhigliottinaSfigmomanometroTermometroTrauma CenterL'altro Trauma CenterUSBDentieraMenstrual DetectorSperimentazione animaleStetofonendoscopioRisonanza magneticaMedicina difensivaConsenso informatoMalasanità
Terapie d'urto AbortoAllungamento del peneAutopsiaClistereCellule staminaliComa farmacologicoCure per il mal di capocciaDigestione inversaDiuresiEsplorazione analeEutanasiaEvirazioneFecondazione assistitaLiposuzioneEvitare le malattie contagioseMetodo VannoniLobotomiaOmeopatiaPartoParto analeRimedio della nonnaTrattenere le risateTurismo odontoiatricoGinecologia
Malattie che sono malattie AutismoAviariaEscherichia coliInfluenza suinaIpertensioneIpertricosiMucca pazzaAmnesiaAnoressiaAIDS (HIV) • ComunismoDepressioneEbolaEpilessiaEpistassiOnicofagiaSinghiozzoTosseTartaroTumoreBruxismoVirusLupusHerpesMeteorismoMorbo di AlzheimerNarcolessiaObesitàOsteoporosiGlioblastomaInfartoPanza da birraPestePriapismoRaffreddoreLe sue coseSempre le sue cose, ma come piace chiamarle al medicoCome prima, solo che escono dalla boccaUnghia incarnitaTrombosi cerebraleSalmonellosiOrchitePallafittaDisturbo ossessivo-compulsivoGiradito
Malattie che non sono malattie (forse) EliocentrismoLicantropiaDemenza femminile trentenneAlzabandiera mattutinoSculettamentoSindrome dei sentimenti offesiSindrome di WomanSindrome del treno che scappaSindrome della Signora in GialloSindrome da zerbinoSindrome di StoccolmaSindrome di StendhalSindrome da copertinaSindrome di InzaghiSindrome di GiuratoSindrome di LubitzMordicchiare le penneSindrome dell'autoscattoSindrome di Caps LockSindrome del preservativo bucatoSindrome da deficit monetarioSindrome da oblio musicaleSindrome di RonaldoSindrome del piede fetidoSindrome del porco a tavolaSindrome apocalittica premestrualeSindrome del NonciclopedianoSindrome di Kaulitz-EfronSindrome di chi la spara più grossaSindrome delle persone che non capiscono che Coca Cola e Pepsi non sono ugualiIpocondria da WikipediaSindrome delle chiavi che ti cadono nel fondo del portaombrelli solo quando sei in ritardoSindrome della faccia pixellataAssuefazione da videogameTremolio da eccitazioneSindrome del buon predicatoreMorgellonsCelluliteLapsusAllucinazione paranoica plagiomaniacaDisfunzione rettileDelirio da lavoroIncuboSensibilità chimica multiplaMancinismo
Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Appendice CecaleAscellaBaffiBoccaOrecchioOcchioPupillaBrufoloCapelliApparato capellutoCatarroCodaCuoreCervelloDentiDitoFacciaGrassoInterstizi dei piediIntestino crassoIsole di LangerhansLabbro inferiore destroLanugine ombelicaleLardominaliLingua mortaManiMilzaFegatoPancreasMemoriaMidichlorianNasoOmbelicoPalatoPiediSesto sensoSorrisoSternocleidomastoideoTonsille tolteÜber mascellaVescicaVitaRene
Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano AlitoAnoBuco del culoClitorideCoglioneCuloFedericaFunzioni trigonometricheLinguaManolaMento a culoPallePenePene elettronicoProstataSangueScimmietta del deretanoScorreggiaRuttoreggiaScrotoSistema ruttatorioSputoTattoTesta di cazzoTetteTriculoTrombe di falloppioUrinaUteroVaginaVagina dentataVista (senso)Flora intestinalePolmone