Cellule staminali

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia denuclearizzata.
Jump to navigation Jump to search
Una tipica cellula staminale con tipica espressione compiaciuta vista al microscopio a scansione.


Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Cellule staminali
« Cellule staminali curano Alzheimer!!!! »
« Poteeeeeeere! Illimitato... POTEEEEEEERE!!! »
(Cellula staminale un po' troppo esaltata dalla sua totipotenza.)
« Sono 3 etti e mezzo, che faccio, lascio? »
(Ricercatore delle cellule staminali al suo supervisore.)

Le cellule staminali sono cellule primitive dall'aspetto primitivo. Se ne vanno in giro vestite di pellicce di staffilococco acconciate alla bell'e meglio e indossano rozzi pendagli fatti delle basi azotate che recuperano dagli RNA selvatici di cui si cibano.

Caratteristiche[merdifica facile | merdifica]

Un gruppo di cellule staminali, non avete idea in cosa possono trasformarsi...

Esse non sono ancora specializzate in nessun'attività particolare. Sono sostanzialmente dei cacciatori-raccoglitori microscopici dediti per la maggior parte del tempo al fancazzismo, ma le apparenze non devono ingannare: solo loro vantano la mirabolante capacità di trasformarsi in qualsiasi cosa vogliano!
La trasformazione avviene di solito al compimento della maggiore età quando, fresche di diploma, decidono cosa fare nella vita: se prendere Scienze delle comunicazioni neuronali o Scienze miomotorie, diventare sessuologhe e produrre gameti oppure arruolarsi nell'esercito e combattere i batteri extracomunitari.
Per questo vengono definite totipotenti ma purtroppo, si sa, il potere dà alla testa e a volte alcune di loro decidono di darsi alla malavita organizzata e mettere su delle belle cosche mafiose con tentacoli in tutta la citosocietà.

Riconoscimento[merdifica facile | merdifica]

Per poter essere definita staminale una cellula deve soddisfare due proprietà: la potenza e l'autocompiacimento.

  • La potenza è la capacità di differenziarsi in qualsiasi specie cellulare tramite l'attacco trasformazione. Una volta trasformate le cellule staminali però non possono più tornare indietro, in compenso raggiungono automaticamente il liv. 100 e diventano inarrestabili.
  • L'autocompiacimento: esse sono ben consce delle proprie pregevoli caratteristiche, così tanto che si montano la testa e se la tirano in modo pauroso. Molto più di quanto faccia un linfocita dopo aver debellato un focolaio di meningite.

Uso in medicina[merdifica facile | merdifica]

Come può la ricerca essere così barbara e insensibile da voler distruggere un così puccioso agglomerato di cellule in nome del nostro benessere? Vergognoso!

Un medico su dieci sostiene che le cellule staminali potranno rivoluzionare la medicina, permettendo ai medici di creare pezzi di ricambio per gli esseri umani, i robbotti e addirittura per i leghisti.

Controversie religiose[merdifica facile | merdifica]

Le cellule staminali sono ritenute blasfeme, immorali e irrispettose del Nostro Signore Iddio dalla Chiesa. Negli ultimi anni sono diventate per i cristiani l'omologo del maiale per i musulmani. La domanda è: perché? Cosa hanno fatto di male questi poveri essere microscopici all'etica cattolica?
La risposta è tanto semplice quanto incontrovertibile: sono colpevoli di essere in grado di curare malattie incurabili e alleviare la sofferenza di persone coscienti mentre lo sappiamo tutti che se soffriamo significa solamente che ce lo siamo meritato[citazione necessaria] ed è ciò che il Cristo misericordioso vuole per noi!
Come possono questi scienziati senz'anima, dediti alla perversa adorazione di sé stessi e del proprio cervello, pretendere di poter sacrificare ammassi di cellule innocenti con la scusa di curare gli esseri umani che già esistono?? Tutto ciò è davvero sconvolgente.
La scienza e la medicina sono ciò che guastano l'anima del buon cristiano. Fatene a meno! La prossima volta che vi ammalate non prendete medicine, accendete un cero alla Madonna e vedrete che la incontrerete presto.

Curiosità[merdifica facile | merdifica]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

  • Le cellule staminali sono state usate per la prima volta dal pirata Edward Teach, nato a Bomba. Per incutere ancora più terrore si fece crescere una grossa faccia facendo largo uso di queste cellule miracolose.

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]


Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni MedicoAnestesista rianimatoreMedico mancatoSegaossaVaginecologoDentistaFisioterapirlaOculistaOtorinolaringoiatraNeurologoPediatraUn altro tipo di pediatraPsichiatraAnalistaPsicanalistaRadiologoRadiologo mancatoFrenologo
Dottori (o presunti tali) famosi Gregory HouseDr. Leo SpacemanL'altro fondatore della medicinaFreudRasputinMeredith GreyRicercatori Oral-BUn medico in famigliaUn medico su dieciUno creativo, ma tantoScrubsChristiaan BarnardGino StradaL'imbalsamatoreL'ehreticoDottor ZoidbergDottor Nowzaradan
Veleni assortiti AmuchinaAnticoncezionaleAspirinaCarbone attivoFarmacoGanjaGlucosioGuttalaxImodiumOlio di ricinoTestosteroneZigulìIstruzioni del velenoRU-486Pillola del giorno dopoVicodinSmegmaVaccinoTalidomide
I ferri del mestiere BisturiGhigliottinaSfigmomanometroTermometroTrauma CenterL'altro Trauma CenterUSBDentieraMenstrual DetectorSperimentazione animaleStetofonendoscopioRisonanza magneticaMedicina difensivaConsenso informatoMalasanità
Terapie d'urto AbortoAllungamento del peneAutopsiaClistereCellule staminaliComa farmacologicoCure per il mal di capocciaDigestione inversaDiuresiEsplorazione analeEutanasiaEvirazioneFecondazione assistitaLiposuzioneEvitare le malattie contagioseMetodo VannoniLobotomiaOmeopatiaPartoParto analeRimedio della nonnaTrattenere le risateTurismo odontoiatricoGinecologia
Malattie che sono malattie AutismoAviariaEscherichia coliInfluenza suinaIpertensioneIpertricosiMucca pazzaAmnesiaAnoressiaAIDS (HIV) • ComunismoDepressioneEbolaEpilessiaEpistassiOnicofagiaSinghiozzoTosseTartaroTumoreBruxismoVirusLupusHerpesMeteorismoMorbo di AlzheimerNarcolessiaObesitàOsteoporosiGlioblastomaInfartoPanza da birraPestePriapismoRaffreddoreLe sue coseSempre le sue cose, ma come piace chiamarle al medicoCome prima, solo che escono dalla boccaUnghia incarnitaTrombosi cerebraleSalmonellosiOrchitePallafittaDisturbo ossessivo-compulsivoGiradito
Malattie che non sono malattie (forse) EliocentrismoLicantropiaDemenza femminile trentenneAlzabandiera mattutinoSculettamentoSindrome dei sentimenti offesiSindrome di WomanSindrome del treno che scappaSindrome della Signora in GialloSindrome da zerbinoSindrome di StoccolmaSindrome di StendhalSindrome da copertinaSindrome di InzaghiSindrome di GiuratoSindrome di LubitzMordicchiare le penneSindrome dell'autoscattoSindrome di Caps LockSindrome del preservativo bucatoSindrome da deficit monetarioSindrome da oblio musicaleSindrome di RonaldoSindrome del piede fetidoSindrome del porco a tavolaSindrome apocalittica premestrualeSindrome del NonciclopedianoSindrome di Kaulitz-EfronSindrome di chi la spara più grossaSindrome delle persone che non capiscono che Coca Cola e Pepsi non sono ugualiIpocondria da WikipediaSindrome delle chiavi che ti cadono nel fondo del portaombrelli solo quando sei in ritardoSindrome della faccia pixellataAssuefazione da videogameTremolio da eccitazioneSindrome del buon predicatoreMorgellonsCelluliteLapsusAllucinazione paranoica plagiomaniacaDisfunzione rettileDelirio da lavoroIncuboSensibilità chimica multiplaMancinismo
Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Appendice CecaleAscellaBaffiBoccaOrecchioOcchioPupillaBrufoloCapelliApparato capellutoCatarroCodaCuoreCervelloDentiDitoFacciaGrassoInterstizi dei piediIntestino crassoIsole di LangerhansLabbro inferiore destroLanugine ombelicaleLardominaliLingua mortaManiMilzaFegatoPancreasMemoriaMidichlorianNasoOmbelicoPalatoPiediSesto sensoSorrisoSternocleidomastoideoTonsille tolteÜber mascellaVescicaVitaRene
Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano AlitoAnoBuco del culoClitorideCoglioneCuloFedericaFunzioni trigonometricheLinguaManolaMento a culoPallePenePene elettronicoProstataSangueScimmietta del deretanoScorreggiaRuttoreggiaScrotoSistema ruttatorioSputoTattoTesta di cazzoTetteTriculoTrombe di falloppioUrinaUteroVaginaVagina dentataVista (senso)Flora intestinalePolmone