Chirurgo

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Un esperto chirurgo durante un taglio cesareo.
« Chiama il boscaiolo e digli che mi serve la sua ascia. »
(Chirurgo a ferrista iniziando un intervento all'appendice.)
« Ehi, ma come c'è finito un telo operatorio nell'intestino di mio nonno!? »
(Nipote di un paziente chiede spiegazioni al chirurgo.)
« Boh... non è che per caso ci avete trovato anche l'infermiera? È da tre giorni che non la vedo. »
(Risposta del chirurgo.)
« Prevenire.. sempre meglio che curare! »
(Il chirurgo su un'operazione effettuata senza permesso su un cuore sanissimo.)
« Grande taglio... grande chirurgo! »
(Un chirurgo che ha tagliato esattamente a metà un paziente per togliergli un brufolo molesto)


La figura del chirurgo nacque come sport nel milleseicento quando un virtuoso macellaio statunitense di nome Charles Manson emigrò in India e scoprì che non poteva macellare le vacche poiché per gli indiani erano animali sacri.
Creò così il famoso torneo Apri e Chiudi una Persona Senza Provocarne il Decesso o Almeno Provaci’’. In seguito questo sport si diffuse nel resto del mondo ed ebbe un successo strepitoso dovuto anche alle sue mille possibili applicazioni.

Compiti[edit]

Un simpatico chirurgo pronto a operarti.

Oggi come ieri il chirurgo è un mestiere molto in voga (specialmente nei negozi d'abbigliamento cinese) e può rivelarsi molto utile in qualunque situazione:

  • Può estrarre i cuccioli di Alien dal tuo torace.
  • Può toglierti organi perfettamente sani e funzionanti perché non sa di preciso a cosa servono.
  • Può estrarre il feto dall'utero di tua figlia che si è fatta ingroppare a quindici anni.
  • Può aiutare a liberarti del dildo che ti è rimasto nel culo durante il Gay pride di ieri.
  • Se ti ha appena operato alle tonsille e non riesci a deglutire può benissimo infilarti il cibo direttamente nello stomaco.

La giornata tipo di un chirurgo[edit]

Un significativo estratto dal romanzo "Come ti faccio scoreggiare dal naso" di George Clooney:

« Sono le 7:00, mi trovo al buio, in posizione fetale. Fa caldo, pratico un cesario ed esco dalle coperte. Vado al bagno, incisione all'altezza della vescica. La svuoto e ricucio. Per colazione asporto un altro po' di pancetta dal mio maialino coraggioso; naturalmente faccio in modo che rimanga vivo, provo molto affettato ... Oops affetto, per lui. Vado a lavoro, durante il tragitto vengo fermato da un fricchettone che mi offre dei volantini. Lo lobotomizzo. In ospedale mi portano un paziente con un grave caso di Diarrea Orale. Ricongiungo il suo ano al posto giusto e me ne vado al circolo di golf. Per oggi ho lavorato anche troppo. »

Come si evince dal testo riportato di sopra, la vita di un chirurgo è segnata dal lavoro; in ogni momento c'è un'operazione a cielo aperto che lo aspetta, e se non c'è, se la va a cercare! (specialmente nel caso di un chirurgo nazista).

Categorie di chirurghi[edit]

L'esame di laurea in Chirurgia
Un buon chirurgo può levarti questo peso, magari poi lo rottami o lo rivendi a caro prezzo visto che non lo hai mai usato.

Il congresso dei chirurghi svoltosi ad Auschwitz nel millenovecentoquarandieci [1] suddivise codesto mestiere in varie categorie:

Macellaio Semplice

Questo è il primo passo per diventare dei professionisti. Questi sfigati dovranno fare la gavetta presso delle piccole botteghe dove potranno sezionare solo animali (e, se fortunati, anche imm-ingrati clandestini).

Chirurgo di I grado

Coloro che hanno brillantemente superato la fase di Macellaio Semplice potranno cominciare a operare esseri umani ma si possono solo limitare a schiacciare brufoli, pulire le unghie delle vecchiette e fare la pedicure al nonno novantanovenne.

Allegro Chirurgo

Finalmente si comincia a far danni! I pazienti da operare però avranno la facoltà di mandare scosse elettriche di 10.000 Volt se il chirurgo tocca l'organo sbagliato.

Dottor Casa

Opera i suoi pazienti utilizzando solamente un bastone di legno e risolve immediatamente i problemi di cui il paziente non soffre.

Chirurgo Cinese

Maschera il suo ambulatorio in modo da farlo passare per un rispettabile negozio di abbigliamento, ma non appena ne varcherete la soglia vi condurrà nel seminterrato o nello sgabuzzino ,a seconda, per asportarvi qualche organo da rivendere sul mercato nero.

Chirurgo Free-Lance

Dopo anni di esperienza si può ottenere la licenza di operare in borghese. Molto spesso però questi esperti non fanno altro che andare in giro di notte per estirpare l'intestino a delle giovani prostitute ...( per farci poi cosa? lo sanno tutti che le budella umane non vanno bene per i salumi!).

Chirurgo Ubriacone

Costui miete più vittime di una bomba atomica e molto spesso muore cercando di operarsi da solo ... spesso è anche molto stupido ...

Chirurgo Nazista

Molto in voga fino agli anni '40 amavano lo studio dell'anatomia umana (come Leonardo da Vinci, ma con cadaveri vivi). La maggior parte degli strumenti utilizzati oggi nelle sale operatorie sono stati inventati da loro.

Chirurgo Improvvisato

Questa persona non ha alcuna nozione di chirurgia ma in caso di emergenza svela delle doti innate. Ne è un esempio la signora Bobbitt.

Chirurgo fallito

Meglio noto come medico legale, viene declassato ad occuparsi dei cadaveri in modo che non uccida più nessun paziente durante un'operazione. Per veri nababbi.

I ferri del mestiere[edit]

Il paziente (o cavia), un elemento essenziale per una gioiosa operazione chirurgica!

Come si sa, ogni mestiere che si rispetti [2] ha i suoi attrezzi fondamentali. Quelli del chirurgo ve li elencherò elencati per bene in questo elenco (mmm... forse ho detto troppe volte "elenco"):

  • Il tavolo operatorio.
  • Un paziente (va benissimo anche se non ha nulla).
  • L'infermiera tettona.
  • Un Anestesista che faccia dormire il paziente e lo riprenda per la coda in caso di casini combinati dal chirurgo.
  • Il bisturi (ma va benissimo anche un comune coltello da cucina).
  • Il cucchiaio.
  • Il pane per fare la scarpetta (non sia mai che il paziente non sia ripulito ben bene!)
  • Il sangue con cui creare stupendi quadri d'arte moderna sui muri della sala operatoria.
  • Il coltellino svizzero multifunzione.
  • Il filo per mettere i punti, e anche le virgole o i duepunti se necessario.
  • Un alibi perfetto.
  • Una schiera di avvocati difensori.

Voci correlate[edit]

Collegamenti Esterni[edit]

Un giovane e rampante chirurgo che esegue una delicata operazione

Note[edit]

  1. ^ forse ...
  2. ^ l'operatore di Tele2 non lo è

Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni Dottori (o presunti tali) famosi Veleni assortiti
I ferri del mestiere Terapie d'urto Malattie che sono malattie
Malattie che non sono malattie (forse) Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano
Clicca su una categoria per espanderla.