Nonbooks:Rimedi per il mal di testa

Bonnooks, maluani e brili di sesto dissisleche.
Jump to navigation Jump to search
Momentact fumetto.jpg

Questo sei tu?

Se sì, per quanto riguarda il tuo compenso, non preoccuparti, c'è stato solo un piccolo problema che risolveremo presto: tutto il nostro Ufficio pagamenti è a casa con la poliomielite.

Perfetto, l'ha bevuta. Che idiota, chiamiamolo anche per il prossimo spot.

Siete stanchi di scatarrare addosso alle farmaciste per chiedere una scatola di Moment Act? Stufi di ricevere un'assistenza sanitaria competente e efficace? Anche voi non ne potete più di quei noiosi medici esperti colle pareti tappezzate di diplomi e attestati, che vi consigliano medicine rapide e infallibili?

E allora dite basta a questa monotonia asettica! Solo i nostri rimedi per il mal di testa hanno tutti il marchio Ciarlatano cialtrone™, che garantisce assoluta inefficienza e sorprendenti effetti collaterali! Scegliete i nostri rimedi per il mal di testa, un medico su dieci li sconsiglia vivamente, gli altri nove ci stanno già denunciando, AFFRETTATEVI!

Nessun animale è stato maltrattato durante la realizzazione di questo manuale; prodotto testato su un campione di 300 individui, di cui solo 230 sono tutt'ora ricoverati per trauma cranico.

Metodo Swahili[merdifica facile | merdifica]

Sulla sinistra, Valeriana. Usata come rimedio nell'antichità, oggi caduta in disuso per gli effetti collaterali dovuti al suo chiacchericcio.

Questo rimedio fu inventato nel lontano 2010 dalle tribù swahili dello zoo di Central Park, a New York.

Il malato viene vestito da gentleman (tra l'altro uno swahili vestito da gentleman fa piuttosto ridere) e preso a bersaglio con semifreddi al pistacchio, mentre gira in circolo su un monociclo, cantando l'antica formula swahili:

« Venghino siori, venghino! Tutti gli animali più esotici! Anche negri e messicani! »

Mio cugino ha detto che funziona, davvero.

Metodo di Maria Antonietta[merdifica facile | merdifica]

Questo metodo, apparso sulla fine del Settecento, fu da subito considerato rivoluzionario. Il rimedio consiste nel decapitare il malato, eliminando il dolore alla radice.

Metodo Nestlé[merdifica facile | merdifica]

Questo rimedio, sperimentato su un gruppo di coltivatori di cacao guatelmaltechi di proprietà della Nestlé, ha un indice di mortalità del 93%. In compenso i restanti a quanto sappiamo non stanno troppo male.

Il malato dovrà ingurgitare ingenti quantità di cioccolatini Mon chèri. Prima o poi il contenuto alcolico di questi farà svanire il mal di testa. Astenersi diabetici e dietisti.

Spesso può essere utile comprimere la testa del paziente per facilitare la fuoriuscita dalle narici degli agenti patogeni.

Metodo Forza bruta[merdifica facile | merdifica]

Fedeli al principio secondo cui con un po' di pacche il televisore riparte, prendete una pala da neve, filmate le vostre imprese e caricatele su Youtube.

Metodo Russo[merdifica facile | merdifica]

Ingegnoso metodo che combina i due precedenti: ci si spacca bottiglie di vodka sulla testa.

Metodo della Psicologia inversa[merdifica facile | merdifica]

Consiste nell'incatenare il malato ad una sedia posta nel mezzo di una classe di terza media. Il sottoporsi al caos in maniera così continuativa renderà il corpo del paziente totalmente refrattario al mal di testa. Oppure potrebbe ucciderlo, è un fifty-fifty.

Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni Dottori (o presunti tali) famosi Veleni assortiti
I ferri del mestiere Terapie d'urto Malattie che sono malattie
Malattie che non sono malattie (forse) Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano
Clicca su una categoria per espanderla.