Ipertricosi

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia che vanta innumerevoli tentativi di imitazione.
Uomini con tuta.jpg
ATTENZIONE: MALATTIA CONTAGIOSA NEI PARAGGI
La malattia e/o sindrome e/o patologia descritta
in questa pagina è estremamente pericolosa!
Per evitare che si possa diffondere una pandemia si consiglia di non mangiare nulla che proietti ombra prima di aver letto attentamente tutto l'articolo.
Lo scopritore della malattia: Hans Kapellowitz.

L’ipertricosi, detta anche calvizie dei bastian contrari, è la versione cazzuta del Morgellons. Provoca un'anomala crescita dei peli su tutto il corpo, donando a chi ne soffre una pelle liscia e fresca come il sedere di un lupacchiotto.

Cause e sintomi[edit]

Dopo attenti studi condotti con lo stereo a palla, è stata scoperta la causa principale dell'ipertricosi. Normalmente, la crescita dei peli è regolata da una particolare molecola, detta orangotanghina: quando questa è presente in quantità eccessive, prende il nome di luciodallina. I sintomi comprendono:

  • Crescita di peli sul viso
  • Crescita di peli sul corpo
  • Crescita di peli sui vestiti
  • Crescita di peli sulle unghie
  • Crescita di peli sui peli

Cure[edit]

Un ipertricotico entrato nel Guinness dei Primati come uomo più sexy del mondo.

Attualmente pare che l'unica cura esistente consista nel recarsi dal barbiere due volte al giorno a stomaco pieno.

Diffusione[edit]

Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente un articolo in proposito. Ipertricosi

L'ipertricosi sembra avere una predilezione per i messicani, che come tutti sappiamo hanno più malattie di un libro di medicina, e al contempo dimostra un'avversione per la popolazione gialla e nera, segno evidente che anche le malattie possono essere razziste. Una teoria non ancora universalmente accettata sostiene che gran parte dei soggetti colpiti non sarebbe in realtà costituita da messicani, ma da gente di tutto il mondo che semplicemente preferiva il cognome "Gonzales".

La vita per un ipertricotico[edit]

Gli ipertricotici non hanno vita facile, visto che sono spesso uccisi per sbaglio dagli aspiranti cacciatori di licantropi. I più fortunati, però, riescono a vivere una vita normale all'interno di confortevoli zoo. Gli individui che abitano le città sono spesso emarginati, a causa, com'è prevedibile, della loro bassa statura.

Altri articoli su peli, capelli e affini[edit]

Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni Dottori (o presunti tali) famosi Veleni assortiti
I ferri del mestiere Terapie d'urto Malattie che sono malattie
Malattie che non sono malattie (forse) Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano
Clicca su una categoria per espanderla.