Sindrome della Signora in Giallo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia ebbasta.
Jump to navigation Jump to search
« Farti i cazzi tuoi mai?! »
(Anna Maria Franzoni dopo aver nascosto lo scarpone, il mestolo, il coltello e la balena a Jessica Fletcher)

La sindrome della Signora in Giallo è una frequente patologia che affligge le donne di una certa età che non hanno una minchia da fare. È anche conosciuta con il nome di Sindrome del farsi i cazzi altrui.

Storia[merdifica facile | merdifica]

Venne diagnosticata per la prima volta al celeberrimo paziente matricola 3721-bis, all'anagrafe Jessica Fletcher: anziana 74enne angloamericana portatrice sana del gene della sfiga con un'insana passione per i completi giallo canarino. La sua naturale tendenza alla ficcanasaggine, coadiuvata da una misteriosa concentrazione di suoi parenti e amici stretti in qualunque angolo del globo[1], è una combinazione letale per qualunque persona le stia anche solo lontanamente sulle scatole.

Sintomi[merdifica facile | merdifica]

La sintomatologia base di questa patologia è piuttosto singolare, sebbene se riferita a più persone possa anche essere plurale:

Lo stadio finale della malattia.
  • Tendenza a ficcare il naso nei fatti altrui
  • Tendenza a rompere il cazzo all'umanità con domande scomode
  • Tendenza a vedere collegamenti tra fatti del tutto privi di qualsiasi collegamento.
  • Tendenza ad accusare la gente senza prove.

Evoluzione[merdifica facile | merdifica]

La maggior parte delle volte il paziente è destinato a soccombere di una morte violenta per pestaggi ripetuti.

Sindrome di Jessica Fletcher[merdifica facile | merdifica]

Da non confondersi con la sindrome della Signora in Giallo, la sindrome di Jessica Fletcher è quel fenomeno per cui la vecchia babbiona sembra vivere in completa simbiosi con la morte: ogni volta che lei compare in un qualsiasi luogo, avviene un omicidio. Traducendo matematicamente abbiamo:


Notare che questa sindrome pare diffusa tra vari investigatori seriali non professionisti, come Miss Marple e Adrian Monk. A differenza dei poliziotti che sono costretti dal loro lavoro ad assistere a varie e sgradevoli forme di morte, questi personaggi non hanno proprio nessuna giustificazione! Dovunque vadano, aborigeni fino a quel momento pacifici si ricoprono di peli, gli crescono le zanne e in genere rivelano sotterranee e spaventose pulsioni omicide, sovente accoppiate a insospettate capacità di pianificazione!

Agatha Christie, nel suo giallo: "Sipario. L'ultima avventura di Poirot" prende in esame questi personaggi e suggerisce, come soluzione migliore,[2] quella di "uccideteli prima che contagino anche voi!"

Se non avete capito, sono LORO[3] gli istigatori di tutti i delitti!!!!

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]

Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni MedicoAnestesista rianimatoreMedico mancatoSegaossaVaginecologoDentistaFisioterapirlaOculistaOtorinolaringoiatraNeurologoPediatraUn altro tipo di pediatraPsichiatraAnalistaPsicanalistaRadiologoRadiologo mancatoFrenologo
Dottori (o presunti tali) famosi Gregory HouseDr. Leo SpacemanL'altro fondatore della medicinaFreudRasputinMeredith GreyRicercatori Oral-BUn medico in famigliaUn medico su dieciUno creativo, ma tantoScrubsChristiaan BarnardGino StradaL'imbalsamatoreL'ehreticoDottor ZoidbergDottor Nowzaradan
Veleni assortiti AmuchinaAnticoncezionaleAspirinaCarbone attivoFarmacoGanjaGlucosioGuttalaxImodiumOlio di ricinoTestosteroneZigulìIstruzioni del velenoRU-486Pillola del giorno dopoVicodinSmegmaVaccinoTalidomide
I ferri del mestiere BisturiGhigliottinaSfigmomanometroTermometroTrauma CenterL'altro Trauma CenterUSBDentieraMenstrual DetectorSperimentazione animaleStetofonendoscopioRisonanza magneticaMedicina difensivaConsenso informatoMalasanità
Terapie d'urto AbortoAllungamento del peneAutopsiaClistereCellule staminaliComa farmacologicoCure per il mal di capocciaDigestione inversaDiuresiEsplorazione analeEutanasiaEvirazioneFecondazione assistitaLiposuzioneEvitare le malattie contagioseMetodo VannoniLobotomiaOmeopatiaPartoParto analeRimedio della nonnaTrattenere le risateTurismo odontoiatricoGinecologia
Malattie che sono malattie AutismoAviariaEscherichia coliInfluenza suinaIpertensioneIpertricosiMucca pazzaAmnesiaAnoressiaAIDS (HIV) • ComunismoDepressioneEbolaEpilessiaEpistassiOnicofagiaSinghiozzoTosseTartaroTumoreBruxismoVirusLupusHerpesMeteorismoMorbo di AlzheimerNarcolessiaObesitàOsteoporosiGlioblastomaInfartoPanza da birraPestePriapismoRaffreddoreLe sue coseSempre le sue cose, ma come piace chiamarle al medicoCome prima, solo che escono dalla boccaUnghia incarnitaTrombosi cerebraleSalmonellosiOrchitePallafittaDisturbo ossessivo-compulsivoGiradito
Malattie che non sono malattie (forse) EliocentrismoLicantropiaDemenza femminile trentenneAlzabandiera mattutinoSculettamentoSindrome dei sentimenti offesiSindrome di WomanSindrome del treno che scappaSindrome della Signora in GialloSindrome da zerbinoSindrome di StoccolmaSindrome di StendhalSindrome da copertinaSindrome di InzaghiSindrome di GiuratoSindrome di LubitzMordicchiare le penneSindrome dell'autoscattoSindrome di Caps LockSindrome del preservativo bucatoSindrome da deficit monetarioSindrome da oblio musicaleSindrome di RonaldoSindrome del piede fetidoSindrome del porco a tavolaSindrome apocalittica premestrualeSindrome del NonciclopedianoSindrome di Kaulitz-EfronSindrome di chi la spara più grossaSindrome delle persone che non capiscono che Coca Cola e Pepsi non sono ugualiIpocondria da WikipediaSindrome delle chiavi che ti cadono nel fondo del portaombrelli solo quando sei in ritardoSindrome della faccia pixellataAssuefazione da videogameTremolio da eccitazioneSindrome del buon predicatoreMorgellonsCelluliteLapsusAllucinazione paranoica plagiomaniacaDisfunzione rettileDelirio da lavoroIncuboSensibilità chimica multiplaMancinismo
Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Appendice CecaleAscellaBaffiBoccaOrecchioOcchioPupillaBrufoloCapelliApparato capellutoCatarroCodaCuoreCervelloDentiDitoFacciaGrassoInterstizi dei piediIntestino crassoIsole di LangerhansLabbro inferiore destroLanugine ombelicaleLardominaliLingua mortaManiMilzaFegatoPancreasMemoriaMidichlorianNasoOmbelicoPalatoPiediSesto sensoSorrisoSternocleidomastoideoTonsille tolteÜber mascellaVescicaVitaRene
Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano AlitoAnoBuco del culoClitorideCoglioneCuloFedericaFunzioni trigonometricheLinguaManolaMento a culoPallePenePene elettronicoProstataSangueScimmietta del deretanoScorreggiaRuttoreggiaScrotoSistema ruttatorioSputoTattoTesta di cazzoTetteTriculoTrombe di falloppioUrinaUteroVaginaVagina dentataVista (senso)Flora intestinalePolmone
  1. ^ Soprattutto nipoti
  2. ^ E definitiva.
  3. ^ Almeno nel romanzo.