Scroto

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera su cauzione.
« Io sono come la pelle dei coglioni: mi adatto. »
(Confucio alla domanda "chi dorme sul pavimento?")
« AAH, lo scroto, questo scrigno che racchiude il nostro sapere! »
(Guastardo su Scroto)
« Avanti, miei scroti!! »
(Garibaldi alla conquista del Parmigiano Reggiano)


Lo scroto è una sacca che viene usata dai bambini dell'asilo per portarsi la merenda da casa. In genere i bambini si divertono a decorarla con peli, stelline, porporina, la foto di Jovanotti eccetera. Anche la faccia di Paolo Fox risulta una palla di scroto, ma è meglio non farglielo notare.

Lo scroto nell'uomo[edit]

Un esempio di uso dello scroto a scopi ludici.

Lo scroto è un buffo e peloso sacchetto di pelle e peluria, situato nella parte mediana del corpo maschile, la cui presenza è utile in taluni casi per il rinvenimento di organi genitali non troppo sviluppati; presenta dimensioni variabili da esemplare a esemplare e in base allo stato d'animo del suo possessore.
Ha una funzione sia ludica che biologica (in taluni casi la funzione biologica distoglie momentaneamente dalla funzione ludica) e nell'arco della sua vita produce nel seguente ordine: liquido seminale; gravidanze indesiderate; violenze in famiglia; donatori di organi. Lo scroto nella donna non è previsto.

Scrotalità[edit]

La scrotalità è quella particolare manifestazione di atteggiamento scrotale, dove per scrotale s'intende l'immedesimarsi troppo nell'essere scroti. Un'eccessiva scrotalità può portare a un anormale ingrossamento del simpatico sacchetto e a una dolorosa esplosione delle ghiandole mammarie.

Curiosità[edit]

  • Grattare lo scroto è anche un usanza tribale con la quale viene richiamato lo spirito di Che Guevara.
  • Grattare lo scroto è uno dei tanti linguaggi muti.
  • Grattare lo scroto è considerato uno sport.
  • Grattare lo scroto può essere scritto tutto attaccato: Grattare-lo-scroto.
  • Lo scroto è stato inventato nel 1789 dal Re Sole quando non sapeva che fare.
  • Fino a 700 anni fa veniva conferito il premio nobel per lo scroto..Come si ottenesse rimane un mistero.
Lo scroto è sempre stato uno dei soggetti prediletti dalla ritrattistica, secondo una tendenza che continua ancora oggi, con la moderna fotografia.
  • In realtà il papiro è fatto di scroto.
  • Arturo Michelangeli durante le sue esecuzioni era capace di far scoppiare gli scroti col pensiero a chi non lo apprezzava.
  • Non grattare lo scroto per molto tempo può provocare serie patologie
  • Il primo singolo dei cubani Los Scrotos, dal titolo El Porompompino, rimase in cima alle hit parade di mezza Europa per circa 0,03 secondi.
  • Il secondo singolo dei Los Scrotos, dal titolo El Porompompene, rimase per sempre sulle balle di chi lo ascoltò.
  • quella frazione di tempo giornaliera dedicata al grattamento dello scroto può essere abbreviata con "gst" ovvero "gratta scroto time"
  • Lo scroto è attraversato da un unico enorme neurone, che ne causa spiacevole rottura in caso di calci
  • lo scroto è anche un importante capo di stato
  • Scroto è chi lo scroto fa

Wladimiro Tallini[edit]

Nel 1999 in Texas gli scienziati dell'Infasil, impegnati nella ricerca sullo scroto, scoprirono la netta somiglianza tra questo e Wladimiro Tallini. I due soggetti hanno molte cose in comune. Ad esempio:

  • Hanno entrambi a che fare con le palle, solo che Wladimiro le rompe...
  • È buona norma andare in giro con lo scroto coperto. Wladimiro durante il periodo estivo (nel quale non si può coprire come d'inverno) è meglio se resta a casa.
  • Su una petizione sono comparsi contemporaneamente i nomi scroto e Wladimiro. La petizione chiedeva la liberazione della prima voce, e l'esilio della seconda...

Produzioni[edit]

Lo scroto protegge la casa produttiva di un nutrimento fondamentale nella dieta di ogni ragazza, anche se esso tende a essere sprecato e disperso nell'ambiente, alla faccia di tutti i poveri che muoiono di fame...

Voci correlate[edit]

Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni Dottori (o presunti tali) famosi Veleni assortiti
I ferri del mestiere Terapie d'urto Malattie che sono malattie
Malattie che non sono malattie (forse) Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano
Clicca su una categoria per espanderla.