Clitoride

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera su cauzione.
Jump to navigation Jump to search
« La lingua batte dove la Clito ride! »
(Tutti su clitoride)
« La cappella piange, la clito ride! »
(Tutti su clitoride)


La clitoride (errato: il clitoride) è posta sulla parte anteriore superiore della seconda stella a destra, la si trova proseguendo frontalmente in direzione del mattino.

Fisiologia[merdifica facile | merdifica]

Stimolando opportunamente la clitoride, si porta la donna al raggiungimento di un orgasmo detto appunto di tipo clitorideo, molto forte e intenso, durante il quale la donna ha allucinazioni, come vedere puffi nudi attorno a sé.

Economia[merdifica facile | merdifica]

La stimolazione linguale (cunnilingus) della clitoride può essere usata con successo come merce di scambio per avere una fellatio. Molto spesso possono verificarsi delle sinergie che portano a un considerevole aumento della produttività.

Medicina[merdifica facile | merdifica]

La clitoride è studiata dalla branca della medicina denominata ginecologia ma da quando vi è il detto "la lingua batte dove la clito-ride" anche la otorinolaringoiatria fa la sua parte!

Una donna che ha perduto la clitoride in tutta la sua disperazione.

Storia[merdifica facile | merdifica]

Sull’esistenza della clitoride e annesse proprietà dibattono da millenni fior di scienziati e filosofi.

Grecia Classica[merdifica facile | merdifica]

Talete di Elea era convinto che la clitoride avesse la stessa consistenza dell’aria, per cui si limitava a soffiare contro la vulva della moglie convinto di procurarle un piacere illimitato. Finché lei chiese il divorzio.

Democrito ammetteva l’esistenza della clitoride, ma per lui era un organo così piccolo ma così piccolo da risultare invisibile e impalpabile. Non essendo possibile manipolarla in qualche modo, concluse che la donna viveva di fatto come se non ce l’avesse, quindi che si tenesse le sue paturnie e non rompesse le palle. Riuscì a persuadere la moglie delle sue teorie (o almeno, così credeva), per cui ella non divorziò. In cambio, Democrito ottenne ipso facto un bel paio di corna visibili e palpabili.

Le cose si complicarono quando Platone cominciò a sostenere che la clitoride fosse un’Idea perfetta, reale sì, ma irraggiungibile. Per quanti clitoridi avesse potuto vedere in vita sua, nessuno poteva essere considerato la clitoride ideale. Provò anche a bandire un concorso per Miss Clitoride, vennero (in tutti i sensi) fanciulle da tutta la Grecia, ma i risultati furono deludenti. Alla fine Platone giunse a dubitare dell’esistenza stessa della clitoride ideale, e poi anche di quella empirica. Ma ormai aveva 90 anni e di certe cose non gli fregava più nulla.

Medioevo e Rinascimento[merdifica facile | merdifica]

Fu con Galilei che lo studio della clitoride fece un notevole passo avanti: innanzitutto lo scienziato utilizzava il cannocchiale, prodigioso strumento messo a punto nella sua camera d’albergo, mentre spiava la signorina che si spogliava alla finestra del palazzo di fronte. Galilei scoprì che la clitoride esisteva davvero, aveva la forma di un piccolo pene e se stimolato opportunamente provocava nella donna strani gridolini e spasmi muscolari. Purtroppo però, si convinse che questi fenomeni fossero dovuti ad attacchi d’isteria, tipici della natura femminile, e che fosse opportuno asportare questo piccolo organo per curare le donne che soffrivano di tali disturbi. E proprio mentre rincorreva la moglie con le cesoie in mano per farle un’operazione che riteneva inevitabile, questa s’arrampicò sulla torre di Pisa, incespicò e cadde nel vuoto. 150 kg di carne si sfracellarono al suolo in 9 secondi netti. Da lì cominciarono i suoi studi sulla caduta dei gravi, mentre le problematiche relative alla clitoride passarono in secondo piano, e datosi che la sua giovane amante Luana prediligeva il rapporto anale, furono presto dimenticate.

Età moderna[merdifica facile | merdifica]

Anche la natura sa cos'è una clitoride. Solo tu non lo sai...

Al momento gli studi sono arenati sulla famosa teoria della relatività di Einstein, secondo la quale non importa tanto se la clitoride esista o meno, quanto se detta clitoride e il dito/la lingua che la sollecita si trovino nella stessa dimensione spaziotemporale (cfr. “Dal 69 ai buchi neri”, Stephen Hawking, ed. Celograndeceloblu.)

Conclusioni[merdifica facile | merdifica]

Nel frattempo, da migliaia di anni, miliardi di donne si grattano “quella cosa” che si trova “lì” sperimentando sensazioni straordinarie, ma nessuno sa bene “cosa”. E mancando i documenti, le controanalisi e la moviola, tutta la questione è stata zippata in un X-file formato word e consegnata all’agente Mulder, il quale a tutt’oggi non ha ancora scoperto l’arcano, ma si dichiara convinto di una cosa, e indicando la collega Scully stesa sul tavolo a gambe aperte, mormora ispirato: “La verità è là dentro”.

Fonti[merdifica facile | merdifica]

Vagina


Medicina.png L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia Medicina.png

Tipologie di dottoroni MedicoAnestesista rianimatoreMedico mancatoSegaossaVaginecologoDentistaFisioterapirlaOculistaOtorinolaringoiatraNeurologoPediatraUn altro tipo di pediatraPsichiatraAnalistaPsicanalistaRadiologoRadiologo mancatoFrenologo
Dottori (o presunti tali) famosi Gregory HouseDr. Leo SpacemanL'altro fondatore della medicinaFreudRasputinMeredith GreyRicercatori Oral-BUn medico in famigliaUn medico su dieciUno creativo, ma tantoScrubsChristiaan BarnardGino StradaL'imbalsamatoreL'ehreticoDottor ZoidbergDottor Nowzaradan
Veleni assortiti AmuchinaAnticoncezionaleAspirinaCarbone attivoFarmacoGanjaGlucosioGuttalaxImodiumOlio di ricinoTestosteroneZigulìIstruzioni del velenoRU-486Pillola del giorno dopoVicodinSmegmaVaccinoTalidomide
I ferri del mestiere BisturiGhigliottinaSfigmomanometroTermometroTrauma CenterL'altro Trauma CenterUSBDentieraMenstrual DetectorSperimentazione animaleStetofonendoscopioRisonanza magneticaMedicina difensivaConsenso informatoMalasanità
Terapie d'urto AbortoAllungamento del peneAutopsiaClistereCellule staminaliComa farmacologicoCure per il mal di capocciaDigestione inversaDiuresiEsplorazione analeEutanasiaEvirazioneFecondazione assistitaLiposuzioneEvitare le malattie contagioseMetodo VannoniLobotomiaOmeopatiaPartoParto analeRimedio della nonnaTrattenere le risateTurismo odontoiatricoGinecologia
Malattie che sono malattie AutismoAviariaEscherichia coliInfluenza suinaIpertensioneIpertricosiMucca pazzaAmnesiaAnoressiaAIDS (HIV) • ComunismoDepressioneEbolaEpilessiaEpistassiOnicofagiaSinghiozzoTosseTartaroTumoreBruxismoVirusLupusHerpesMeteorismoMorbo di AlzheimerNarcolessiaObesitàOsteoporosiGlioblastomaInfartoPanza da birraPestePriapismoRaffreddoreLe sue coseSempre le sue cose, ma come piace chiamarle al medicoCome prima, solo che escono dalla boccaUnghia incarnitaTrombosi cerebraleSalmonellosiOrchitePallafittaDisturbo ossessivo-compulsivoGiradito
Malattie che non sono malattie (forse) EliocentrismoLicantropiaDemenza femminile trentenneAlzabandiera mattutinoSculettamentoSindrome dei sentimenti offesiSindrome di WomanSindrome del treno che scappaSindrome della Signora in GialloSindrome da zerbinoSindrome di StoccolmaSindrome di StendhalSindrome da copertinaSindrome di InzaghiSindrome di GiuratoSindrome di LubitzMordicchiare le penneSindrome dell'autoscattoSindrome di Caps LockSindrome del preservativo bucatoSindrome da deficit monetarioSindrome da oblio musicaleSindrome di RonaldoSindrome del piede fetidoSindrome del porco a tavolaSindrome apocalittica premestrualeSindrome del NonciclopedianoSindrome di Kaulitz-EfronSindrome di chi la spara più grossaSindrome delle persone che non capiscono che Coca Cola e Pepsi non sono ugualiIpocondria da WikipediaSindrome delle chiavi che ti cadono nel fondo del portaombrelli solo quando sei in ritardoSindrome della faccia pixellataAssuefazione da videogameTremolio da eccitazioneSindrome del buon predicatoreMorgellonsCelluliteLapsusAllucinazione paranoica plagiomaniacaDisfunzione rettileDelirio da lavoroIncuboSensibilità chimica multiplaMancinismo
Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Appendice CecaleAscellaBaffiBoccaOrecchioOcchioPupillaBrufoloCapelliApparato capellutoCatarroCodaCuoreCervelloDentiDitoFacciaGrassoInterstizi dei piediIntestino crassoIsole di LangerhansLabbro inferiore destroLanugine ombelicaleLardominaliLingua mortaManiMilzaFegatoPancreasMemoriaMidichlorianNasoOmbelicoPalatoPiediSesto sensoSorrisoSternocleidomastoideoTonsille tolteÜber mascellaVescicaVitaRene
Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano AlitoAnoBuco del culoClitorideCoglioneCuloFedericaFunzioni trigonometricheLinguaManolaMento a culoPallePenePene elettronicoProstataSangueScimmietta del deretanoScorreggiaRuttoreggiaScrotoSistema ruttatorioSputoTattoTesta di cazzoTetteTriculoTrombe di falloppioUrinaUteroVaginaVagina dentataVista (senso)Flora intestinalePolmone