Francesco Rutelli

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libertina.
Jump to navigation Jump to search
Cicciobello mentre saluta le sue fun.
« Plis... visit... d uebsait, bat... plis... visit... itali. uer... d best cauntri... in d uord »
(Francesco Rutelli incentiva il turismo in Italia su www.italia.it)
« Volevo dire per quanto riguarda il problema nel buco dell'ozono, che io preferisco il buco del culo »
(Ascoltatore radiotelevisivo a Rutelli al tempo dei Verdi)
« Un rutto per Rutelli! »
(Walter Veltroni usa un nuovo slogan al comizio pre elettorale per il suo amico)
« Soltanto io potevo perdere contro Alemanno »
(Rutelli si vanta delle sue doti)
« Lusi in the sky with diamonds... »
(Rutelli mentre canta sotto la doccia)

Francisco Rutelli, noto politico italo-italiano, nasce contemporaneamente a Roma, a Brasilia e infine a Pustole sul Glande il 47 luglio del 2007. E muore dieci anni prima.

Figlio di un noto conduttore televisivo brasiliano di cui non sappiamo il nome e di una badante rumena di nome Marco Pannella, trascorre una vita nel lusso e nello sfarzo in un letamaio pieno di Marco Pannella.

Lo scopo della sua vita è ad oggi ancora sconosciuto, ma è certo che fosse terribilmente invidioso dell'importanza e dell'utilità della muffa.

Biografia[merdifica facile]

Fin da piccolo è adorato e odorato da milioni di ragazzine arrapate per la sua grandiosa bellezza. Accorgendosene subito prende parte a moltissimi concorsi come Mister Universo, Miss Italia e La Margherita riscuotendo particolare successo soprattutto nell'ultimo concorso. Qui conosce l'amore: uno splendido uomo, Piero Fassino. Poi scopre che è una donna e lo lascia.

Uno dei manifesti che diedero la vittoria al Cavaliere Mascarato nel 2001

Solo dopo molti anni conosce Barbara Palombelli, uno splendido uomo, alla Sagra dell'Abbacchio e si innamora di lui dopo averlo sentito cantare l'Inno di Mameli con fragorosi rutti. Proprio la sua grande femminilità colpisce il giovane Rutelli, che presto lo prende in moglie.

Dal rumoroso Barbara ha due gemelli, Daniele Capezzone e Maciste, e un cane, Diego Abatantuono.

Politica[merdifica facile]

Dopo aver partecipato al concorso di bellezza "La Margherita" decide di fondare nel 1492 un partito politico con lo stesso nome. Aderiscono al partito Michael Bublé, Pelé, Gianfranco Funari e tutti i Teletubbies tranne Po che aderisce a Forza Italia e poi a Cosa Nostra.

Successi politici:

  • Nel 1992 prende meno preferenze del Partito dell'Amore
  • Perde le elezioni politiche nel 2001 contro Silvio Berlusconi, candidato impresentabile contro il quale avrebbe vinto Chiunque
  • Ministro dei Beni Culturali durante il governo Prodi, si dinstingue per aver investito 45 milioni di euro nella creazione, nel marzo 2007, del portale italia.it, chiuso nell'ottobre del 2007 perché faceva cagare.
  • Candidato a sindaco di Roma nel 2008, perde contro Gianni Alemanno, candidato impresentabile contro il quale avrebbe vinto Chiunque.

Attività in Parlamento[merdifica facile]

Effigie del Ministero del Balocco e del Cazzeggio raffigurante l'allora ministro incaricato Francesco Rutelli
Il politico mentre mostra a tutti la circonferenza del suo pene. O le dimensioni del suo cervello, è uguale.

Curiosità[merdifica facile]

  • È un abile preservativo ritardante.
  • Conosce a memoria tutta la discografia dei Jalisse.
  • Una volta è caduto dal terzo piano di un palazzo non facendosi nulla perché è rimbalzato sulla pancia di Giuliano Ferrara.
  • Canta in Born To Be Abramo degli Elio e le storie tese al posto di Elio che era in bagno.
  • Da piccolo era soprannominato Ruttelli, ovvio il motivo.
  • Raggiunge addirittura i 36.12 d'alemi.
  • Nemmeno i ricercatori Oral-B sono ancora riusciti a capire come ha fatto a perdere un'elezione nonostante fosse l'unico candidato, l'affluenza alle urne fosse del 90%, in assenza schede bianche o nulle.
  • Scienziati di tutto il mondo stanno ancora cercando di capire cosa ci sia da ridere nelle battute che Rutelli fa a Porta a Porta e negli altri reality talk show.

Collegamenti esterni[merdifica facile]

Altri progetti[merdifica facile]

Cazzari in giacca e cravatta

Noi siamo di sinistra, ma anche di destra. Zzzzzzzzzzzzzzzz... Sono l'ultimo degli immortali, tiè! Aaaaaaaaaa... Asgratbhsfhgbcchdinbsnfa Padania! ♪♫ L'unico frutto dell'amor, è la patonza, è la patonza ♫♪

Rive Gauche In mezzo alle palle Quelli che hanno la precedenza
Rive Gauche Il sindacalista usurpatoreLo smacchiatore di giuaguariL'ammeriganoIl figlio di Topo GigioMortadellaTafazziIl nipotino dalle larghe inteseSherlock HolmesBandiera Rosso CachemireGrissino TorineseDottor SottileBill KaulitzEmmadonnaPiss-ky and SodaMani zozzeMani ancora più zozzeIl gaudente De MaialisFabbrica Tasse Padoa&SchioppaIl Webmaster dei RedditiIl verde non padanoMister FrollinoEr monnezzaLa gnocconaLa mummia di LeninCraxers salatiArturo ParigiLa VentolaIl grillo smerdanteLa cugina di campagnaIl TransitIl suo compareMassimo TonnatoL'oste del senatoRe Giorgio IIRe Carlo Azeglio IIl rottamatoreIl parcheggiatore abusivoQuello che è sempre colpa sua'O bello guaglioneFaccetta neraRumoreGiovanni CiccioliniIl becco sacrificale


Prossimo leader del Partito Democratico
Candidato Presidente della Repubblica del PD
In mezzo alle palle Il DivoRe MidaThe GasperyAldo NegroAntelope CobblerIl Gran CasinìEl ButtillónRobotLa cariatide che non ci staIl Teo-radicalLa ProletariaBuona volontéIl difensore dei bambiniIl capo dei bigottiLo sniffatoreIl suo CompareTrasforManAmintore FanfaraIl picconatoreMartina ZoliMiss cilicio bagnatoMagdi Intercambiabile AllamIl TabacchinoRanocchioForlaniAdoneNicola De EnricoCaramelle GoriaIl presidente siciliano
Quelli che hanno la precedenza Meno male che c'è!Il suo ex-camerata compagnoEl senatùrLo stratapizzatore H24PorcellumSalve SalviniL'incazzatoIl fascista solitarioIl nonno rincoglionitoEr sindacoLo scemo del gruppoIl ministro dell'InfernoMissione EsteriNomen OmenDon MarcelluzzoLa voce del padroneIl genio finanziavioCicchettoIl mini-stroDa Playboy al palazzoL'aministra del istruzzioneBocca di rosaIl suo collegae la sua apprendistaDon RaffaéMassimo BoldiGigi D'AlessioLa brunaLa biondaLa rossaCazzoneIl ministro del sottoboscoAngelino JolieLa mamma di BatmanL'avvocato del diavoloIl galeottoLo sconosciutoLa sindacalista fascio e martelloLo showmanIl ministro a sua insaputaSquacquaragnioIl ciccione ritardato2 neuroniLa formichinaIl lupacchiottoRoberto CottoIl culattone raccomandatoL'irresponsabileIl medico legaleEr BatmanIl golpistasuo figliottoLa bevanda dei coglioni


Prossimo leader del PdL