Luigi de Magistris

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Adottane anche tu uno
« Stellaa! »
(Clemente Mastella su de Magistris poco prima di eliminarlo ad Un due tre stella.)

Luigi de Magistris nasce nel 66 S.M. (che sta per Sotto Mastella) da un amore non corrisposto fra Rosy Biondi e Demente Mastella.

Vita[edit]

Dopo essere stato abbandonato in un bidone, de Magistris viene adottato da qualcuno. Durante la sua infanzia il giovane Luigi era solito vedere e rivedere tutti gli episodi di Robocop assieme a una buona dose di Terminator. Dopo un periodo di caccia ai criminali de Magistris entra all'università, dove viene espulso per aver indagato sul rettore.

Luigi finì nella merda, senza mai uscirne, quando si mise a indagare sulle connessioni tra mafia, politica, massoneria e finanza. Berlusconi commentò impulsivamente:

« È evidente che questo de Magistris è una toga rossa »

Solo poi i suoi collaboratori gli spiegarono che il p.m. non stava indagando contro la CdL ma contro Prodi e Mastella. Il cavaliere perciò non vedeva l'ora di solidarizzare con la sinistra, nella speranza che questa facesse leggi contro i Magistrati che avrebbero consentito anche a lui di stare tranquillo. Il Cavaliere tornò allora ai microfoni e precisò:

« Noi di centrodestra siamo dei criminali garantisti e quindi, non accettiamo che dei Magistrati vogliano farci rispettare le leggi sovvertire il potere democratico »

Carriera[edit]

Dopo aver vagato per vari tribunali terroni, arrivò a Catanzaro nel 2 S.M.. Là divenne il migliore amico di Rino Gattuso, con il quale passava intere giornate a giocare con gomitoli di lana. Fra i suoi vari hobby, c'era ovviamente quello di indagare sui politici. Ma, soprattutto, gli viene la malsana idea di non portare rispetto.

Questo picciotto, che poteva essere un bravo ragazzo, descidette di testa sua di non rispettare le rrregole. Annotando le mie intercettazioni, ad esempio, non si degnava neanche di chiamarmi Padrino. Che gli ho fatto io di male per meritarmi questo? Non avevamo altre soluzioni: gli spiegammo, con una lettera, che sapevamo in quale scuola andasseroo a studiare i suoi figli, e gli inviammo per posta un souvenir di piccolo calibro. Per rinfrescargli le idee.

Nonostante ciò, proseguì per la sua strada ma, dopo aver rifiutato di fare un'orgia con Mastella e sua moglie, fu cacciato dal Tribunale e fu costretto a ritirarsi nella piazzetta comunale a chiedere l'elemosina: lo Stato gli aveva tolto pure la carta d'identità, per andare sul sicuro.

Per rifarsi, Luigi de Magistris si candidò come Sindaco di Napoli, ottenendo, in modo del tutto inatteso, di essere rieletto due volte con maggioranze schiaccianti.

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Ora è alla ricerca di una nuova famiglia! Ha dichiarato: "Non sporco, non puzzo e posso mangiare anche gli avanzi". Per adottarlo recati in piazzetta dove svolge il suo nuovo mestiere.
  • Non ha mai vinto un processo.
  • Ha vinto, come tutti i migliori italiani, un mandato da europarlamentare a Strasburgo.
Cazzari in giacca e cravatta

Noi siamo di sinistra, ma anche di destra. Zzzzzzzzzzzzzzzz... Sono l'ultimo degli immortali, tiè! Aaaaaaaaaa... Asgratbhsfhgbcchdinbsnfa Padania! ♪♫ L'unico frutto dell'amor, è la patonza, è la patonza ♫♪

Rive Gauche In mezzo alle palle Quelli che hanno la precedenza
Rive Gauche Il sindacalista usurpatoreLo smacchiatore di giuaguariL'ammeriganoIl figlio di Topo GigioMortadellaTafazziIl nipotino dalle larghe inteseSherlock HolmesBandiera Rosso CachemireGrissino TorineseDottor SottileBill KaulitzEmmadonnaPiss-ky and SodaMani zozzeMani ancora più zozzeIl gaudente De MaialisFabbrica Tasse Padoa&SchioppaIl Webmaster dei RedditiIl verde non padanoMister FrollinoEr monnezzaLa gnocconaLa mummia di LeninCraxers salatiArturo ParigiLa VentolaIl grillo smerdanteLa cugina di campagnaIl TransitIl suo compareMassimo TonnatoL'oste del senatoRe Giorgio IIRe Carlo Azeglio IIl rottamatoreIl parcheggiatore abusivoQuello che è sempre colpa sua'O bello guaglioneFaccetta neraRumoreGiovanni CiccioliniIl becco sacrificale


Prossimo leader del Partito Democratico
Candidato Presidente della Repubblica del PD
In mezzo alle palle Il DivoRe MidaThe GasperyAldo NegroAntelope CobblerIl Gran CasinìEl ButtillónRobotLa cariatide che non ci staIl Teo-radicalLa ProletariaBuona volontéIl difensore dei bambiniIl capo dei bigottiLo sniffatoreIl suo CompareTrasforManAmintore FanfaraIl picconatoreMartina ZoliMiss cilicio bagnatoMagdi Intercambiabile AllamIl TabacchinoRanocchioForlaniAdoneNicola De EnricoCaramelle GoriaIl presidente siciliano
Quelli che hanno la precedenza Meno male che c'è!Il suo ex-camerata compagnoEl senatùrLo stratapizzatore H24PorcellumSalve SalviniL'incazzatoIl fascista solitarioIl nonno rincoglionitoEr sindacoLo scemo del gruppoIl ministro dell'InfernoMissione EsteriNomen OmenDon MarcelluzzoLa voce del padroneIl genio finanziavioCicchettoIl mini-stroDa Playboy al palazzoL'aministra del istruzzioneBocca di rosaIl suo collegae la sua apprendistaDon RaffaéMassimo BoldiGigi D'AlessioLa brunaLa biondaLa rossaCazzoneIl ministro del sottoboscoAngelino JolieLa mamma di BatmanL'avvocato del diavoloIl galeottoLo sconosciutoLa sindacalista fascio e martelloLo showmanIl ministro a sua insaputaSquacquaragnioIl ciccione ritardato2 neuroniLa formichinaIl lupacchiottoRoberto CottoIl culattone raccomandatoL'irresponsabileIl medico legaleEr BatmanIl golpistasuo figliottoLa bevanda dei coglioni


Prossimo leader del PdL