Fabrizio Cicchitto

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Cicchitto (il pupazzo al centro) nel periodo in cui lavorava nel mondo dello spettacolo (i suoi colleghi di allora, vergognandosi di lui, hanno chiesto di restare nell'anonimato).

Fabrizio Cicchitto è uno dei tre pupazzi creati da Berlusconi.

Concezione[edit]

Nato inizialmente col nome di Gedeone, il socialista massone e prodotto dalla famigerata azienda di giocattoli Loggia P2, successivamente è stato riciclato dal PdL e riutilizzato come Cicchi Portavoce e infine come Cicchi Onorevole.

È costituito da una testa di legno, una bocca ghignante e basculante, un corpo imbottito di paglia e sterco, con in fondo un grosso buco attraverso il quale viene infilato il braccio del manovratore. Il suo numero di serie è P2/2232, ma non chiamatelo in questo modo perché potrebbe arrabbiarsi.

Possiede la facoltà della parola, ma solo tramite ventriloquio, è dotato di un buon radar anticomunisti e di un sistema di difesa che scatta quando si nominano le parole Berlusconi, conflitto di interessi e Mediaset. Utilizzato anche da solo si rivela un ottimo difensore nei talk show e un discreto enunciatore nelle interviste in ginocchio e nelle dichiarazioni politiche ai telegiornali.

Cuore infranto di Riccardo Lombardi[edit]

Le contorsioni politiche di Fabrizio Cicchitto (dalla sinistra socialista estremista e marxista alla mascotte di Berlusconi) hanno fatto tornare in vita il suo primo padrino politico Riccardo Lombardi, uno di quei socialisti che si poteva invitare a cena senza dover nascondere il portafogli. Ogni volta che Cicchitto lecca il deretano a Berlusconi, Lombardi si rigira sdegnato nella tomba, compare al capezzale del Cicchitto e lo apostrofa: "Da quando il socialismo si può liquidare in una televendita Mediaset?". Quando non è in televisione a svolgere il suo mandato istituzionale di difesa degli interessi del più forte, Cicchitto si stende sul lettino di uno psicoanalista pregandolo di liberarlo dallo spettro di Riccardo Lombardi. Finora tali sedute non hanno però avuto successo.

L'enfant prodige durante la laurea in legge.

Caratteristiche[edit]

  • Difesa: 8
  • Attacco: 6 (malus di -1)

Arsenale di Cicchitto[edit]

  • Ghigno diabolico.
  • Ventose antisdrucciolo.
  • Paletta gira-frittata.
  • Grembiulino da scolaretto .
  • Compasso e Squadra.
  • Coppola da mafioso in erba.

Frasi usate nei dibattiti politici[edit]

« Non mi hai fatto niente, faccia di serpente! »
« Non mi hai fatto male, faccia di maiale! »
« Specchio riflesso! Se ti muovi sei un fesso! »
« Faccia di corna! La parola ti ritorna! »
« Tu lo dici e tu lo sei, che bell'asino che sei! »
« Stupido è chi lo stupido fa! »
« Sei scemo dieci volte! »

Voci correlate[edit]

Cazzari in giacca e cravatta

Noi siamo di sinistra, ma anche di destra. Zzzzzzzzzzzzzzzz... Sono l'ultimo degli immortali, tiè! Aaaaaaaaaa... Asgratbhsfhgbcchdinbsnfa Padania! ♪♫ L'unico frutto dell'amor, è la patonza, è la patonza ♫♪

Rive Gauche In mezzo alle palle Quelli che hanno la precedenza
Rive Gauche Il sindacalista usurpatoreLo smacchiatore di giuaguariL'ammeriganoIl figlio di Topo GigioMortadellaTafazziIl nipotino dalle larghe inteseSherlock HolmesBandiera Rosso CachemireGrissino TorineseDottor SottileBill KaulitzEmmadonnaPiss-ky and SodaMani zozzeMani ancora più zozzeIl gaudente De MaialisFabbrica Tasse Padoa&SchioppaIl Webmaster dei RedditiIl verde non padanoMister FrollinoEr monnezzaLa gnocconaLa mummia di LeninCraxers salatiArturo ParigiLa VentolaIl grillo smerdanteLa cugina di campagnaIl TransitIl suo compareMassimo TonnatoL'oste del senatoRe Giorgio IIRe Carlo Azeglio IIl rottamatoreIl parcheggiatore abusivoQuello che è sempre colpa sua'O bello guaglioneFaccetta neraRumoreGiovanni CiccioliniIl becco sacrificale


Prossimo leader del Partito Democratico
Candidato Presidente della Repubblica del PD
In mezzo alle palle Il DivoRe MidaThe GasperyAldo NegroAntelope CobblerIl Gran CasinìEl ButtillónRobotLa cariatide che non ci staIl Teo-radicalLa ProletariaBuona volontéIl difensore dei bambiniIl capo dei bigottiLo sniffatoreIl suo CompareTrasforManAmintore FanfaraIl picconatoreMartina ZoliMiss cilicio bagnatoMagdi Intercambiabile AllamIl TabacchinoRanocchioForlaniAdoneNicola De EnricoCaramelle GoriaIl presidente siciliano
Quelli che hanno la precedenza Meno male che c'è!Il suo ex-camerata compagnoEl senatùrLo stratapizzatore H24PorcellumSalve SalviniL'incazzatoIl fascista solitarioIl nonno rincoglionitoEr sindacoLo scemo del gruppoIl ministro dell'InfernoMissione EsteriNomen OmenDon MarcelluzzoLa voce del padroneIl genio finanziavioCicchettoIl mini-stroDa Playboy al palazzoL'aministra del istruzzioneBocca di rosaIl suo collegae la sua apprendistaDon RaffaéMassimo BoldiGigi D'AlessioLa brunaLa biondaLa rossaCazzoneIl ministro del sottoboscoAngelino JolieLa mamma di BatmanL'avvocato del diavoloIl galeottoLo sconosciutoLa sindacalista fascio e martelloLo showmanIl ministro a sua insaputaSquacquaragnioIl ciccione ritardato2 neuroniLa formichinaIl lupacchiottoRoberto CottoIl culattone raccomandatoL'irresponsabileIl medico legaleEr BatmanIl golpistasuo figliottoLa bevanda dei coglioni


Prossimo leader del PdL