Renato Brunetta

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera DA Don Ciotti.
Jump to navigation Jump to search

Renato Brunetta è un politico, cabarettista, psiconano ad honorem e discreto campione di trasformismo[1]

Biografia[merdifica facile | merdifica]

Nato dallo sversamento di uranio sulla casa dei sette nani, venne adottato da un venditore di gondole veneziano, e mostrò la sua profonda anormalità studiando greco di nascosto pur di far parte di un liceo classico della zona.[2]

Da secchione di merda diligente studente che era, si diede alla carriera accademica. Purtroppo non ci restò e prese parte ad una categoria ancora peggiore di quella dei professori universitari, quella dei giornalisti.

La carriera politica[merdifica facile | merdifica]

Coi socialisti[merdifica facile | merdifica]

Per quanto sia più noto per il suo sodalizio con il Berlusca, fece una fondamentale gavetta con cui acquisì le abilità di cui fece grande uso dopo

Con Berlu[merdifica facile | merdifica]

Sviluppi recenti[merdifica facile | merdifica]


Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ vedasi Governo Draghi
  2. ^ paradossalmente,qui c'è del vero