Renato Schifani

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Mafiaaa.jpg
Questo articolo tratta di cose e/o persone che non hanno nulla a che fare con la mafia (che non esiste),
quindi in caso notiate qualcuno in giro mentre chiede il pizzo facendosi chiamare Don, tranquilli, è tutto normale.

L'ho detto, l'ho detto, adesso mi puoi togliere quella pistola dal collo ché se no mi lasci il segno?

   Ti rifiuti di leggere? Ti costringiamo noi!?
Le proporzioni di un esemplare di Schifani. Notare come il diametro degli occhiali sta in sezione aurea con la lunghezza del riporto e inversamente proporzionale alla lunghezza del pisellino.

Renato Schifani (anche detto Renato Schifoso, in inglese King-born Disgust) è l'esempio di un uomo che si è fatto strada leccando. Inoltre è l'unico uomo al mondo ad avere questo nome. Ma mi raccomando, non gli dite che si chiama davvero così o potrebbe rimanerci molto male.
E non lo prendete in giro, perché la seconda carica dello stato può essere perculato solo dalla prima carica dello stato. Chissà perché, nonostante ciò, è continuamente insultato da chiunque.

Schifani è già stato insultato da:[edit]

  • un gruppo di studenti di Vergate sul Membro che hanno scritto nei bagni della scuola "il presidente Schifani ce l'ha piccolo";
  • un amico di un amico che ha messo una testa di capretto davanti alla sua abitazione di Palemmo;
  • un anonimo che ha spedito alla sede de Il Giornale una lettera anonima con dentro una supposta;

...a seguito di ciò il Presidente del Senato ha ricevuto lettere di sostegno da parte di tutte Le Più Alte Cariche dello Stato™.

Vita[edit]

Nato in Sicilia nel 133, vissuto principalmente a Corleone e morto a Milano, Roma e Chieti rispettivamente nel 1950, 1971 e 1988, è stato infine cremato nel 1990 e vive adesso a Palermo con i suoi nonni.

Nel 1958, ovvero tra la prima e la seconda morte, entrò in un gruppo di sostegno per uomini dai nomi idioti, insieme a Franco Disgusti e Carlo Nauseotti. Dopo un intervento di lobotomia totale mal riuscito, nel 1994, accortosi della sua sgradevole persona, dovette scegliere fra due percorsi ben precisi: il mondo della politica o quello della droga. Li scelse entrambi e si iscrisse alla loggia di Forza Italia, con la mansione di nano da giardino nel villone in Sardegna di Berlusconi.

Nel 2008 è diventato presidente del Senato Galattico, la seduta è inziata venendo presieduta da Giulio Andreotti, detto Yoda. Per l'occasione si è fatto costruire una poltrona con un foro nel fondo per permettere all'operatore di infilare la mano per muovere la bocca del pupazzo. Attualmente è in procinto di organizzare una class-Action all'incontrario contro tutti quelli che lo hanno perculato durante la sua vita, per reato di vidipendio alla seconda carica dello stato, grazie a una legge ad Shiphanum retroattiva.

Opere[edit]

Il suo migliore amico.

Renato Schifani viene principalmente ricordato per l'opera "I Processi Sposi", chiamata anche lodo Schifani, nel quale un personaggio afferma: "Questo processo non s'ha da fare, nè ora nè mai.". La prima versione però non incontrò il favore della critica, così Renatino dovette lavare i panni (sporchi) in Tevere, aiutato dalle lavanderine Angelina e Niccoletta.

Nel 219 conquistò la Repubblica Democratica Vaticana retta da Satana, dando vita all'attuale ordinamento nazionale del Vatikan. Si dimise dalla carica di Gran Paleomorfo nel 301 folgorato sulla via di Arcore per seguire Silvio Berlusconi

Nel 2001 pubblicò il libro, scritto a 4 zampe con l'ingegner Cane, "il Riporto sullo stretto con cui proponeva la tecnica del riporto per l'avveniristico progetto del ponte sullo stretto di Messina.

Nel 2001 pubblicò il libro professione Riporto, rivelatosi il best seller tra i barbieri e portavoce.

Recentemente alcuni scienziati del M.I.T.hanno sostenuto che il suo riporto sia in realtà un' antenna, adoperata dal nostro Renato per comunicare con gli alieni, in vista di una futura invasione del pianeta Terra.

Nel 2006 provocò volontariamente la morte di Stalin grazie a un capello di uno dei suoi parrucchini.

Personalità[edit]

L'evoluzione della specie dell'Homunculus Schifanicus.

La sua capacità di irritare è assolutamente bipartisan ed è riconosciuta dall'Unione Europea. Essa è dovuta alla sua particolare espressione facciale chiamata "faccia da schiaffi" che consiste nel tenere un perenne mezzo sorrisetto tirato e dire a bocca semichiusa frasi del tipo: "la sinistra non ha ancora capito...", "la sinistra non è ancora riuscita...", "la sinistra qua...", "la sinistra là...".

Da queste continue dichiarazioni tutti gli psicologi e gli psichiatri del mondo sono concordi nell'affermare, secondo la formula empiro-scientifica che "Chi disprezza compra", che lo Schifani sia in realtà pazzamente innamorato della sinistra e di Fassino in particolare. Una parte minoritaria della medicina invece, visto che Schifani ripete le identiche dichiarazioni minimo quattro volte al giorno, ha ipotizzato che egli soffra di morbo di Alzheimer o demenza senile: le due malattie hanno protestato vivacemente, rispondendo "ecchè, mica scendiamo così in basso noi!".

Il suo livello di antipaticità a pelle raggiunge addirittura 87.88 d'alemi (il che è tutto dire).

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

Il secondo lavoro di Schifani.
  • Schifani è così unto "che può scivolare in salita!!" (così dice il depliant).
  • La lunghezza del suo riporto è pari alla distanza tra Berlusconi e la Giustizia.
  • Il lodo Schifani ha abolito l'attrito.
  • È il sosia del Cardinale Bagnasco (e viceversa).
  • L'olio prodotto da Schifani è utilizzato per la frittura delle patatine del McDonald's.
  • Umilio lo odia!
  • Schifani è stato premiato come l'uomo più bello del Molise.
  • quando parla muove solo le labbra senza mai aprire la bocca, inoltre non sbatte mai le palpebre.
  • Mangano era un eroe.
  • È un noto mafioso.
  • Il suo piatto preferito sono i cannoli.

Altri progetti[edit]

Cazzari in giacca e cravatta

Noi siamo di sinistra, ma anche di destra. Zzzzzzzzzzzzzzzz... Sono l'ultimo degli immortali, tiè! Aaaaaaaaaa... Asgratbhsfhgbcchdinbsnfa Padania! ♪♫ L'unico frutto dell'amor, è la patonza, è la patonza ♫♪

Rive Gauche In mezzo alle palle Quelli che hanno la precedenza
Rive Gauche Il sindacalista usurpatoreLo smacchiatore di giuaguariL'ammeriganoIl figlio di Topo GigioMortadellaTafazziIl nipotino dalle larghe inteseSherlock HolmesBandiera Rosso CachemireGrissino TorineseDottor SottileBill KaulitzEmmadonnaPiss-ky and SodaMani zozzeMani ancora più zozzeIl gaudente De MaialisFabbrica Tasse Padoa&SchioppaIl Webmaster dei RedditiIl verde non padanoMister FrollinoEr monnezzaLa gnocconaLa mummia di LeninCraxers salatiArturo ParigiLa VentolaIl grillo smerdanteLa cugina di campagnaIl TransitIl suo compareMassimo TonnatoL'oste del senatoRe Giorgio IIRe Carlo Azeglio IIl rottamatoreIl parcheggiatore abusivoQuello che è sempre colpa sua'O bello guaglioneFaccetta neraRumoreGiovanni CiccioliniIl becco sacrificale


Prossimo leader del Partito Democratico
Candidato Presidente della Repubblica del PD
In mezzo alle palle Il DivoRe MidaThe GasperyAldo NegroAntelope CobblerIl Gran CasinìEl ButtillónRobotLa cariatide che non ci staIl Teo-radicalLa ProletariaBuona volontéIl difensore dei bambiniIl capo dei bigottiLo sniffatoreIl suo CompareTrasforManAmintore FanfaraIl picconatoreMartina ZoliMiss cilicio bagnatoMagdi Intercambiabile AllamIl TabacchinoRanocchioForlaniAdoneNicola De EnricoCaramelle GoriaIl presidente siciliano
Quelli che hanno la precedenza Meno male che c'è!Il suo ex-camerata compagnoEl senatùrLo stratapizzatore H24PorcellumSalve SalviniL'incazzatoIl fascista solitarioIl nonno rincoglionitoEr sindacoLo scemo del gruppoIl ministro dell'InfernoMissione EsteriNomen OmenDon MarcelluzzoLa voce del padroneIl genio finanziavioCicchettoIl mini-stroDa Playboy al palazzoL'aministra del istruzzioneBocca di rosaIl suo collegae la sua apprendistaDon RaffaéMassimo BoldiGigi D'AlessioLa brunaLa biondaLa rossaCazzoneIl ministro del sottoboscoAngelino JolieLa mamma di BatmanL'avvocato del diavoloIl galeottoLo sconosciutoLa sindacalista fascio e martelloLo showmanIl ministro a sua insaputaSquacquaragnioIl ciccione ritardato2 neuroniLa formichinaIl lupacchiottoRoberto CottoIl culattone raccomandatoL'irresponsabileIl medico legaleEr BatmanIl golpistasuo figliottoLa bevanda dei coglioni


Prossimo leader del PdL
Icona cacca argento.png
Icona cacca argento.png Questa è una voce di squallidità, una di quelle un po' meno pallose della media.
È stata miracolata come tale il giorno 17 settembre 2006 col 100% di voti (su 1).
Naturalmente sono ben accetti insulti e vandalismi che peggiorino ulteriormente il non-lavoro svolto.

Proponi un contenuto da votare  ·  Votazioni in corso  ·  Controlla se puoi votare  ·  Discussioni