Franco Marini

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia destinata a un pubblico di soli adulti.
Jump to navigation Jump to search
Il Presidente Marini mentre presenzia al Senato della Repubblica.

Franco Marini, in arte Valeria Marini (San Pio delle Camere, 1933 Roma 2021) è stato un sindacalista ed è un uomo politico italiano. Attualmente lavora da oste con un contratto Co.Co.Co al Senato della Repubblica.

Biografia[merdifica facile | merdifica]

Marini nasce in un paese di pecorai nei dintorni de L'Aquila e passa la gioventù a pascere i suoi armenti finché non viene folgorato dalla DC: letteralmente, visto che prese una scossa a 220 volt durante un comizio. In breve diventa un importante sindacalista, facendosi rispettare dagli industriali grazie alle minacce colorite sovente rivolte a essi.

Abbandonata la carriera nel sindacato si getta in politica: dopo lo scioglimento della Democrazia Cristiana commette l'errore di schierarsi col centrosinistra. La sua rovina verrà nel 2006 quando Prodi lo farà nominare oste del Senato. In occasione della caduta del suo governo, nel 2008, Marini è costretto a moderare un acceso dibatitto all'interno della bettola da lui gestita a colpi di martello sul banco e bottigliate in testa ai più scalmanati.

Il Capo dello Stato Giorgio Napolitano ha cercato di assegnargli il compito di formare un esecutivo "esplorativo" dopo la caduta di Prodi, ma purtroppo Marini si è accorto, quando era ormai troppo tardi, che il completino per il safari che aveva acquistato era scucito all'altezza del pisello: ha così rimesso l'incarico nelle mani di Napolitano il quale ha poi indetto elezioni anticipate.

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]

Cazzari in giacca e cravatta


Noi siamo di sinistra, ma anche di destra. Zzzzzzzzzzzzzzzz... Sono l'ultimo degli immortali, tiè! Aaaaaaaaaa... Asgratbhsfhgbcchdinbsnfa Padania! ♪♫ L'unico frutto dell'amor, è la patonza, è la patonza ♫♪

Rive Gauche In mezzo alle palle Quelli che hanno la precedenza
Rive Gauche Il sindacalista usurpatoreLo smacchiatore di giuaguariL'ammeriganoIl figlio di Topo GigioMortadellaTafazziIl nipotino dalle larghe inteseSherlock HolmesBandiera Rosso CachemireGrissino TorineseDottor SottileBill KaulitzEmmadonnaPiss-ky and SodaMani zozzeMani ancora più zozzeIl gaudente De MaialisFabbrica Tasse Padoa&SchioppaIl Webmaster dei RedditiIl verde non padanoMister FrollinoEr monnezzaLa gnocconaLa mummia di LeninCraxers salatiArturo ParigiLa VentolaIl grillo smerdanteLa cugina di campagnaIl TransitIl suo compareMassimo TonnatoL'oste del senatoRe Giorgio IIRe Carlo Azeglio IIl rottamatoreIl parcheggiatore abusivoQuello che è sempre colpa sua'O bello guaglioneFaccetta neraRumoreGiovanni CiccioliniIl becco sacrificale


Prossimo leader del Partito Democratico
Candidato Presidente della Repubblica del PD
In mezzo alle palle Il DivoRe MidaThe GasperyAldo NegroAntelope CobblerIl Gran CasinìEl ButtillónRobotLa cariatide che non ci staIl Teo-radicalLa ProletariaBuona volontéIl difensore dei bambiniIl capo dei bigottiLo sniffatoreIl suo CompareTrasforManAmintore FanfaraIl picconatoreMartina ZoliMiss cilicio bagnatoMagdi Intercambiabile AllamIl TabacchinoRanocchioForlaniAdoneNicola De EnricoCaramelle GoriaIl presidente siciliano
Quelli che hanno la precedenza Meno male che c'è!Il suo ex-camerata compagnoEl senatùrLo stratapizzatore H24PorcellumSalve SalviniL'incazzatoIl fascista solitarioIl nonno rincoglionitoEr sindacoLo scemo del gruppoIl ministro dell'InfernoMissione EsteriNomen OmenDon MarcelluzzoLa voce del padroneIl genio finanziavioCicchettoIl mini-stroDa Playboy al palazzoL'aministra del istruzzioneBocca di rosaIl suo collegae la sua apprendistaDon RaffaéMassimo BoldiGigi D'AlessioLa brunaLa biondaLa rossaCazzoneIl ministro del sottoboscoAngelino JolieLa mamma di BatmanL'avvocato del diavoloIl galeottoLo sconosciutoLa sindacalista fascio e martelloLo showmanIl ministro a sua insaputaSquacquaragnioIl ciccione ritardato2 neuroniLa formichinaIl lupacchiottoRoberto CottoIl culattone raccomandatoL'irresponsabileIl medico legaleEr BatmanIl golpistasuo figliottoLa bevanda dei coglioni


Prossimo leader del PdL