Cosa avrà voluto dire?

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Credo di aver capito cosa avrà voluto dire...
« No, grazie. A farmi fare una bella sudata, ci ha pensato già Rocco »
(Tua sorella rifiutando una mia avance. Cosa avrà voluto dire?)


"Cosa avrà voluto dire?" è un quesito filosofico che ci si pone tipicamente dopo aver udito affermazioni di significato criptico o equivoco.

Quando si usa[edit]

Eh? Cosa avranno voluto dire?
« In una dittatura sarebbe tutto più facile. »

Cosa avrà voluto dire?


« Wikipedia, l'enciclopedia libera »

Cosa avrà voluto dire?


« Con la Mafia bisogna conviverci. »

Cosa avrà voluto dire?


« Io non posso vivere senza cazzo »

Cosa avrà voluto dire?


« Dentro alla Diaz era una macelleria messicana. »

Cosa avrà voluto dire?


« Le tasse sono una cosa bellissima. »

Cosa avrà voluto dire?


« Quelli che non votano per noi sono dei coglioni. »

Cosa avrà voluto dire?


« le Camere sono assemblee pletoriche e dannose. »

Cosa avrà voluto dire?


« I gay sono malati. »

Cosa avrà voluto dire?


« Tendenze omosessuali fortemente radicate presuppongono la presenza di un istinto che può risultare incontrollabile. Ecco: da qui scaturisce il rischio pedofilia. »

Cosa avrà voluto dire?


« Forza Italia è il nostro partito di riferimento. »

Cosa avrà voluto dire?


« Se Berlusconi non fosse entrato in politica, se non avesse fondato Forza Italia, noi oggi saremmo sotto un ponte o in galera. »

Cosa avrà voluto dire?


« Mi hai tolto la palla di bocca. »

Cosa avrà voluto dire?


« Sembra talco ma non è, serve a darti l'allegria. »

Cosa avrà voluto dire?


« Questo è certamente un gran bel fallo. »

Cosa avrà voluto dire?


« Sono favorevole alle visite ai campi di concentramento. »

Cosa avrà voluto dire?


« UCCELLI VENITE!!! »

Cosa avrà voluto dire?

« Vai ad aspettarmi nel letto grande. »

Cosa avrà voluto dire?

« Salutami tuo marito. »

Cosa avrà voluto dire?

Quando non si usa[edit]

Bisogna avere le idee chiare quando si chiede qualcosa.
« Eri sanissima, ostrica e lampone. »

È chiaro cosa ha voluto dire il cantautore.


« Son rimasto lì con gli addominali. »

Il significato è ovvio.


« AI EM MAI UAIF! »

Inequivocabile.


« AGUGGU! »

Ovvio.


« Babawawagugupadania. »

Chiaro e tondo come sempre.


« Buongiorno di nuovo al pubblico maschile e al pubblico femminile e anzi al pubblico mas... femminile... e poi a quello femminile »

La solita classe che lo contraddistingue.


« Non è equivalente chi combatté per la libertà e chi stava dalla parte sbagliata. »
(Gianfranco Fini si esprime sul fascismo)

Messaggio chiaro e insindacabile.


« Senza la chiave noi non apriamo quel che si apre con la chiave che lo apre e a che scopo scoprire qualcosa che rimarrebbe comunque chiuso, noi non avendo la suddetta chiave che lo aprirebbe avendola? »

Semplice.


« Qui al Processo le polemiche fioccano come nespole. »

Un paragone che cade a fagiolo.


« Quindi, secondo un programma della società qual è nelle sue attitudine, e si era già prefissate nel momento in cui che Peppe rimanesse sulla sua fisionomia dei suoi problemi, e certamente c'eravamo mossi: lui era uno di quei nomi che erano nella mia mente, e con la mia mente ho fatto quello che ho creduto più opportuno. Sempre nel bene di pensare nel meglio. »
(Pasquale Bellomo, ex presidente del Monopoli Calcio)

La supercazzola più lunga del mondo?


« Per la consegna dei lavori, subito il sabato non è possibile, il lunedì inizieranno a fare dello steccato, a fare della recinzione, e inizieranno a fare degli schiavi per approntare... delle fondazioni per affrontare a fare dei blindini di plastica. »
(Franco Tafuni, ex allenatore dell'Altamura)

Chiaro, no?

Cosa fare?[edit]

«Cosa avrà voluto dire?»

Curiosità[edit]

Voci correlate[edit]

Collegamenti esterni[edit]