Truzzite

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera su cauzione.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca


« È un VAIRUS! »
(Il Dr. House sulla Truzzite)


La truzzite, come la Sindrome di Kaulitz-Efron, è una grave malattia infettiva virale molto contagiosa.
Le cellule bersaglio del virus sono i neuroni e il decorso è acuto, cioè l'individuo colpito ci mette poco a diventare un truzzo con tutti i crismi. La fascia di età più colpita è quella dei 15-25 anni, con una netta prevalenza negli adolescenti. La denominazione della malattia è dovuta alla caratteristica deriva tamarra che assume il soggetto colpito nelle fasi conclamate del morbo, ovvero nel suo progressivo trasformarsi in truzzo man mano che la malattia si aggrava.

La scoperta

L'egregio[citazione necessaria] scopritore della sindrome.

La Truzzite fu riconosciuta e descritta, per la prima volta, in sei pazienti dal premio Nobel per il miglior film straniero, il dottor Gregory House, che pubblicò i suoi risultati sul Bulletin of the patologies stranes ca ce stann in the world del 1970 con il titolo: "Correlazione quasi scientifica tra i livelli di vairus nel sangue e l'idiozia dilagante nei giovani d'oggi".

All'epoca il quasi diplomato House scoprì appunto che il reponsabile di tale patologia non era un virus, bensì un "vairus" ovvero un'entità biologica molto più potente e pericolosa.
Nel 1975 un collega di House, Anthony Villa, scoprì che la malattia era trasmissibile anche con la sola vicinanza ad un individuo affetto mentre nel 1978 il professor Archibal Precotto scoprì che appoggiare le palle su un termosifone può ammazzare gli spermatozoi, ma questa scoperta non portò effettivi vantaggi nello studio eziologico della Truzzite.

Il primo caso descritto dal Dottor House si ebbe proprio nel 1970 di un anno non meglio precisato.
Durante una tranquilla giornata di lavoro, nella clinica del dottore dal vaffanculo facile arrivò un sedicenne in preda a spasmi muscolari, contrazioni ottiche involontarie e delirio. Inizialmente la diagnosi del dottor House fu "unghia incarnita". Quando il giovane però morì tra atroci sofferenze si decise di approfondire meglio la questione e così, mentre altri medici andavano a racontare palle inverosimili ai parenti per giustificare l'accaduto House partecipò all'autopsia effettuata dal professor Edoardo De Chitestramuortis.
L'autopsia rivelò che si trattava chiaramente di una nuova forma di malattia, che il giovane aveva mangato fagioli e cotiche a pranzo e che il suo intestino era ancora pieno di gas. Indagando sul passato del ragazzo, si venne a scoprire che il giovane era diventato fan di M2O a 14 anni, e in seguito un grande discotecaro. House allora, prendendo alcuni campioni di sangue, scoprì un nuovo ceppo virale e una nuova forma virale: il truzzillomavirus umano (HTV). Questo organismo è molto diffuso durante le serate in discoteca e può essere trasmesso anche via radio se ci sintonizza su M2O; è quindi molto facile contrarre la malattia e diventare zarri.

Le fasi e i sintomi della malattia

Effetti della terza fase: un truzzo che balla l'house.

Dopo la contaminazione seguono tre fasi:

I gravi effetti collaterali che può causare la truzzite.

Fase 1

In questa fase si passa da essere normale a essere un fighetto.
Ciò succede appena si viene contagiati. Ci si incomincia a vestire male a credersi chissà chi e a provare un'insana e preoccupante ammirazione verso chi si veste al buio, come appunto fanno i truzzi.


Fase 2

Adesso si passa da essere fighetti a essere bimbominkia.
Ciò accade dopo alcune settimane dal contagio. Si adora la Dark Polo Gang, si parla solo in bimbominkiese, si prova una certa attrazione per il colore rosa e si comincia a sopportare la musica house.

Fase 3

É la fase conclamata nonché lo stadio terminale del morbo: si diventa truzzi.
Si adora la musica house ci si veste malissimo e si fa tutto ciò che è considerato altamente truzzo.


Principali vittime

Voci correlate


L’ars medica dall’Aborto alla Zoofilia

Tipologie di dottoroni MedicoAnestesista rianimatoreMedico mancatoSegaossaVaginecologoDentistaFisioterapirlaOculistaOtorinolaringoiatraNeurologoPediatraUn altro tipo di pediatraPsichiatraAnalistaPsicanalistaRadiologoRadiologo mancatoFrenologo
Dottori (o presunti tali) famosi Gregory HouseDr. Leo SpacemanL'altro fondatore della medicinaFreudRasputinMeredith GreyRicercatori Oral-BUn medico in famigliaUn medico su dieciUno creativo, ma tantoScrubsChristiaan BarnardGino StradaL'imbalsamatoreL'ehreticoDottor ZoidbergDottor Nowzaradan
Veleni assortiti AmuchinaAnticoncezionaleAspirinaCarbone attivoFarmacoGanjaGlucosioGuttalaxImodiumOlio di ricinoTestosteroneZigulìIstruzioni del velenoRU-486Pillola del giorno dopoVicodinSmegmaVaccinoTalidomide
I ferri del mestiere BisturiGhigliottinaSfigmomanometroTermometroTrauma CenterL'altro Trauma CenterUSBDentieraMenstrual DetectorSperimentazione animaleStetofonendoscopioRisonanza magneticaMedicina difensivaConsenso informatoMalasanità
Terapie d'urto AbortoAllungamento del peneAutopsiaClistereCellule staminaliComa farmacologicoCure per il mal di capocciaDigestione inversaDiuresiEsplorazione analeEutanasiaEvirazioneFecondazione assistitaLiposuzioneEvitare le malattie contagioseMetodo VannoniLobotomiaOmeopatiaPartoParto analeRimedio della nonnaTrattenere le risateTurismo odontoiatricoGinecologia
Malattie che sono malattie AutismoAviariaEscherichia coliInfluenza suinaIpertensioneIpertricosiMucca pazzaAmnesiaAnoressiaAIDS (HIV) • ComunismoDepressioneEbolaEpilessiaEpistassiOnicofagiaSinghiozzoTosseTartaroTumoreBruxismoVirusLupusHerpesMeteorismoMorbo di AlzheimerNarcolessiaObesitàOsteoporosiGlioblastomaInfartoPanza da birraParvovirus B19PestePriapismoRaffreddoreLe sue coseSempre le sue cose, ma come piace chiamarle al medicoCome prima, solo che escono dalla boccaUnghia incarnitaTrombosi cerebraleSalmonellosiOrchitePallafittaDisturbo ossessivo-compulsivoGiradito
Malattie che non sono malattie (forse) EliocentrismoLicantropiaDemenza femminile trentenneAlzabandiera mattutinoSculettamentoSindrome dei sentimenti offesiSindrome di WomanSindrome del treno che scappaSindrome della Signora in GialloSindrome da zerbinoSindrome di StoccolmaSindrome di StendhalSindrome da copertinaSindrome di InzaghiSindrome di GiuratoSindrome di LubitzMordicchiare le penneSindrome dell'autoscattoSindrome di Caps LockSindrome del preservativo bucatoSindrome da deficit monetarioSindrome da oblio musicaleSindrome di RonaldoSindrome del piede fetidoSindrome del porco a tavolaSindrome apocalittica premestrualeSindrome del NonciclopedianoSindrome di Kaulitz-EfronSindrome di chi la spara più grossaSindrome delle persone che non capiscono che Coca Cola e Pepsi non sono ugualiIpocondria da WikipediaSindrome delle chiavi che ti cadono nel fondo del portaombrelli solo quando sei in ritardoSindrome della faccia pixellataAssuefazione da videogameTremolio da eccitazioneSindrome del buon predicatoreMorgellonsCelluliteLapsusAllucinazione paranoica plagiomaniacaDisfunzione rettileDelirio da lavoroIncuboSensibilità chimica multiplaMancinismo
Frattaglie assortite (approvate dal MOIGE) Appendice CecaleAscellaBaffiBoccaOrecchioOcchioPupillaBrufoloCapelliApparato capellutoCatarroCodaCuoreCervelloDentiDitoFacciaGrassoInterstizi dei piediIntestino crassoIsole di LangerhansLabbro inferiore destroLanugine ombelicaleLardominaliLingua mortaManiMilzaFegatoPancreasMemoriaMidichlorianNasoOmbelicoPalatoPiediSesto sensoSorrisoSternocleidomastoideoTonsille tolteÜber mascellaVescicaVitaRene
Cose che (sempre secondo il MOIGE) non fanno parte del corpo umano AlitoAnoBuco del culoClitorideCoglioneCuloFedericaFunzioni trigonometricheLinguaManolaMento a culoPallePenePene elettronicoProstataSangueScimmietta del deretanoScorreggiaRuttoreggiaScrotoSistema ruttatorioSputoTattoTesta di cazzoTetteTriculoTrombe di falloppioUrinaUteroVaginaVagina dentataVistaFlora intestinalePolmone