Walker Texas Ranger

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Da Nonciclopedia, l'enciclopedia lubrificata per il piacere di lui e lei.
Chuk Approva!.gif
Chuck Norris approva questo articolo

Quindi forse - e dico forse - l'autore verrà risparmiato da una morte lenta e dolorosa. Avrà la fortuna di averne una veloce e indolore.

Chuk Approva!.gif
« Altro che Rex e Montalbano! »
(Chiunque su Walker Texas Ranger)
« Attento a te. »
(Chuck Norris su tutti quelli che incontra)
« Io sono l'Alfa, ma soprattutto l'Omega. Io sono l'inizio, ma soprattutto la fine di ogni cosa.  »
(Chuck Norris su sé stesso)
« Ah! Ah! Sì, ho già sentito parlare delle "gesta" del "grande" Walker! Ah! Ah! »
(Capobanda di turno deride Walker in contumacia 50 minuti prima di esserne polverizzato)
« Tsk! Tsk! Non sarà un boy scout qualsiasi a fermarmi! »
(Variante della precedente)
« Walker!?!? Chi????? »
(Variante (più pericolosa) della precedente)

Walker Texas Ranger, letteralmente Guardaboschi del Texas che Cammina, è una serie televisiva ideata, scritta, diretta, interpretata e calciorotata da Chuck Norris e ricalca fedelmente la vita di Chuck dall'infanzia fino alla morte ai giorni attuali.

La serie[edit]

L'eroe della serie Walker Texas Ranger che ti guarda prima di materializzarsi dietro di te per tirarti un calcio rotante dietro la nuca.

La serie TV Walker Texas Ranger è un riproponimento del famoso best seller annozeriano, la Bibbia. L'idea venne a sua calciorotanza Chuck una decina di anni fa, quando, finito di contare per la terza volta fino a infinito, si accorse che il messaggio divino doveva tenersi al passo con i tempi. La serie è adatta a qualsiasi tipo di pubblico compresi i musi gialli, le ninfomani, dio, i bambini normodotati e il Burundi; quindi tutti tranne Burzum che lo ritiene troppo violento. Lo svolgimento degli eventi non cade mai nei cliché di genere (eroe contro cattivo, eroe che salva i poveri invalidi, ecc) e non è mai banale, ma si rinnova a ogni puntata risultando sempre fresca, originale e coinvolgente. Le perle di saggezza elargite tra un pugno e un calcio rotante da Walker, chiamato da sempre con il cognome persino da sua madre, insegnano in modo netto e inconfutabile tutte quelle verità sulla vita, i sentimenti e il mondo in generale che ogni persona dovrebbe conoscere.

Walker è un ranger e lavora per combattere il crimine che imperversa feroce nelle strade polverose del Texas. Ogni puntata infatti si presentano dal nulla e con colpi di scena degni di Spielberg malfamati malfattori, stupratori di pecorelle del signore, assassini, tossicodipendenti e dipendenti dell'Alitalia insoddisfatti e il personaggio di Chuck Norris se la dovrà vedere con loro quasi sempre a mani nude. Trame mozzafiato e ricche di mistero (che nelle atmosfere dark ricordano telefilm cult come Twin Peaks e Un medico in famiglia) spingono lo spettatore a immedesimarsi nei panni di Walker e dei suoi amichetti nella lotta al crimine.

A fare da spalla al nostro Chuck un cast di tutto rispetto, arguto e simpatico, sempre pronto a dare una mano al protagonista. Anche qui, nessun cliché di sorta, ma puro e semplice realismo. Così come i paesaggi texani e le situazioni che si vengono a creare durante gli episodi, come quando Walker, morso da un serpente velenoso, sopravvive alla morte grazie ai suoi midiclorian.

Adattamento italiano[edit]

NonCitazLogo.png
Nonquote contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Walker Texas Ranger.


Nonostante varie volte i fan più accaniti abbiano tentato di pubblicizzare la verità in vari modi, come ad esempio comparire completamente nudi durante il TG di Rete 4, gli italiani, grazie a un doppiaggio infame, sono convinti che il vero nome di Walker sia per intero "Walker Texas Ranger". Di conseguenza, una delle principali domande poste dai vecchi rincoglioniti è: quale sarebbe il nome e quale il cognome?.

Personaggi principali[edit]

Walker e Trivette, nell'episodio in cui Trivette diventa licantropo
  • Cordell Walker - l'unico personaggio principale. È un impavido ranger texano che va in giro con il suo fuori strada gigante, che brucia 10 litri di sangue al chilometro, infatti è per questo che picchia e, quando va bene a loro, arresta cattivoni. Ha uno stretto legame con la tribù indiana dei Cacca-Pupù, i quali lo chiamano amichevolmente Washò, che tradotto significa Grande Spirito del Calcio Rotante Texas Ranger. È l'eroe della situazione, sempre pronto ad aiutare bambini su sedie a rotelle, bambini dislessici, bambini con la leucemia, bambini gay, e vari altri personaggi sfortunati. Il suo ranch ingloba al suo interno il ranch di Bush.
  • James Trivette - il partner negro di Walker. Sempre pronto a dare una mano (anche se Walker non se lo caga); molte volte si ritrova a subire un po' la luce riflessa del personaggio principale, risultando un po' uno stupido coglione. Ma è solo una piccola parentesi, diciamo di queste dimensioni (). Di fatto il suo ruolo e scopo si riduce a essere sparato, investito, picchiato, minacciato, bruciato, stuprato, finire sotto una macchina, una casa che crolla, una frana e tutto ciò che appare ridicolo, buffo e anche doloroso. Finisce in ospedale a ogni puntata mentre Walker si gode il successo del suo operato. È un personaggio alquanto inutile ai fini della trama.
  • Alex Cahill - la ragazza ninfomane di Walker. È bionda, figa e ha le tette grosse. Sembrerebbe lo stereotipo della ragazza dell'eroe, ma questa ha anche un quoziente intellettivo pari a quello di Perry Mason, proprio perché anche lei fa legge. Col fatto che tutti la chiamano Alex, in molti hanno creduto all'inizio che Walker fosse gay e la donna un travestito brasiliano, ma tutti coloro che hanno avuto questo pensiero non sono vissuti abbastanza per raccontarlo. Il suo ruolo nel telefilm è simile a quello di Trivette, con la differenza che, oltre ad averle sparato, essere stata investita, picchiata, minacciata, bruciata, stuprata, finire sotto una macchina, dentro una casa che crolla e sotto una frana, viene anche rapita il 90% delle puntate per poi venire puntualmente liberata, e forse anche stuprata, da Walker stesso.
  • C.D. Parker - un vecchio maniaco rincoglionito, ma tremendamente simpatico, che gestisce un locale dove è possibile trovare lucciole di lusso. È amico di Walker fin dall'infanzia e alla fine della serie si scopre essere addirittura suo padre. Si fa chiamare C.D. per vergogna, il nome per intero è infatti Catherine Deretano Parker. Ama narrare gli aneddoti di quando anche lui era Ranger, anche se nessuno lo caca e pare soffra tremendamente di emorroidi. La sua peculiarità più evidente è di essere perfettamente inutile.
  • Trent Malloy - probabilmente, dopo Walker, il personaggio più utile agli scopi dei protagonisti. È alto, bello, figo, biondo, furbo, simpatico, muscoloso, atletico, abile nei calci rotanti e, last but not least, superallievo di Walker. Peccato che appaia solo in qualche episodio isolato a far da balia, mettere a letto, dar calci in culo e salvare la vita a quella larva oriunda semi-semovente di Carlos Sandoval, cui almeno concede di corteggiare le dame ch'egli da sè storna (gli fa prendere gli scarti suoi).
  • Carlos Sandoval - l'amico sfigato e stolto di Trent. Non è brutto, ma nemmeno così bello, non è alto, non è biondo e non è atletico. Non è abile nelle arti marziali e in combattimento è solo capace di sbattere i cattivi contro muri e lamiere e di sorridere a 64 denti dopo gli interventi salva-vita di Trent e Walker. A causa di insorta inidoneità al servizio, è stato buttato fuori dalla polizia e ha fondato una società d'investigazioni con Trent, nella quale la sua unica funzione è scialacquare gli esigui fondi disponibili spendendoli in pistole e proiettili.

Situazioni ricorrenti[edit]

Questo è ciò che accade frequentemente nelle puntate:

  • 100%: Walker pesta qualcuno
  • 95%: Walker e Trivette rissano in una bettola
  • 70%: la bettola è un ritrovo di motociclisti
  • 60%: la bettola è un ritrovo di irlandesi
  • 90%: Alex viene rapita, picchiata, minacciata o molestata
  • 80%: da un maniaco innamorato di lei
  • 100%: che poi riceve un calcio in faccia da Walker
  • 90%: Walker o Trivette procedono a un'operazione non autorizzata
  • 80%: Walker e Trivette irrompono da soli in un magazzino colmo di sgherri armati
  • 60%: i quali gettano le pistole e attaccano i rangers con spranghe o a mani nude
  • 100%: venendone puntualmente massacrati
  • 85%: alla fine della puntata Walker, Alex e C.D. fanno uno scherzo del cazzo a Trivette
  • 80%: Capo Aquila Bianca blatera proverbi Cherokee incomprensibili che solo Walker capisce
  • 75%: un gruppo di ragazzi sfigati finisce in un giro di Mafia
  • 75%: Walker entra in scena all'ultimo sfondando una porta o una finestra
  • 60%: i cattivi uccidono un loro complice
  • 40%: che se rimasto ancora vivo collabora con i rangers prima di tirare definitivamente le cuoia
  • 50%: C.D. riceve un proiettile o viene pestato e va in rianimazione
  • 10%: dove muore momentaneamente per rincarnarsi in un nuovo identico corpo!
  • 20%: ragazzo o ragazza o entrambi con problemi mentali o fisici o entrambi riscattano grazie a Walker una vita di soprusi o angherie o entrambi.
  • 30%: Walker viene ferito
  • 85%: in mezzo a una foresta
  • 100%: dove si guarisce con delle erbe curative
  • 15%: Walker usa i poteri sciamanici Cherokee
  • 0%: Walker sbaglia
  • 0%: Walker passa al Partito Democratico
  • 90%: una banda di alcolizzati di quartiere coinvolge dei ragazzi integerrimi
  • 100%: un'odiosa musichetta electronic rap fa da sfondo all'entrata in scena delle bande
  • -2000000%:Walker muore

Voci Correlate[edit]

Cristo, Budda e Spongebob.png



Caricamento segnale dal Satellite in corso