Dario Greggio

Da Nonciclopedia, la cosa che cosa.
Jump to navigation Jump to search

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Vorresti essere altrove? C'è anche il Vile petrolifero originale, vedi Ezio Greggio.
« Scherzavo con i miei amici pugliesi: pensate agli albanesi che lasciano quel paese di merda e come prima cosa trovano la Puglia »
(Dario Greggio contro il razzismo)
« Io ho passato anni a portare le fatture a Cleia, quella col figlio... CON LA LEUCEMIA PORCODDIO QUANTO GODO! »
(Dario Greggio su Leucemia)
« Mi hanno censurato un video, solo perché mostravo il Culo, e insultavo quelporcodiodimerdosobastardomafiosopedofofiloputtanierecontapalle! Sì, quello di Arcore! Quello bastardo! »
(Dario Greggio su Norme della community di Youtube)
« Poi lui, tra le tante perle, in 20 anni è venuto a dirmi "Se non era per me, questa casa non te la compravi" (la casa a mafialandia, no?). Ora, a parte il fatto che sarebbe stato molto meglio non averla comprata; però comunque voglio dire, io a quella frase, già quel giorno, ti risposi come era giusto che ti rispondessi: "CREPA STRONZO" »
(Dario Greggio su Gratitudine)
Dario saluta i suoi fedeli

Dario Greggio, (Torino del Grappa, 5 brumaio 1967) è un finocchio pauroso, infatti vuole diventare una donna, ed essendo un trans del dio cane, al posto del cazzo gli metteranno un pasticcio di patate, un mix tra figa e cazzo, talmente schifoso che terrà le stesse mutande per il resto dei suoi giorni, anche conosciuto come "Il Profeta" e Quel disagiato che bestemmia contro Berlusconi, è un noto filosofo, divulgatore e ci si può azzardare a definirlo artista italiano, anche se egli ha sempre rifiutato la sua cittadinanza in favore di una visione che definiremo più cosmopolita.

Noto principalmente per i suoi filmati divulgativi che ha pubblicato per sbaglio su YouTube (in realtà voleva caricarli su RaiPlay, ma ha sbagliato bottone) a partire dal 2011, è divenuto improvvisamente più popolare di ogni altro divulgatore. Per molti idioti è una guida spirituale, mentre per tutti gli altri è solo un pazzoide a caso.

Nonostante le critiche che lo tacciano di essere un fenomeno da baraccone, è diventato una figura importante nel panorama religioso dell'Italia post-bellica, quasi quanto altri illustri sacerdoti quali il Magnotta, Germano Mosconi, Lugaresi da Cesenatico e Andrea Diprè

Biografia[merdifica facile | merdifica]

L'inizio di un lungo viaggio...

Nato a Torino nel 1967, dopo aver finito le scuole superiori lavora per 3 anni per conto di varie aziende, come ad esempio la banca San Paolo o l'ospedale Sant'Anna, che lo licenziano con motivazioni inconsistenti quali insulti ai clienti, aggressione e violenze varie. La vita da impiegato non lo soddisfa e, vedendo un futuro noioso e poco promettente, decide di mettersi in proprio, creando una società di domotica e attrezzature di elettronica insieme ad un suo vecchio amico, che puntualmente ricoprirà di insulti. La società (che verrà chiamata ADPM, in onore della sua bestemmia preferita che non citiamo per preservare la nostra immagine) non avrà una storia serena: la cattiva gestione finanziaria del consocio, i pessimi rapporti coi clienti e il carattere di merda di Dario, pronto a lanciare insulti e bestemmie a tutti e sperare nella morte di chiunque, come si evince da libri come 10 piccoli imprenditori, nelle cui note a piè di pagina vi sono auguri di morte e disgrazie a clienti e casi umani vari[1] una serie di sfortunati eventi (quali l'incontro-scontro col Chiromerdoso nel 2000) portano Dario a riconsiderare il suo sodalizio.

Nel 2009, Dario scioglie definitivamente ADPM e le strade dei due si separano per sempre. Nello stesso periodo pubblica due video di sfogo contro l'ex socio e il suo nuovo amico di Orbassano[2], video che faranno il giro di tutto il brutpaese e, in men che non si dica, succede qualcosa di magico. Tutti i fattoni del mondo, da allora in poi, avrebbero avuto un nuovo idolo, un nuovo Dio che gli avrebbe sfornato quasi quotidianamente nuovi video da vedere per godersi meglio la fattanza. Inconsapevolmente, Dario, in quei fatidici giorni, diede vita a un nuovo culto.

Video contro Berlusconi, gli italiani di merda e gli autovelox[merdifica facile | merdifica]

La vera fama per il futuro Profeta, però, arriverà nel 2010, quando pubblicherà il suo primo vero e proprio video virale. Trattasi di Basta col porcoddio di Berlusconi, video nel quale il Profeta condivide con il mondo di internet le sue perplessità sulla politica nazionale, in particolare esprime alcuni dubbi sull'allora premier Silvio Berlusconi, all'epoca indagato per corruzione e recentemente amnistiato. L'accoglienza è clamorosa, il video viene visto da tutta la community di Youtube, che vedrà per i prossimi mesi, tra le sue tendenze, remix, youtube poops, trollaggi di chatroulette[3] e altre reinterpretazioni di quello che viene considerato tutt'oggi come il miglior capolavoro di sempre del Profeta, tale da accomunarlo ai maestri letterari del calibro di Nonno Fiorucci, Mario Magnotta e persino Sua Santità Papa Germano I. La popolarità su internet non fa altro che crescere sempre più, dando a Dario una florida carriera come fenomeno virale di internet. In quel periodo, il mondo vide capolavori indimenticabili del calibro di Autovelox!, La palla di plasma che cambierà le sorti della XVII legislatura, Quanto amore e quanto risentimento e TG Nerone.

Migrazione in Austria[merdifica facile | merdifica]

Dopo aver cercato inutilmente di fare ricorso in seguito a una condanna ricevuta in absentia (cioè senza che lui potesse difendersi, per i nonciclopediani assidui) nel gennaio 2014, dopo aver provato a far luce tramite i giornali e i media sull'ingiustizia subita e di cercare una soluzione in qualche modo, Dario dopo aver promesso di far esplodere l'asilo di Trana in un post su Facebook e dopo aver pubblicato diversi video sclero viene portato in un ospedale psichiatrico per 2 settimane e, successivamente a tale permanenza capisce che, ormai, è giunto per lui il momento di approdare verso nuovi lidi. Dopo aver venduto la casa a Trana, con tutte le attrezzature di domotica, Dario si trasferisce a Narnia Innsbruck, in Austria, nel maggio del 2016. I video risalenti a questo periodo, oltre a parlare dell'ingiusta condanna e degli abusi subiti, sembrano intrisi di speranza per un futuro migliore, in un luogo giudicato dal Profeta come migliore (basti osservare opere come X Massimiliano o Truffe per posta), ma, a differenza delle precedenti opere del Maestro o dei grandi classici,vediamo qualcosa che non va, qualcosa è cambiato; il lume della ragione è perso per sempre.

Risalgono a questo periodo novità post-moderne come il video di addio all'Austria. L'esperienza in Austria, a contatto con altra marmaglia peggiore di quella incontrata in Val Sangone e dopo aver bestemmiato per aver prestato 60.000 euro ad una immigrata austro-crucco-zingaro-serba per poi stupirsi che non gli fossero restituiti subito, o affatto, data l'inaffidabilità di un fenomeno simile, ovvia a chiunque tranne che a Dario[4], che il Profeta definirà una versione snob, piccola e fredda dell'Italia dove si mangia da schifo[citazione necessaria], porterà ad un enorme evoluzione, sia del pensiero, che della filosofia del culto greggista.

Pensiero, dialettica e seguito[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Chiesa di Dario Greggio.
Dario Greggio durante l'orazione quotidiana, con indosso le sacre vesti
Dario Greggio aforismario.jpg

La fama iniziale del Greggio non ha dato, inizialmente, il seguito che il Profeta si sarebbe aspettato. Molti, inizialmente, lo avrebbero reputato uno dei numerosi fenomeni da baraccone italiani su Youtube che erano molto in voga all'epoca, nella sottocategoria dei video con la gente che bestemmia. La particolarità di Dario Greggio, però, sta nelle famose citazioni che suscitano particolare ilarità, oltre ai rari momenti di calma e saggezza, facendo sì che il Profeta raggiungesse il seguito di cui può godere tutt'oggi, tant'è vero che si può affermare che esista una sorta di Chiesa di Dario Greggio. Ma qual è, quindi, la filosofia di questa chiesa greggista? Gli scienziati Oral-B hanno formulato questi brevi teoremi su cui si baserebbe tutta la filosofia del Greggio e dei suoi seguaci:

  • Solo gli onesti si salvano dall'ira divina del Profeta; l'onestà, la rettitudine e il fancazzismo sono la giusta via per allontanare le proprie vite dall'adirazione del Profeta, perché la nostra colpa è quella di esser nati[5];
  • Chi non è onesto può rimediare risarcendo e chiedendo scusa; capita a tutti di fare errori, specie se ai danni di Dario o simili, ma l'importante è saper rimediare, perché altrimenti si andrà incontro a una fine terribile;
  • Chi non risarcisce deve morire; preferibilmente devastato dai cancri, ma anche uno schianto in auto, una sifilide o un incidente sono una buona alternativa[6].

Tecniche di turpiloquio[merdifica facile | merdifica]

A differenza di Nonno Fiorucci o di Germano Mosconi, la cui rabbia è sempre stata di circostanza, dovuta magari a scherzi subiti sul momento, il turpiloquio greggiano è costante, intenso e crescente man mano che la sanità mentale del Greggio è andata a farsi fottere. Basti citare le celebri orazioni da Basta col porcodidio di Berlusconi, ad esempio. Si inizia con un tranquillo e calmo:

« Ma è possibile che non finirà mai, ma porca di quella Madonna Bastarda? »

per poi proseguire in un continuo crescendo;

« Basta! Devi crepare in galera, porco Dio! Amnistia a tua madre, quella troia! »
« MA BASTA! MUO-RI! MARCISCI IN QUEL BUCO DI CULO NELLA TUA VILLA DIMMERRRDA! »
« LEVATI DAI COGLIONI! VECCHIO DI MERDA! MAFIOSO! STUPRATORE DI MERDA! »

il quale poi, termina nel definitivo:

« CANCRO! ICTUS! SIFILIDE! TI STUPRASSERO I NIPOTINI! TI UCCIDESSERO TUTTA LA FAMIGLIA! BASTA BERLUSCONI, PORCO DI DIO! BASTA! »

Un secondo tipo di turpiloquio, nell'opera del Maestro, è dato dall'insulto godurioso-orgasmico, citando le parole dello stesso Profeta. Quest'ultimo è dato da un crescendo di quello che è a metà tra un delirio di onnipotenza e un orgasmo. Come esempio, si osservi, di nuovo, un altro classico, rivolto allo stesso soggetto:

« E quindi, tra l'altro con Di Pietro in sottofondo: AHAHAH AHAH AHAH, SEI MORTO, HA-HA, TE NE SEI ANDATO, VAFFANCULO, BERLUSCONI DIMMERDA! TE, LE TUE AZIENDE, IL TUO PAESE DEL CAZZO CHE HAI CREATO IN DICIASSETTE ANNI! VAFFANCULO! TE, I TUOI GIORNALI, I TUOI FRATELLI, TUA MADRE, TUO PADRE, TUA NONNA, TUTTO IL PAESE DI LADRI CHE HAI CREATO E CHE DA DOMANI LECCHERANNO LA TERRA, HA-HA! SIETE MORTI, MORTI! LA BOCCASSINI TI ASPETTA, LA MERKEL TI ASPETTA! E TI ROMPERANNO IL CULO, STRONZOOOOOOOOOOOOOO! ALEEEEEEEEEEEEEEE EEEEE EEEEE EE E-EH! »

[7]

La differenza sostanziale con gli altri maggiori autori, soprattutto, è data dalla frustrazione, dal delirio, dall'ossessione e soprattutto dal carisma, motore di tutte le divulgazioni greggiane.


Opere[merdifica facile | merdifica]

Curiosità[merdifica facile | merdifica]

  • Vuole diventare una donna.
  • Ha scritto diversi libri, tutti bestsellers di fama mondiale, dei quali verranno presto fatti dei film.
  • Grande artista e poeta neo-decadentista, come si può apprendere da alcune sue frasi famose, tra cui, ad esempio:
« I bambini morti, il vostro futuro cancellato »
(Il Profeta Dario Greggio )
  • Ha rivelato al mondo la sua passione per la cucina e le sue preferenze in tale ambito, in particolare è solito cucinare ai suoi clienti il fegato con cipolle:
« All'ultimo che ha chiamato [...] a quest'ora, gli ho strappato il fegato e l'ho gustato con un bel piatto di fave e un buon bicchiere di Chianti »
(Il Cuoco Dario Greggio)

Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ Si veda qui
  2. ^ TG contro i figli di zoccola e TG 2 contro i figli di zoccola
  3. ^ Si veda questo capolavoro, ad esempio
  4. ^ helvetiakrebs
  5. ^ La colpa è tua e di quella puttana di tua madre che ti ha messo al mondo, dirà in Buonismo e Toffa
  6. ^ Si propende l'incidente automobilistico per i più giovani, mentre per i più anziani si tende a sperare in malattie cardio-vascolari
  7. ^ Si noti soprattutto l'enfasi verso la fine, con un sorriso allegro, gioioso, puerile, accompagnatico da un goliardico e spontaneo dito medio

Altri progetti[merdifica facile | merdifica]


Cristo, Budda e Spongebob.png