Marco Carta

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dalla forfora.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca


Ehi, TU!!!

Lo so quello che pensi. Ti stai chiedendo se hai vandalizzato questa pagina sei volte o solo cinque.
E non vedi l'ora di rifarlo.
Ma a noi basta cliccare un link per annullare tutte le tue bravate.

Beh? Non sei stufo di fare la figura del niubbo pirla? Fatti un giro, va', non sprecare la tua vita.

Marco Carta durante una recente intervista.
Corri a comprare il merchandising ufficiale di Marco Carta da culo!
Ed ecco come Marco Carta si prepara ad affrontare un nuovo concerto.
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Marco Carta
Nonquote contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Marco Carta.


« Tutto il suo spessore ce l'ha nel nome »
(Pier Paolo Pasolini su Marco Carta)
« Di gente come lui ce ne sono un sacco in giro »
(Spazzino su Marco Carta)
« Aprire gli occhi e ritrovarti qui... »
(Eros Ramazzotti che scrive una canzone)
« Aprire gli occhi e ritrovarti qui... »
(Marco Carta, anni dopo, che scrive una canzone)
« La MIA forza, non la forza mia, coglione! »
(Umberto Eco su Marco Carta)
« Dentro ad ogni brivido, mi trovo in culo un livido... »
(Marco Carta dopo essere stato calciorotato a sangue)

Marco Carta (all'anagrafe Marco Scartoffia) è l'unico cantante che non ha voce. Essendo muto dalla nascita, si è affermato nella società delle bimbeminkia grazie all'Orco Mario e al suo intelligente programma[citazione necessaria] "Truzzi di Mari De Filippi".

Il passato

Marco Carta contaminato dai raggi UVETTA. Si notano miglioramenti.

La sua vita è sempre stata difficile, fin da bambino ebbe gravi problemi a integrarsi nella società; questo viene mostrato nei film Alien vs Predator 1 e 2.
Stabilitosi sotto mentite spoglie a Pirri, inutile frazione della ridente cittadina di Cagliari, Marco crebbe, dopo tante aspettative iniziali, solitario e triste come un tempo, sinché, scapicollandosi un giorno in un vicolo della Marina, dopo essere inciampato su alcuni ciottoli usciti dalla loro sede naturale,[1] dette una craniata al millenario muro d'una casa del quartiere ed ebbe un'illuminazione (aveva inavvertitamente fatto avviare i sensori dei lampioni... a mezzogiorno e un quarto!): poteva utilizzare le sue capacità fuori dal mondo (appunto, aliene) d'imitare qualunque tipo di suono (compresi gli zichirri delle vecchie comari del vecchio centro di Cagliari) per diventare cantante professionista.
Maledetto acciottolato dei centri storici!

Il presente

Dov'è il tuo Dio ora?!?

I suoi unici fan sono le ragazzine bimbeminkia, le loro mamme e i suoi familiari. La sua voce è capace di causare morte immediata e attacchi convulsivi di diarrea. La sua carriera ad Amici è stata molto dolorosa per lui e anche per il suo pene (a causa delle seghe dopo le lezioni). La maggior parte di questo accadde grazie a Grazia che lo voleva fuori dalla "scuola" per il suo carattere da rompicoglioni. Ovviamente Marco, grazie a soldi ed erba, si è salvato ed è rimasto nella squallida "scuola", dove ha continuato la sua attività di spacciatore e vittima procurandosi odio da gran parte del pubblico. Nonostante ciò esistono ancora bimbeminkia pronte a seguire tutte le mode che passano, così Marco Capra riesce a procurarsi anche fan che lo difendano dopo ogni cazzata lui faccia (praticamente ogni minuto!), ma nonostante tutto, lui alle sue fan (le cosiddette "cartine"...) non le caga neanche, anzi non sa neanche che esistono... anzi, non sa neanche di esistere lui! Il 5 settembre 2008 infatti, il corpo antidroga della Polizia di Cagliari, dopo un blitz in un appartamento residenziale del centro di Pirri, ha arrestato Marco Carta e altri 15 complici, accusati di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Grazie all'intervento delle forze dell'ordine sono stati sequestrati dall'appartamento circa 150 kg di cocaina e altre pastiglie. Non a caso in questa stessa data Marco Carta avrebbe dovuto tenere un concerto sul lungomare.

Il futuro

Ve lo ricordate Kledy? Appunto. Anche se per le bimbeminkia il futuro di Carta da Marco deve essere quello di un cantante pieno di talento amato da tutti sappiamo bene che entro pochi mesi scomparirà nel MU e sarà il turno del prossimo vincitore di Amici (che verrà dimenticato l'anno successivo). Perciò è più probabile che Marco diventi un barbone.

Come dite? "Ha vinto Sanremo"? Anche i Jalisse. Se il nome non vi dice nulla...

Curiosità

L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Contribuisci a scop migliorarla disintegrando le informazioni nel corpo della voce e aggiungendone di inappropriate

La copertina del singolo "Lo sforzo mio".
Foto 3D della tipica reazione del cervello alla vista di Marco Carta.
  • Studi scientifici dimostrano che alla vista di Marco Carta si riduce la presenza di materia grigia alla velocità di 10 000 000 neuroni al decimo di secondo. A questo fenomeno è legata la nascita di trasmissioni televisive come Spongebob o i Teletubbies.
  • Si è calcolato che questo articolo avrà il suo probabile culmine di rosik in piena estate per poi declinare a partire da novembre, quando per Carta comincerà l'oblio.[2]
  • Da un recente sondaggio è emerso che Marco Carta è odiato dal 98% dei cinghiali italiani poiché la sua voce è un totale insulto ai loro grugniti, il restante 2% non sa o non risponde.
  • La caratteristica voce roca deriva dalle abituali seratine-sui-bastioni-con-gli-amici a base di birra Ichnusa.
  • Pare che il pluripremiato Mariottide si occupi degli arrangiamenti delle canzoni di Marco Carta.
  • Ha una laurea in scemenze politiche.
  • Sembra abbia abortito dopo essere rimasto incinto di Luca Jurman.
  • Dopo essersi inginocchiato sui ceci, ha scoperto di avere una predilezione per il sadomaso: da allora va in giro con le mollette attaccapanni sui capezzoli.
  • Marco Carta fa parte del "lato marrone della Forza".
  • Secondo alcuni scienziati, Marco Carta = Italia. Corollario: Forza mia = Forza Italia?
  • Marco Carta è un escremento di Winnie the Pooh.
  • Dal suo bellissimo accento ITALIANO si scopre appunto che ha conseguito lo stesso diploma della Gelmini (pagandolo con gli incassi della sua famosa carta igienica).
  • A lui Jovanotti ha dedicato la hit "Ciao mamma".

Voci correlate

Super Marco Kart (l'avvocato Nintendo si sta muovendo...).

Note

  1. ^ in seguito, cercando una scusa per placare l'ira di alcuni benemeriti musicofili inferociti, i ciottoli dissero che essendo ora di pranzo, andavano alla più vicina Coop per comprare da mangiare.
  2. ^ Suddetti calcoli si sono dimostrati purtroppo inesatti, ahinoi...
  3. ^ ... ma come? Non vi ricordate di lui? È un altro dei cantanti vincitori di "Amici"! Dov'è adesso? Ve lo dico io, mie care bimbeminkia: LAVORA! È IN FABBRICA COME OPERAIO IN UN'AZIENDA CHE STAMPA FUMETTI PER NON VEDENTI! LO STESSO LAVORO CHE FARÀ MARCO CARTA DAL 2010!