Drupi

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search


« Fatti non foste a viver come Drupi, ma per seguir untume e canoscenza »

Drupi è un canuomo ritrovato ancora cucciolo negli anni '50 da un certo "signor Anelli", mentre vagava con una omonima Compagnia nelle campagne del Pavese.

All'inizio il suo padrone non capì di che razza fosse, perché più che un cane pareva una scimmia, ma quando crebbe, gli scienziati poterono affermare con certezza che fosse un canuomo, mezzo cane, mezzo uomo, vista anche la somiglianza ad altri esemplari celebri come il Lupo Mannaro delle Fiabe e Chewbacca di Star Wars.

Storia[edit]

Eccolo in tutta la sua bellezza

Il signor Anelli, affezionatosi al cucciolo, venne abbandonato dalla sua Compagnia perché i membri ritenevano che quel canuomo fosse troppo brutto, e quindi triste e solo, crebbe quell'animale come se fosse un bambino vero. Una volta adulto Drupi abbandonò il nido paterno per avventurarsi nel mondo della musica, che era la sua passione sin da piccolo. Cercando l'ufficio della Ariston Records si sbagliò e finì alla Ariston elettrodomestici, dove lavorò per un anno prima di essere licenziato in tronco dato che il suo cantare a squarciagola durante la catena di montaggio disturbava i colleghi. La vera svolta avvenne negli anni 70', quando azzeccato finalmente l'ufficio della società di registrazioni venne assunto come cane da guardia. Durante un turno di guardia notturno non resistette al richiamo della sala registrazioni e incise da solo la sua prima canzone Pediluvio d'Agosto che lo consacrerà nella storia come fallimento musicale.

Curiosità[edit]

Il celebre canuomo Pietro Maiò (Chewbacca) in una foto scandalistica.
  • È ritenuto dai suoi pochi fans, oltre che un "cantante", anche un efficace paragnosta; nel 73' si presentò a Sanremo con la canzone "Menevado via", considerata dai suoi estimatori come una miracolosa previsione del fatto che a quell'edizione del concorso si sarebbe classificato ultimo.
  • Nel 1975 vinse il Festivalbar con una canzone intitolata "Scomparirò", in quell'occasione venne premiato dal pubblico in estasi, perché aveva ammesso di voler abbandonare il panorama musicale.
  • 1982: ulteriore previsione azzeccata del paragnosta Drupi che a Sanremo si presentò con la canzone "Solo noi", arrivò terzo, effettivamente quell'anno i partecipanti a Sanremo erano solo in tre.
  • È più celebre all'estero che in Italia (strano!!!), molti ritengono sia per il fatto che gli stranieri non capendo l'italiano seguendo il ritmo della musica, non si accorgono dei testi orrendi delle sue canzoni.
  • Recentemente il Premier Romano Prodi si è detto molto adirato per le voci di una sua presunta parentela con Drupi e ha dichiarato: "Non mi somiglia per niente!"


Incredibile!!!

I suoi più celebri INsuccessi[edit]

  • 1970 - Pediluvio d'Agosto
  • 1974 - È sereno (speriamo non piova)
  • 1975 - Piccola e tascabile
  • 1984 - Regalami un postino
  • 1995 - Voglio una nonna
  • 2009 - Accappatoio Pazzo

♫ Pizza e mandolino: the italian music! ♪

Battisti-lucio-1.jpg
Celentano.jpg
ClaudioBaglioni.jpg
AlBano.jpg
Faber.jpg
Melensi poeti dell'amore Claudio Sbadiglioni - Tiziano Ferro - Gigi D'Alessio - Pino Daniele - Drupi - Cristiano Malgioglio - Pino Mango - Amedeo Minghi - Gianni Morandi - Julio Iglesias - Marco Masini - Pupo - Emanuele Filiberto - Luca Canonici - Eros Ramazzotti - Luca Sardella - Antonello Venditti - Luca Carboni - Max Pezzali - Mauro Repetto - 883 - Lùnapop - Cesare Cremonini - Raf - Toto Cutugno - Gianni Togni - Andrea Bocelli - Massimo Di Cataldo
Cantautori impegnati Giorgio Gaber - Fabrizio De André - Francesco De Gregori - Vinicio Capossela - Mariottide - Rino Gaetano - Francesco Guccini - Enzo Jannacci - Angelo Branduardi - Caparezza - Daniele Silvestri - Elio e le Storie Tese - Paolo Conte - Olmo - Pino Scotto - Massimo Bubola - Franco Battiato - Lucio Dalla - Roberto Vecchiume - I Barbagianni
Tromboni Al Bano - Franco Califano - Giuseppe Vessicchio - Riccardo Scocciante - Il Liga - Luciano Pavarotti - Massimo Ranieri - Vasco Rossi - Piero Pelù - Zucchero - Renato Zero - Michele Zarrillo - Gianni Drudi - Pooh
Morti o ultravecchi Little Tony - Fred Buscaglione - Mario Merola - Nino D'Angelo - Adriano Celentano - Milva - Mina - Piero Focaccia - Lucio Battisti - Gino Paoli - Mino Reitano - Orietta Berti - Nilla Pizzi - Iva Zanicchi - Neri per Caso - Bobby Solo - Alan Sorrenti - Pierangelo Bertoli - Peppino di Capri - Ricchi e Poveri - Sergio Endrigo
Girl power! Loredana Berté - Carmen Consoli - Cristina D'Avena - Elisa - Irene Grandi - Fiorella Mannoia - Gianna Nannini - Laura Pausini - Arisa - Donatella Rettore - Anna Oxa - Patty Pravo - Alexia - Jo Squillo
Niu generéscion Matteo Branciamore - Bugo - Marco Carta - Simone Cristicchi - DJ Francesco - Paolo Meneguzzi - Nek - Morgan - Omar Pedrini - Davide Van de Sfroos - Giusy Ferreri - Francesco Renga - Francesco Tricarico - Paola e Chiara - Giuseppe Povia - Anna Tatangelo - Negramaro
BiMb1M1nKiA Melody Fall - Finley - Vanilla Sky - Dari - Freakout! - Broken Heart College - Sohnohrah - Lost - Pquadro - Bastard Sons of Dioniso - Alessandra Amoroso - Valerio Scanu - Marco Carta - Studio 3 - Ragazzi Italiani - TBand - Giorgio Vanni - Jacopo Sarno
Rap, disco dance e neomelodici Subsonica - Gigi D'Agostino - Mauro Picotto - Leone Di Lernia - Marracash - Mondo Marcio - Tormento - Nesli - Bassi Maestro - Spitty Cash - Fabri Fibra - J Ax - Jovanotti - Marco Marfè - Franco Ricciardi - Nino Fiorello - Tony Tammaro - Babaman - Uochi Toki‎ - Kaos One‎ - Colle der fomento‎ - Piotta - Turi
Per una visione più completa, visita la categoria dei Cantanti