Antonello Venditti

Da Wikipedia, l'enciclopedia... hai abboccato, dì la verità...
Jump to navigation Jump to search
Logo di Wikipedia sballonzolante.gif
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Antonello Venditti

Antonello Venditore di Dischi in Vinile (Roooooomaaaaaaa, 8 marzo 1949) è un cantautore e barile di lacca per capelli italiano.

Biografia[merdifica facile | merdifica]

Da bambino, Venditti piange disperatamente quando ha bisogno della sua mamma: durante la pubertà va in cerca di bambine sotto i sei anni. Sempre da piccolo inizia a suonare il piano, ma nei primi anni settanta si mette al servizio di cantautori dello stesso genere come Francesco De Gregori.

Approdato negli studi RAI TV dai primi anni settanta, nel 1986 Venditti resta colpito per la prima volta in faccia da Fabio Pignatelli con un basso 5 corde Yamaha BB5000 di colore bianco sborra.

Discografia[merdifica facile | merdifica]

  • Roma Monnezza
  • Sotto il segno dei peni
  • Sara
  • Maledetta Domenica
  • Grazie Roma, che Cazzo mi fai pena?
  • Se non è l'amore ti detesto
  • Ci vorrebbe un Avvocato
  • Peppino, piantala!
  • Giulio Cesare
  • Scordati di me
  • 21 modi per dirti "ADDIO"
  • Il compleanno di Cristina
  • Alta marea
  • Nemici mai
  • Ogni volta
  • Che cazzone che sei
  • Psicopatica storia è la vita
  • Dalla minkia al cuore