Massimo Ranieri

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Massimo Ranieri e il suo sosia ufficiale Pasolini.
« Se bruciasse la città da te... da te io tornerei... »
(Massimo Ranieri su terrorismo.)
« Mi troverai accanto a te qualunque sia la scelta che adesso tu farai,

ti volterai e mi vedrai. Io ci sarò se un giorno avrai bisogno tu di me. Mi troverai accanto a te qualunque sia la scelta che adesso tu farai, io non ti lascio mai.

Oh, si, io non ti lascio mai. Io non ti lascio mai! »
(Massimo Ranieri su sequestro di persona.)

Massimo Ranieri (Bergamo, in provincia di Napoli, 3 maggio 1951) è uno scugnizzo napoletano, che da giovane perse l'amore in un giorno imprecisato al calar della sera. Depresso, mise in atto una devastazione totale della città, dapprima prendendo a sassate la gente che passava di lì per caso, poi lanciando bombe molotov, causando l'incendio di Napoli, nella speranza di ritornare con la sua ex. Fu sorpreso dalle forze dell'ordine a spacciare erba di casa sua, mentre insegnava a far l'amore ad una ragazzina.

Origini della sua carriera[edit]

Massimo Ranieri mentre caga un Do di petto dal suo culo.

Calmato il suo carattere esuberante, cercò di ritornare dalla sua ex, comprandole un mazzo di rose rosse, sostenendo che da tempo il suo cuore sapeva cosa volesse da lei [la figa, ovvio!]. Nel 1966, la svolta che segnò la sua vita per sempre. Divenne un cantante. Mentre il mondo musicale degli anni 60, si stava rivoluzionando, sfornando generi musicali come il rock, Massimo fece l'alternativo cantando canzoni sfrangia maroni, causando sordità acuta a ben due generazioni di italiani. Nei suoi testi ci metteva sempre un pizzico di amore e una sana dose di depressione acuta. Ha contribuito al suicidio di parecchi giovani innamorati tanto che per un certo periodo, sentendosi in colpa, ha dovuto riciclarsi nel cinema e nelle serie televisive con ruoli di alto prestigio quali:

  • Rifiuto solido urbano.
  • Pugile innamorato
  • Facchino innamorato
  • Carabiniere innamorato
  • Una patata bollente
  • Una vergine casta e pura
  • Un attaccapanni
  • Un fioraio.
  • Sosia di Pasolini
  • E altri ruoli minori.

Nel 2006 ritorna sulla scena musicale dopo essersi rifiutato di interpretare una papera che galleggia in acqua, pubblicando un CD intitolato: Canto perché non so nuotare da 40 anni. Dopo un mese dal lancio del disco, una moltitudine di istruttori di nuoto si dichiararono disponibili ad insegnargli a nuotare gratuitamente, ma a una condizione: SMETTERE DI CANTARE.

Il mistero dell'invecchiamento ritardato[edit]

Attento! Sta per lanciare una nota musicale alla massima potenza! SCAPPA! SCAPPAAAAAA!!!

Alcuni fun di Massimo, hanno notato che da oltre 40 anni, il suo viso non è cambiato di una virgola. A prova di ciò alcuni scienziati, dopo averlo operato per diverticolite, hanno scoperto che per mantenersi così giovane, fa un uso quotidiano di bagni termali vicino alla discarica di Pozzuoli, a prova che i fumi prodotti e l'acqua inquinata siano per lui molto salutari. Ma altri sostengono che Massimo non faccia altro che incipriarsi e truccarsi come un noto ex-Premier.

Analisi di un testo a caso[edit]

Massimo Ranieri e il suo minime, autore di tutte le sue canzoni d'ammore.

La mia vita cominciò
Come l'erba come il fiore
E mia madre mi baciò

  • Qui Massimo ci spiega come cominciò la sua vita da fattone e hippie, mentre sua madre cercava di farselo.


Come fossi il primo amore
Nasce così la vita mia
Come comincia una poesia
Io credo che lassù
C'era un sorriso anche per me
La stessa luce che
Si accende quando nasce un re


Una stella una chitarra
Primo amore biondo è mio
Con l'orgoglio dei vent'anni
Piansi ma vi dissi addio
E me ne andai verso il destino

  • In questa strofa, dimostra il suo attaccamento alla figa e "orgogliosamente" se ne va a fanculo dopo aver subito l'ennesimo due di picche.


Con l'entusiasmo di un bambino
Io credo che lassù
C'era un sorriso anche per me
La stessa luce che
Si accende quando nasce un re
Ma sono qui se tu mi vuoi
Amore dei vent'anni miei
Io credo che lassù
Qualcuno aveva scritto già
L'amore mio per te e tutto quello che sarà
Io credo che lassù

  • Il resto del testo sono parole messe li a caso di chiara influenza futurista, dalla difficile interpretazione.

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

Massimo Ranieri al risveglio di primo mattino.
  • È immortale.
  • Massimo è diventato il nuovo testimonial di prodotti di bellezza Ceroni & co.™, offrendosi come cavia per i loro loschi esperimenti.
  • Durante un concerto a L'Aquila, un suo acuto ne ha scatenato il terremoto.
  • Ha un'aura potentissima.
  • Pasolini è morto per colpa sua: recentemente si è scoperto che l'assassino voleva uccidere lui, ma si era confuso.
  • Non sa nuotare da quarant'anni. In compenso sa lagnare benissimo.
  • Massimo ha interpretato Gilderoy Allock in Harry Potter e la camera dei segreti.

Voci strimpellate[edit]

♫ Pizza e mandolino: the italian music! ♪

Battisti-lucio-1.jpg
Celentano.jpg
ClaudioBaglioni.jpg
AlBano.jpg
Faber.jpg
Melensi poeti dell'amore Claudio Sbadiglioni - Tiziano Ferro - Gigi D'Alessio - Pino Daniele - Drupi - Cristiano Malgioglio - Pino Mango - Amedeo Minghi - Gianni Morandi - Julio Iglesias - Marco Masini - Pupo - Emanuele Filiberto - Luca Canonici - Eros Ramazzotti - Luca Sardella - Antonello Venditti - Luca Carboni - Max Pezzali - Mauro Repetto - 883 - Lùnapop - Cesare Cremonini - Raf - Toto Cutugno - Gianni Togni - Andrea Bocelli - Massimo Di Cataldo
Cantautori impegnati Giorgio Gaber - Fabrizio De André - Francesco De Gregori - Vinicio Capossela - Mariottide - Rino Gaetano - Francesco Guccini - Enzo Jannacci - Angelo Branduardi - Caparezza - Daniele Silvestri - Elio e le Storie Tese - Paolo Conte - Olmo - Pino Scotto - Massimo Bubola - Franco Battiato - Lucio Dalla - Roberto Vecchiume - I Barbagianni
Tromboni Al Bano - Franco Califano - Giuseppe Vessicchio - Riccardo Scocciante - Il Liga - Luciano Pavarotti - Massimo Ranieri - Vasco Rossi - Piero Pelù - Zucchero - Renato Zero - Michele Zarrillo - Gianni Drudi - Pooh
Morti o ultravecchi Little Tony - Fred Buscaglione - Mario Merola - Nino D'Angelo - Adriano Celentano - Milva - Mina - Piero Focaccia - Lucio Battisti - Gino Paoli - Mino Reitano - Orietta Berti - Nilla Pizzi - Iva Zanicchi - Neri per Caso - Bobby Solo - Alan Sorrenti - Pierangelo Bertoli - Peppino di Capri - Ricchi e Poveri - Sergio Endrigo
Girl power! Loredana Berté - Carmen Consoli - Cristina D'Avena - Elisa - Irene Grandi - Fiorella Mannoia - Gianna Nannini - Laura Pausini - Arisa - Donatella Rettore - Anna Oxa - Patty Pravo - Alexia - Jo Squillo
Niu generéscion Matteo Branciamore - Bugo - Marco Carta - Simone Cristicchi - DJ Francesco - Paolo Meneguzzi - Nek - Morgan - Omar Pedrini - Davide Van de Sfroos - Giusy Ferreri - Francesco Renga - Francesco Tricarico - Paola e Chiara - Giuseppe Povia - Anna Tatangelo - Negramaro
BiMb1M1nKiA Melody Fall - Finley - Vanilla Sky - Dari - Freakout! - Broken Heart College - Sohnohrah - Lost - Pquadro - Bastard Sons of Dioniso - Alessandra Amoroso - Valerio Scanu - Marco Carta - Studio 3 - Ragazzi Italiani - TBand - Giorgio Vanni - Jacopo Sarno
Rap, disco dance e neomelodici Subsonica - Gigi D'Agostino - Mauro Picotto - Leone Di Lernia - Marracash - Mondo Marcio - Tormento - Nesli - Bassi Maestro - Spitty Cash - Fabri Fibra - J Ax - Jovanotti - Marco Marfè - Franco Ricciardi - Nino Fiorello - Tony Tammaro - Babaman - Uochi Toki‎ - Kaos One‎ - Colle der fomento‎ - Piotta - Turi
Per una visione più completa, visita la categoria dei Cantanti

'O Sud, o com c'chiam'n allu nord, 'a Terronia

« Se nelle regioni meridionali non ci fosse la criminalità organizzata, come mafia, 'ndrangheta e camorra, probabilmente la disoccupazione sarebbe molto più alta. » (Faber)

Li paesììn: AvellìneBàreBenevientoBrinnisiCaltanissettaCasul di PrincipCasertaCataniaCatantzaruChijtëCusenzaU Fogg'FrusenoneLachil'LecceMatàërëMissìnaNapulePalermuPischèrëPutènzeRaùsaRietiRiggiuRomaSalierno'SerniaTàrdeTèrmSiragusa
Li stuputeun ch' c'abbt'n: Billy BalloLino BanfiCaparezzaAlbano CarrisiGianni CelesteDon Vito CorleoneCarmine CroccoTotò CuffaroChristian De SicaAntonio Di PietroGiusy FerreriGennaro GattusoMariottideMaurizio MattioliBernardo ProvenzanoTotò RiinaRoberto SavianoFrancesco TottiChecco ZaloneAntonino Zichichi

Strunzat che ce putemm 'nventà sol nuj: CamorraCiociariaCodice meridionale della stradaU lanc' da mnezz'MafiaMusica neomelodica'ndranghetaRicchitell ch'i cim d r'p'A pizzaPizzoNeoborboniciA sh'ppr'ss'h't!Sacra corona unitaMunnezzaTombolaLega Sud