Riccardo Montolivo

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dalla forfora.
Jump to navigation Jump to search


« Questo sarà l'anno del mio riscatto. »
(Riccardo Montolivo, ogni anno.)
« Allora speriamo che ti rapiscano! »
(Tifoso milanista in risposta a Riccardo Montolivo.)

Riccardo Montolivo è un invasore di campo che ogni domenica riesce a eludere la sorveglianza e a fingersi un calciatore.

Caratteristiche tecniche[merdifica facile | merdifica]

Riccardo Montolivo è in grado di:

  • corricchiare;
  • respirare;
  • corricchiare e respirare contemporaneamente.

All'occorrenza sa anche sferrare dei calci al pallone, ma solo se è il pallone ad aggredirlo.
È stato spesso accostato ad Andrea Pirlo, perché sono entrambi maschi, italiani, di razza caucasica e... basta, direi che le affinità finiscono qui.

Carriera[merdifica facile | merdifica]

:- Pazzini: “Mi è caduto il fazzoletto. Puoi raccogliermelo?”
- Montolivo: “Certo!”
- Pazzini: “SOTOMAYOR!”
- Montolivo: “!”
- Pazzini: “Sempre all'erta, Riccardo, sempre all'erta!”

Club[merdifica facile | merdifica]

Cresciuto a Caravaggio, paesino bergamasco che ha dato i natali all'omonimo stupratore seriale, Montolivo dimostra fin da piccolo una predisposizione naturale per la danza classica. Visto però che indossare un tutù a Bergamo equivale a una condanna a morte, decide saggiamente di dedicarsi al calcio.
Dopo la trafila nelle giovanili, dove conosce la futura moglie Giampaolo Pazzini, Montolivo esordisce in Serie A in un Atalanta-Lecce del settembre 2004, sostituendo al 36' un cartellone pubblicitario rovinato da una pallonata.
Nella sua prima stagione, con Delio Rossi come allenatore, viene prevalentemente impiegato nel ruolo di oggetto contundente da lanciare sui tifosi avversari.

Nel 2005 Montolivo e Pazzini fanno fuitina e scappano a Firenze, dove vengono notati dal ds viola Pantaleo Corvino mentre limonano sul Ponte Vecchio.
A Firenze Montolivo mostra tutta la sua abilità nel lasciare la sua squadra in dieci uomini pur senza farsi espellere. Le sue corsette da settantenne col bypass e i suoi cross millimetrici per i paninari fuori dallo stadio gli valgono il soprannome di "nuovo Antognoni", un titolo che in precedenza era stato affibbiato a Walter Mazzarri, Manuel Rui Costa e a qualunque forma di vita in possesso di due gambe. Montolivo, pur dicendosi lusingato, rifiuta il paragone perché:

« Con la Fiorentina Antognoni ha vinto solo una Coppa Italia, mentre io spero di vincere molto di più! »

All'inizio della stagione 2011-2012 comunica alla dirigenza della Fiorentina di non voler prolungare il contratto in scadenza. La dirigenza della Fiorentina commenta:

« Ah, perché lei ha un contratto con noi? »
Montolivo in un autoritratto.

Nel 2012 Montolivo lascia la Fiorentina e passa al Milan. Il suo bottino con la maglia viola è di oltre 200 partite, la maggior parte delle quali presenziando da casa via Skype, e zero trofei vinti. Antognoni, ai microfoni di Sky, ha preferito non creare polemiche trincerandosi dietro a un enigmatico:

« PUPPAMI LA FAVA, BIONDINO! »

Al Milan, vista la presenza in squadra di Balotelli, Muntari e Boateng, Montolivo viene spostato dal ruolo di regista arretrato a quello di raccoglitore di saponette nelle docce.

Nazionale[merdifica facile | merdifica]

Montolivo è il futuro della Nazionale. Da circa quindici anni.
Dopo qualche sporadica presenza come centrotavola durante la gestione Lippi, diventa titolare del centrocampo azzurro grazie al suo mentore Cesare Prandelli, uno che da giocatore si bagnava di nascosto la maglia per fingere di aver sudato.
Il 29 marzo 2011, in un'amichevole contro l'Ucraina, Montolivo indossa per la prima volta la fascia di capitano della Nazionale. Nello stesso momento una pioggia di rane si abbatte sull'Europa, Israele e Palestina firmano la pace, viene fatta chiarezza sulla strage di Ustica e il Papa confessa di essere ateo.
Il 10 agosto seguente, allo stadio San Peppino di Capri, realizza una tripletta contro la Spagna Under-13, venendo anche ammonito per aver rubato le carte Yu-Gi-Oh a un avversario.

Nel 2014 si frattura una gamba tentando di scassinare a calci un distributore di snack e perde così l'occasione di farsi umiliare dalla Costa Rica.
Ma non temete, Montolivo tornerà più forte di prima. Lui è il futuro della Nazionale.

Galleria fotografica[merdifica facile | merdifica]

Curiosità[merdifica facile | merdifica]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Da bambino ha barattato il suo carisma con una Goleador alla Coca-Cola. E ci ha perfino guadagnato.
  • Crede che Atalanta sia il nome della città.
  • È stato dichiarato cerebralmente morto nel 1998.
  • Ha vinto il Premio Astro Nascente del calcio italiano dal 2005 a oggi.
  • Soffre di polidattilia a entrambi i piedi.
  • Si è dichiarato satanista solo per far arrabbiare la nonna.
  • Anche se sembra impossibile, la sua faccia non è la conseguenza di un terribile incidente in macchina.
ErbaCalcio.pngQuesto gioco del ca...lcioErbaCalcio.png
LogoStadio.gif Grandi avvenimenti Champions LeagueCoppa del NonnoCoppa IntertotoCoppa ItaliaEuropa LigCoppa IntercontinentaleTrofeo Birra MorattiLa coppa benedettaTorneo parrocchialeMondialiEuropeiConfederescion CapMondiali 1930Mondiali del 1934 e 1938Mondiali 1950Mondiali 1954Mondiali 1958Mondiali 1962Mondiali 1966Mondiali 1970Mondiali 1974Mondiali 1978Mondiali 1982Mondiali 1986Mondiali 1990Mondiali 1994Mondiali 1998Europei 2000Mondiali 2002Europei 2004Mondiali 2006Mondiali 2010Mondiali 2014Coppa del Mondo della Terra di Mezzo FIFAPirlone d'OroSerie ASerie BLega ProPremier LeagueLa LigaBundesligaPeace CupCampionato d'agostoSupercoppa italianaSupercoppa europeaScudetto degli onestiBattaglia di SantiagoAssociation Sportive ADEMA Analamanga-Stade Olympique de l'Emyrne Antananarivo 149-0Partita del secoloZambia - Italia 4-05 maggio 2002Tragedia di SupergaJugoslavia-Zaire 9-0Clamoroso al CibaliMineirazoStrage dell'Heysel
LogoFischietto.png Arbitri e istituzioni FIFAUEFAUFOFIGCMichel PlatiniJoseph BlatterArbitroGuardalineeQuarto uomoArbitro di portaCollinaItoMorenoTomboliniBomberismoDiscriminazione territorialeRivalità calcistica Italia-Germania
LogoScarpa1.png Ruoli PortiereDifensoreTerzinoStopperLiberoMedianoCentrocampistaAlaTrequartistaAttaccanteRegistaPrima puntaSeconda puntaPanchinaroEx giocatore dell'Inter
LogoScarpa2.png Giornalisti e programmi BagniBartolettiBergomiBiscardiCaressaCiottiCivoliCompagnoniCornooo!CriscitielloCrudeliStefano De Grandis da BordocampoFaillaGaleazziJacobelliMarianellaMauroMoscaMughiniOrdineParisPellegattiPiccininiPizzulRecalcatiSumaTosattiVarriale
Telecronista90°ControcacchioLa domenica sul divanoQuelli che... il ca...Qui Qualunquismo a Voi Capi UltràTutte le interruzioni minuto per minuto
LogoBorsa.png Dirigenti AbramovichAgnelli IAgnelli IIBeckenbauerBerlusconiBettegaCairoDe LaurentiisDella ValleFranzaGallianiGaucciLotitoMarottaMatarrese IMatarrese IIMoggiMorattiPreziosiRaiolaRossiSeccoSensi ISensi IITavecchioZamparini
LogoBlockNotes.png Allenatori Allenatore dell'U.S. Città di PalermoAncelottiBagnoliBaldiniBearzotBoskovCapelloCloughDelneriDomenechDonadoniFergusonGrazianiGuidolinGullitLeonardoLippiMalesaniManciniMazzarriMazzoneMihajlovicMourinhoRejaRanieriSacchiSimoniSpallettiTrapVenturaZaccheroniZemanZengaZolaMutande di Bendtner
Pallone.jpg Club Bisnes Clas: il BergamoSoccmelSalto CarpiatoChiavo VeronaHeavoniaFootball MaremmamaialaFrocinoneGenoa Per NoiInter WCRubentusLazieBbilanNapulePaleeeemmmo'A MaggicaSampeiCazzuoloGranata al LimoneMandimandimandiPirlas Verona

Classe Economica: Olive F.C.AvellinobanfiU' BàarUccellacci bianchiCastedduC'è SenoComodinoScrotoneLatrina CalcioBoiadèTortellino PowerVecchiaraMelugiaRapugnetta'sPro VermicelliThe PesciarolsSpezzatinoThyssenKruppBlack and DeckerBOH Dal MicinChiava(to)riLinciano

Derelitti e sfigati misti: AlbinoCHE?Lu CataniaCentro Scommesse CremonaScatarraroLusulelumareluientuParmacotto FCScorregginaCozzballBora BoraSvarionese

Ministero degli esteri:

Albione: ScarsenalChel$ki AbramogradNevertonLiwhirlpoolMinaretochester United 2Ducato di Ferguson

Iberia: Solari BilbaoFC PorcellonaRepubblican Madrid

Gallia: Merz CalcioOlympique SimbaOmmmmmmmmmmParigi San MosconiGiacobini violetti

Crucchia: Baiern FrateBorussia DormiMusicanti VerdiForza PaninoBaier quell'altro

Continente: Ajax PavimentiDinamo BadantiBentopaI texaniI padaniMonte OlympiakosLe Panatine

Fifa coppa del mondo.png Nazionali Carampano Continente: Andostà?SacherlandiaCavol(ett)i (di Bruxelles) RossiCraxiaLa leva calcistica del '92Fare le OreFrociarìaCrukkiaMacachi FCSpartaaai pionieriPOPOPOEminflexoniaAmaro MonteabbronzatoTulipaniaPolacchiaPortoGaioCecatiaROMlandiaUЯSSSan CulamoBanda delle CornamuseSerbi della Glebale Furie MosseSchfizeraFigoniaI kebabbariFamiglia ShevchenkoQuelli che erano invincibili

Suonatori di bonghi: Camerun da lettoUna massa di DrogbatiLe MummieGhana PadanoIl figlio di GheddafiLavavetri UnitedAgbonavbarèI Ricchi e PoveriOlympique Hammamet

Asia Argento e i mari del Sud: La Rabbia SubitaQuelli a capasottaCinciuèI dentistiByron MorenoAlfieri dell'Uomo del GiapponePersiaUSA 2Ka mate! Ka ora!I numeri ultimi

Sudditi della Casabbianca e Mangiacucujanji: MaradonidiJoga BollitoI CaimaniCileccail cartello di MedellinTosta PheecaRastamenArribarribarribaAcciuffainghippiQuelli che il "Soccer"...Urrà Gay

Boschetto della mia fantasia: PadaniaNazionale cantanti
Calcio olimpiadi.png Tecniche Colpo di testaCalcio rotanteRovesciataAutogolSimulazione di falloTestata SardaTrivelaPallonettoCucchiaioCatapulta infernaleCatenaccioContropiedeDoppie punteFalloFuorigiocoMarcaturaRigorePunizioneVuvuzela attacksSbagliare un calcio di rigoreTiki-taka
Gamepad.png Videogiochi FIGAFIGA StreetFootball ManagerHattrickWinning Eleven + Patch - Potenza e superpotenza
ErbaCalcio.png Pallone-calcio-nike.png I Calciattori Nike-scarpa-calcio.png ErbaCalcio.png
Portieri AbbiatiBorucButtChimentiDidaDoniDudekFioriKalacManningerMarchettiMattoliniMusleraNeuerPizzaballaRossiSovieroWarner
Difensori AronicaBagniBaresiBenettiBergomiBettariniBoumsongBurdissoCarrozzieriChielliniCirilloCocoDavid LuizFerriGreškoIulianoKaladzeLúcioMaiconMaldiniMellbergMolinaroMonteroNeqrouzOkanOnyewuRuganiSantonSenderosTerryZanettiZapataZé MariaZenoni
Centrocampisti AndradeBaBeckhamBiapirljiderBoatengBrocchiCaniggiaCapparellaCasertaDiegoDzemailiFelipe MeloFellainiFlaminiGheddafiGiaccheriniGnocchiHamsikLampardLedesmaManciniMontolivoMorfeoNakataNedvedNserekoQuaresmaPadoinPerdomoPlatiniPogbaPoulsenRenatoSeedorfSissokoStrootmanTedescoTiagoValderramaVerrattiVidalVolpi
Attaccanti AdrianoAguileraAltafiniAmauriAmorosoAmorusoBaggioBalotelliBatistutaBendtnerBestBettegaBorrielloBrienzaCalaiòCaraccioloCassanoCavaniChinagliaCorradiCrouchCruzDi NataleEijkelkampEto'oFindleyFlachiFrickGiovincoHuntelaarIbrahimovicInsigneIturbeJacobsenKakàLarriveyLavezziLendersMakinwaMarachellaMatriMessiMiccoliMilitoMoscardelliMutuNappiNeymarOliveiraOsvaldoPančevPandevPatoPazziniPeléPlasmatiPoggiQuagliarellaRecobaRivaRocchiRonaldinhoC. RonaldoRonaldoRooneyG. RossiP.RossiSchillaciShevchenkoSimoneSuazoTareTevezToffoliTorresTrezeguetVan NistelrooyVerpakovskisVieriVucinicZalayetaZampagnaZarateZidaneMutande di BendtnerJuan Manuel Iturbe
Allenatori Allenatore dell'U.S. Città di PalermoAncelottiBagnoliBaldiniBearzotBeckenbauerBenettiBenitezBoskovCapelloCloughConteCoriniDi CanioDelneriDomenechDonadoniFergusonFerraraGarciaGascoigneGiordanoGrazianiGuidolinGullitHiddinkLeonardoLippiLöwManciniMaradonaMazzarriMihajlovicMourinhoPrandelliRanieriSacchiSimoniSpallettiTrapVenturaZaccheroniZemanZengaZola
Campioni del mondo 2006 1 Buffon • 2 Zaccardo • 3 Grosso • 4 De Rossi• 5 Cannavaro • 6 Barzagli • 7 Del Piero • 8 Gattuso • 9 Toni • 10 Totti • 11 Gilardino • 12 Peruzzi • 13 Nesta • 14 Amelia • 15 Iaquinta • 16 Camoranesi • 17 Barone • 18 Inzaghi • 19 Zambrotta • 20 Perrotta • 21 Pirlo • 22 Oddo • 23 Materazzi