Nicklas Bendtner

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia lubrificata per il piacere di lui e lei.
Jump to navigation Jump to search
Il Lord, baffo sbarazzino e chignon che Chanel, scansati nel ruolo che più gli è congeniale: riscaldare la panchina
« Spero di eguagliare Ibrahimovic e Trezeguet »
(Il Lord il giorno in cui viene presentato alla Juventus)
« Spero di eguagliare Henry »
(Il Lord quando viene presentato all'Arsenal)
« Spero di eguagliare Dzeko e Grafite »
(Il Lord il giorno in cui viene presentato al Wolfsburg)
« Diventerà il miglior calciatore della storia dei Gunners »
(Arsene Wenger evidentemente pieno di bamba presenta così il Lord)

Lord Nicklas Bendtner è un ex calciatore Dunimarchese, di ruolo fotomodello. Tra i suoi trascorsi ricordiamo le comparsate con Arsenal e Juventus per la collezione primavera-estate 2012/2014. Nei suoi anni tra Gunners, Bianconeri e Wolfsburg ha vinto uno scudetto, tre coppe del nonno, due campionati di briscola, l'ambito Bidone d'oro e la coppola di ferro di Germania.

Ma andiamo con ordine.

Carriera[merdifica facile | merdifica]

Anche li in terra germanica devono essersi presi un inspiegabile e assurdo abbaglio decidendo di ingaggiare il Lord. Glielo avranno detto che è alla frutta?

Nulla si sa della vita del Lord prima che decidesse di spacciarsi per attaccante, convincendo la sua prima vittima accertata, ossia il santone Arsene Wenger, a prenderlo nelle fila dell'Arsenal e illudendolo di aver trovato un nuovo Batigol. Nei molteplici anni trascorsi con i Gunners dimostra di non avere nulla a che vedere con i suoi presunti ispiratori, i calciatori del calcio balilla, ma anzi si rivela peggio di un tale Christophe Dugarry. Interessante notare il fatto che si prenda spesso e volentieri a pizze con Adebayor prima e con Van Persie molto più tardi perché non gli passano mai la palla in quanto hanno intuito che razza di bidone scarparo si ritrovano come compagno d'attacco. Anzi sia Adebayor che Van Persie si divertono come matti a giocare a torello con il Lord perennemente in mezzo in un inutile tentativo di spaccare le caviglie ad almeno uno dei due.

Esasperato Wenger decide di cederlo prima al Congo e poi all'Albania ma Antonio Conte, abbagliato dal proprio parrucchino e da sempre fautore del detto "Bello dentro e fuori!", decide di portarlo a Torino.

Le sfortunate esperienze a Torino e in terra tedesca[merdifica facile | merdifica]

Ovviamente a Torino non segna nemmeno un goal ma in compenso si fa beccare in flagrante in svariati night club, in compagnia del cileno Mauricio Isla e all'ex interista Lucio. A gennaio si pensa che l'arrivo del kebabbaro Nicolas Anelka migliori la situazione del Lord ma, colpo di scena, si spacca un polso e pertanto chiede a Conte di tornare in Danimarchia. Fin lì niente di male se non fosse che due giorni dopo viene beccato ubriaco alla guida. Giuseppe Marotta decide che questo è veramente troppo e lo restituisce a Wenger che non esita a snobbarlo appena intuisce quanto è depresso senza i suoi amici Isla, Anelka e Lucio. E a Londra si scopre che viene multato in quanto sorpreso a rompere i coglioni a un tassista che passava di lì per caso.

A questo punto il Lord decide che è ora di farsi conoscere in Germania e va a godersi un esilio dorato in una squadra chiamata Wolfsburg. Qui il calciatore-modello si piglierà quanto meno la soddisfazione di prendere a pizze in faccia gli interisti. Ma il suo momento di gloria finisce lì, dato che pure il Wolfsburg lo licenzia per ovvi motivi che sanno tutti.

Ora può solo sperare che l'AlbinoLeffe creda in lui.

Il ritorno in Dunimarca[merdifica facile | merdifica]

Stanco di essere persino lo zimbello degli svervegesi del Rosenborg, il Lord prende l'amara decisione di tornarsene in mamma Dunimarca. Sebbene avesse avuto offerte dalla Reggina Calcio, decide di dire ai calabresi "no grazie", anche perché le sue mutande si è scoperto che sono allergiche ai terroni, e torna saggiamente in Dunimarca.

Ritiro[merdifica facile | merdifica]

Ormai provato e segnato dalle sue disavventure il Lord sceglie di ritirarsi a tempo di record a soli 32 anni. C'è chi dice che prenderà lezioni di poker da Dhorasoo chi invece afferma che reincontrerá Gianluigi Buffon ma per farsi insegnare a scommettere. In ogni caso il Lord si ritira con il conto corrente pari a quello di un barbone (Con nessun miliardo sul conto).

Lo strano caso delle sue mutande ed eventuale futuro[merdifica facile | merdifica]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Mutande di Bendtner.
Bendtner mostra le proprie qualità nascoste. Ah, no: sono solo le mutande

Degna di nota è una partita della nazionale di danese in cui, dopo aver segnato... un goal e non il territorio come i cani, cosa che molti potrebbero pensare, il Lord mostra delle mutande con su scritto "Keep calm and... prendetemi a calci". Nessuno però sa né potrà mai sapere che:

  • le mutande del Lord hanno volontà propria
  • non sono parte integrante del Lord ma sono un calciatore a sé. Infatti nessuno è mai riuscito ad aggiudicarsele al Fantacalcio

Fonti a noi vicine hanno recentemente affermato che il Lord abbia chiesto a Isla di andare a perseguitare Simone Padoin in terra sardagnola, per vendicarsi di quella volta che il Padoin li ha sputtanati davanti a tutta la comunità bianconera. Secondo alcuni Bendtner si starebbe avvicinando ai marinai blucerchiati o agli aquilotti sfighelli magni. Il Lord si è limitato a smentire tali voci. Quel che si sa è che dovunque vada a giocare i risultati per il Lord parlano da soli: scarsissimo e privo di mezzi tecnici.

Quanto al Lord ha deciso di tornarsene in Inghilterra ma non all'Arsenal, bensì in una squadra di serie Piedi a banana chiamata Nottingham Forest. Al Notthingham gli hanno dato la maglia numero 14, una cosa che se la sapesse Johan Crujiff si rivolterebbe nella tomba solo a pensare che il suo numero sia usato impropriamente da uno scarparo fissato con la figa.

Si segnala che il numero di casacche di Bendtner vendute a Nottingham è addirittura meno di zero. In compenso in questo momento in Africa ci sono un sacco di bambini che hanno una maglia con cui proteggersi dal freddo: non tutto il Bendtner viene per nuocere!

Stranamente il Lord nella B inglese è tornato anche a segnare. Ma sarà proprio lui o saranno state le sue mutande? A scanso di equivoci è si tornato a segnare ma a volte il Lord segna pure nella porta della sua stessa squadra perché lui è il Lord, lui è un fotomodello, lui è figo, lui è l'attaccante più scarso prodotto dai gunners aggiungeremmo anche. Ma non diteglielo sottovoce altrimenti le sue mutande potrebbero essere urtate sensibilmente.


ErbaCalcio.pngQuesto gioco del ca...lcioErbaCalcio.png
LogoStadio.gif Grandi avvenimenti Champions LeagueCoppa del NonnoCoppa IntertotoCoppa ItaliaEuropa LigCoppa IntercontinentaleTrofeo Birra MorattiLa coppa benedettaTorneo parrocchialeMondialiEuropeiConfederescion CapMondiali 1930Mondiali del 1934 e 1938Mondiali 1950Mondiali 1954Mondiali 1958Mondiali 1962Mondiali 1966Mondiali 1970Mondiali 1974Mondiali 1978Mondiali 1982Mondiali 1986Mondiali 1990Mondiali 1994Mondiali 1998Europei 2000Mondiali 2002Europei 2004Mondiali 2006Mondiali 2010Mondiali 2014Coppa del Mondo della Terra di Mezzo FIFAPirlone d'OroSerie ASerie BLega ProPremier LeagueLa LigaBundesligaPeace CupCampionato d'agostoSupercoppa italianaSupercoppa europeaScudetto degli onestiBattaglia di SantiagoAssociation Sportive ADEMA Analamanga-Stade Olympique de l'Emyrne Antananarivo 149-0Partita del secoloZambia - Italia 4-05 maggio 2002Tragedia di SupergaJugoslavia-Zaire 9-0Clamoroso al CibaliMineirazoStrage dell'Heysel
LogoFischietto.png Arbitri e istituzioni FIFAUEFAUFOFIGCMichel PlatiniJoseph BlatterArbitroGuardalineeQuarto uomoArbitro di portaCollinaItoMorenoTomboliniBomberismoDiscriminazione territorialeRivalità calcistica Italia-Germania
LogoScarpa1.png Ruoli PortiereDifensoreTerzinoStopperLiberoMedianoCentrocampistaAlaTrequartistaAttaccanteRegistaPrima puntaSeconda puntaPanchinaroEx giocatore dell'Inter
LogoScarpa2.png Giornalisti e programmi BagniBartolettiBergomiBiscardiCaressaCiottiCivoliCompagnoniCornooo!CriscitielloCrudeliStefano De Grandis da BordocampoFaillaGaleazziJacobelliMarianellaMauroMoscaMughiniOrdineParisPellegattiPiccininiPizzulRecalcatiSumaTosattiVarriale
Telecronista90°ControcacchioLa domenica sul divanoQuelli che... il ca...Qui Qualunquismo a Voi Capi UltràTutte le interruzioni minuto per minuto
LogoBorsa.png Dirigenti AbramovichAgnelli IAgnelli IIBeckenbauerBerlusconiBettegaCairoDe LaurentiisDella ValleFranzaGallianiGaucciLotitoMarottaMatarrese IMatarrese IIMoggiMorattiPreziosiRaiolaRossiSeccoSensi ISensi IITavecchioZamparini
LogoBlockNotes.png Allenatori Allenatore dell'U.S. Città di PalermoAncelottiBagnoliBaldiniBearzotBoskovCapelloCloughDelneriDomenechDonadoniFergusonGrazianiGuidolinGullitLeonardoLippiMalesaniManciniMazzarriMazzoneMihajlovicMourinhoRejaRanieriSacchiSimoniSpallettiTrapVenturaZaccheroniZemanZengaZolaMutande di Bendtner
Pallone.jpg Club Bisnes Clas: il BergamoSoccmelSalto CarpiatoChiavo VeronaHeavoniaFootball MaremmamaialaFrocinoneGenoa Per NoiInter WCRubentusLazieBbilanNapulePaleeeemmmo'A MaggicaSampeiCazzuoloGranata al LimoneMandimandimandiPirlas Verona

Classe Economica: Olive F.C.AvellinobanfiU' BàarUccellacci bianchiCastedduC'è SenoComodinoScrotoneLatrina CalcioBoiadèTortellino PowerVecchiaraMelugiaRapugnetta'sPro VermicelliThe PesciarolsSpezzatinoThyssenKruppBlack and DeckerBOH Dal MicinChiava(to)riLinciano

Derelitti e sfigati misti: AlbinoCHE?Lu CataniaCentro Scommesse CremonaScatarraroLusulelumareluientuParmacotto FCScorregginaCozzballBora BoraSvarionese

Ministero degli esteri:

Albione: ScarsenalChel$ki AbramogradNevertonLiwhirlpoolMinaretochester United 2Ducato di Ferguson

Iberia: Solari BilbaoFC PorcellonaRepubblican Madrid

Gallia: Merz CalcioOlympique SimbaOmmmmmmmmmmParigi San MosconiGiacobini violetti

Crucchia: Baiern FrateBorussia DormiMusicanti VerdiForza PaninoBaier quell'altro

Continente: Ajax PavimentiDinamo BadantiBentopaI texaniI padaniMonte OlympiakosLe Panatine

Fifa coppa del mondo.png Nazionali Carampano Continente: Andostà?SacherlandiaCavol(ett)i (di Bruxelles) RossiCraxiaLa leva calcistica del '92Fare le OreFrociarìaCrukkiaMacachi FCSpartaaai pionieriPOPOPOEminflexoniaAmaro MonteabbronzatoTulipaniaPolacchiaPortoGaioCecatiaROMlandiaUЯSSSan CulamoBanda delle CornamuseSerbi della Glebale Furie MosseSchfizeraFigoniaI kebabbariFamiglia ShevchenkoQuelli che erano invincibili

Suonatori di bonghi: Camerun da lettoUna massa di DrogbatiLe MummieGhana PadanoIl figlio di GheddafiLavavetri UnitedAgbonavbarèI Ricchi e PoveriOlympique Hammamet

Asia Argento e i mari del Sud: La Rabbia SubitaQuelli a capasottaCinciuèI dentistiByron MorenoAlfieri dell'Uomo del GiapponePersiaUSA 2Ka mate! Ka ora!I numeri ultimi

Sudditi della Casabbianca e Mangiacucujanji: MaradonidiJoga BollitoI CaimaniCileccail cartello di MedellinTosta PheecaRastamenArribarribarribaAcciuffainghippiQuelli che il "Soccer"...Urrà Gay

Boschetto della mia fantasia: PadaniaNazionale cantanti
Calcio olimpiadi.png Tecniche Colpo di testaCalcio rotanteRovesciataAutogolSimulazione di falloTestata SardaTrivelaPallonettoCucchiaioCatapulta infernaleCatenaccioContropiedeDoppie punteFalloFuorigiocoMarcaturaRigorePunizioneVuvuzela attacksSbagliare un calcio di rigoreTiki-taka
Gamepad.png Videogiochi FIGAFIGA StreetFootball ManagerHattrickWinning Eleven + Patch - Potenza e superpotenza
ErbaCalcio.png Pallone-calcio-nike.png I Calciattori Nike-scarpa-calcio.png ErbaCalcio.png
Portieri AbbiatiBorucButtChimentiDidaDoniDudekFioriKalacManningerMarchettiMattoliniMusleraNeuerPizzaballaRossiSovieroWarner
Difensori AronicaBagniBaresiBenettiBergomiBettariniBoumsongBurdissoCarrozzieriChielliniCirilloCocoDavid LuizFerriGreškoIulianoKaladzeLúcioMaiconMaldiniMellbergMolinaroMonteroNeqrouzOkanOnyewuRuganiSantonSenderosTerryZanettiZapataZé MariaZenoni
Centrocampisti AndradeBaBeckhamBiapirljiderBoatengBrocchiCaniggiaCapparellaCasertaDiegoDzemailiFelipe MeloFellainiFlaminiGheddafiGiaccheriniGnocchiHamsikLampardLedesmaManciniMontolivoMorfeoNakataNedvedNserekoQuaresmaPadoinPerdomoPlatiniPogbaPoulsenRenatoSeedorfSissokoStrootmanTedescoTiagoValderramaVerrattiVidalVolpi
Attaccanti AdrianoAguileraAltafiniAmauriAmorosoAmorusoBaggioBalotelliBatistutaBendtnerBestBettegaBorrielloBrienzaCalaiòCaraccioloCassanoCavaniChinagliaCorradiCrouchCruzDi NataleEijkelkampEto'oFindleyFlachiFrickGiovincoHuntelaarIbrahimovicInsigneIturbeJacobsenKakàLarriveyLavezziLendersMakinwaMarachellaMatriMessiMiccoliMilitoMoscardelliMutuNappiNeymarOliveiraOsvaldoPančevPandevPatoPazziniPeléPlasmatiPoggiQuagliarellaRecobaRivaRocchiRonaldinhoC. RonaldoRonaldoRooneyG. RossiP.RossiSchillaciShevchenkoSimoneSuazoTareTevezToffoliTorresTrezeguetVan NistelrooyVerpakovskisVieriVucinicZalayetaZampagnaZarateZidaneMutande di BendtnerJuan Manuel Iturbe
Allenatori Allenatore dell'U.S. Città di PalermoAncelottiBagnoliBaldiniBearzotBeckenbauerBenettiBenitezBoskovCapelloCloughConteCoriniDi CanioDelneriDomenechDonadoniFergusonFerraraGarciaGascoigneGiordanoGrazianiGuidolinGullitHiddinkLeonardoLippiLöwManciniMaradonaMazzarriMihajlovicMourinhoPrandelliRanieriSacchiSimoniSpallettiTrapVenturaZaccheroniZemanZengaZola
Campioni del mondo 2006 1 Buffon • 2 Zaccardo • 3 Grosso • 4 De Rossi• 5 Cannavaro • 6 Barzagli • 7 Del Piero • 8 Gattuso • 9 Toni • 10 Totti • 11 Gilardino • 12 Peruzzi • 13 Nesta • 14 Amelia • 15 Iaquinta • 16 Camoranesi • 17 Barone • 18 Inzaghi • 19 Zambrotta • 20 Perrotta • 21 Pirlo • 22 Oddo • 23 Materazzi