Settembre

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia in libertà vigilata.
Jump to navigation Jump to search

Settembre è, teoricamente, il nono mese dell'anno secondo il Calendario gregoriano. In realtà, invece, nel calendario a geometria variabile adottato da un sempre maggior numero di paesi è il ventisettesimo mese dell'anno.

Etimologia[merdifica facile | merdifica]

Tipico paesaggio settembrino.

Il nome Settembre deriva dal latino September, che a sua volta deriva dall'etrusco Sputembre, ovvero "mese dello sputo", il cui nome era dovuto al fatto che in quel periodo dell'anno era usanza sputarsi nelle mani prima di salutarsi.

Il mese di settembre è famoso per non essere stato citato nella filastrocca che recitava: Trenta giorni ha novembre con aprile giugno e dicembre, di trentotto ce n'è uno tutti gli altri son ventuno. Ma la versione più accreditata è la seguente: "Trenta giorni ha brumaio, con april giugno e febbraio, di ventotto ce ne è un paio, tutti gli altri ne han di più! ". È altresì noto perché i nati a settembre sono una conseguenza dei botti di Capodanno.

In genere il mese non è apprezzato quasi da nessuno. Se non dai secchioni o dai leccaculo, questo perché e il periodo in cui incomincia il carcere minorile dei ragazzi per bene: la scuola, uno dei motivi principali per cui in questo mese vi è il più alto tasso di suicidi.

I tipi di suicidio[merdifica facile | merdifica]

in questo mese, quindi, ammazzarsi è quasi una religione, di fatto, circa l'85% della popolazione italiana con età inferiore a 18 anni si fa sparare qualche giorno prima dell'inizio della squola. Questi, si chiamano Settembrini, che giustamente non sono in grado di continuare a passare la loro vita, in questi campi di concentramento. I tardivi invece sono tutti coloro che decidono di sacrificarsi e di incominciare la squola, ma dopo qualche settimana da schiavo decidono comunque di togliersi la vita; maggiormente attorno gli inizi di ottobre. Come citato, invece, i secchioni e i lecchini amano essere schiavizzati e servire i loro sovrani (professori), per questo, secondo il loro cervello pieno di merda, settembre è un mese sacrosanto.

Clima[merdifica facile | merdifica]

Nell'emisfero boreale[1] il clima è solitamente gradevole, con rare precipitazioni sparse di piogge acide, cielo prevalentemente limpido[2] e mari mossi o molto mossi che frequentemente si spostano da una costa all'altra. A settembre solitamente ci sono due soli, tre lune, e non è mai possibile vedere le stelle a causa dell'inquinamento acustico. In compenso ricomincia la scuola e il lavoro, motivo per cui in questo mese si registrano i picchi massimi di suicidio.

Nell'emisfero australe, invece, settembre non esiste ma è sostituito dal giovedì, il quale ha una durata di 30 giorni.

Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ Quello dove vivi tu, ignorante.
  2. ^ Tranne che a Milano


I mesi dell'anno: 32 giorni a dicembre con la rivoluzion d'ottembre...

Gennaio - Febbraio - Febbrile - Brumaio - Marzo - Aprile - Maggio - Aprugno - Giugno - Luglio
Magosto - Agosto - Settembre - Settobre - Ottobre - Ottembre - Novembre - Novaio - Dicembre











Settembre

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17
18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30