Salvatore Schillaci

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Sgonfio.jpg
Questo articolo è uno stub

Questa pagina è messa peggio del pallone qui a fianco.
Rimettila a nuovo!
P.S.: Qui ci sono gli altri stub relativi allo sport.

« Ma quell' li, l'è Toto Schillaci, el gran visir de tücc i terun! »
( Tutti su Salvatore Schillaci)
« A volte mi giudicano un giudizio positivo molto negativo »
(Salvatore Schillaci)
« Se imparai l'itagliano lo debbi anche a issu »
( Kabir Bedi)
« Sono contento di avere un carattere molto... molto eccecionale »
(Salvatore Schillaci )
« Sì, dovrebbe venire la settimana prossima per saldare il conto »
(Un gommista fiducioso)
Totò mentre addenta un panino invisibile.

Salvatore Schillaci (Palermo, 1 dicembre 1964) detto Totò per le sue irresistibili battute degne del noto attore comico Antonio De Curtis.

Tra le innumerevoli gag ricordiamo il "ti faccio sparare" detto a un giocatore avversario durante un Bologna-Juventus che ha suscitato tanta ilarità nell'ambiente.

In ogni stadio viene acclamato con il coro:

« Sai chi è
quel giocatore che
ruba le gomme
all'Alfa 33?
È Schillaci ladro!
Schillaci ladro! »
(Tutti)

Ed è forse questo il motivo del suo passaggio dal Messina alla Juventus,squadra di Torino, sede della FIAT...

Carriera[edit]

Exquisite-kfind.png   La stessa cosa ma di più: Mondiali di calcio Italia 1990.

Nel 1990 Azeglio Vicini entra nel Guinness dei Primati come unico commissario che ha convocato Totò e ha ricevuto una risposta positiva, tanti altri CT in futuro lo convocheranno ma con nessun risultato. Nella Juventus gioca pochi anni segnando sempre meno, questa parabola discendente gli vale il passaggio all'Inter, che a quei tempi non cercava di meglio, dove forma un tridente micidiale con Darko "il cobra" Pancev e Dennis Bergkamp.

Nel 1994 viene a sapere da fonte sicura che in una terra chiamata "Giappone" è pieno così di fabbriche di auto e moto, la notizia di per sé non gli dice niente, ma il fratello gli fa notare che dove ci sono auto e moto ci sono buone possibilità di trovare anche un sacco di gomme. Non serve dire altro: Totò parte subito per l'oriente e ci resterà per 5 anni.

Nel 2004 Schillaci dà il suo contributo alla scienza facendosi trapiantare sulla testa un topo della Repubblica Dominicana, se questo esperimento andrà a buon fine verrà una volta per tutte risolto il problema della perdita dei capelli. Per facilitare l'ambientamento del topo sul nuovo terreno deve però passare circa 2 mesi in terra dominicana, luogo che in quel periodo ospita la trasmissione televisiva "L'isola dei famosi", le quali telecamere in un paio di occasioni lo riprendono e immortalano l'esperimento.

Saranno queste riprese le ultime apparizioni di Schillaci nella tv italiana.

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • È conosciuto anche con il soprannome di "Gran Visir de tucc i terùn".
  • È famoso per essere stato l'insegnante di itagliano di Totti.
  • La Pirelli, prima di diventare sponsor dell'Inter, ha aspettato che lui fosse venduto ad un'altra squadra.
Attendere, caricamento in corso...
ErbaCalcio.png Pallone-calcio-nike.png I Calciattori Nike-scarpa-calcio.png ErbaCalcio.png
ErbaCalcio.pngQuesto gioco del ca...lcioErbaCalcio.png
Grandi avvenimenti Arbitri e istituzioni Ruoli Giornalisti e programmi Dirigenti
Allenatori Club Nazionali Tecniche Videogiochi
Clicca su una categoria per espanderla.
Clicca qui per i CalciaTTori
Attendere, caricamento in corso...
Righe di campo da calcio.png
<abbr title="
Portieri
">Calcio portiere stilizzato.png
<abbr title="
Difensori
">Calcio difensore stilizzato.png
<abbr title="
Centrocampisti
">Calcio centrocampista stilizzato.png
<abbr title="
Attaccanti
">Calcio attaccante stilizzato.png
<abbr title="
Allenatori
">Omino stilizzato su panchina.png
<abbr title="
Campioni del mondo 2006
">Logo Mondiali 2010 Coppa Dorata.png
Clicca su un ruolo per leggere i nomi
Portieri AbbiatiBorucButtChimentiDidaDoniDudekFioriKalacManningerMarchettiMattoliniMusleraNeuerPizzaballaRossiSovieroWarner
Difensori AronicaBagniBaresiBenettiBergomiBettariniBoumsongBurdissoCarrozzieriChielliniCirilloCocoDavid LuizFerriGreškoIulianoKaladzeLúcioMaiconMaldiniMellbergMolinaroMonteroNeqrouzOkanOnyewuRuganiSantonSenderosTerryZanettiZapataZé MariaZenoni
Centrocampisti AndradeBaBeckhamBiapirljiderBoatengBrocchiCaniggiaCapparellaCasertaDiegoDzemailiFelipe MeloFellainiFlaminiGheddafiGiaccheriniGnocchiHamsikLampardLedesmaManciniMontolivoMorfeoNakataNedvedNserekoQuaresmaPadoinPerdomoPlatiniPogbaPoulsenRenatoSeedorfSissokoStrootmanTedescoTiagoValderramaVerrattiVidalVolpi
Attaccanti AdrianoAguileraAltafiniAmauriAmorosoAmorusoBaggioBalotelliBatistutaBendtnerBestBettegaBorrielloBrienzaCalaiòCaraccioloCassanoCavaniChinagliaCorradiCrouchCruzDi NataleEijkelkampEto'oFindleyFlachiFrickGiovincoHuntelaarIbrahimovicInsigneIturbeJacobsenKakàLarriveyLavezziLendersMakinwaMarachellaMatriMessiMiccoliMilitoMoscardelliMutuNappiNeymarOliveiraOsvaldoPančevPandevPatoPazziniPeléPlasmatiPoggiQuagliarellaRecobaRivaRocchiRonaldinhoC. RonaldoRonaldoRooneyG. RossiP.RossiSchillaciShevchenkoSimoneSuazoTareTevezToffoliTorresTrezeguetVan NistelrooyVerpakovskisVieriVucinicZalayetaZampagnaZarateZidaneMutande di BendtnerJuan Manuel Iturbe
Allenatori Allenatore dell'U.S. Città di PalermoAncelottiBagnoliBaldiniBearzotBeckenbauerBenettiBenitezBoskovCapelloCloughConteCoriniDi CanioDelneriDomenechDonadoniFergusonFerraraGarciaGascoigneGiordanoGrazianiGuidolinGullitHiddinkLeonardoLippiLöwManciniMaradonaMazzarriMihajlovicMourinhoPrandelliRanieriSacchiSimoniSpallettiTrapVenturaZaccheroniZemanZengaZola
Campioni del mondo 2006 1 Buffon • 2 Zaccardo • 3 Grosso • 4 De Rossi• 5 Cannavaro • 6 Barzagli • 7 Del Piero • 8 Gattuso • 9 Toni • 10 Totti • 11 Gilardino • 12 Peruzzi • 13 Nesta • 14 Amelia • 15 Iaquinta • 16 Camoranesi • 17 Barone • 18 Inzaghi • 19 Zambrotta • 20 Perrotta • 21 Pirlo • 22 Oddo • 23 Materazzi
Tutto il mondo nel pallone