Željko Kalac

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia libera dalla forfora.
(Rimpallato da Kalac)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Per quelli che non hanno il senso dell'umorismo, su Wikipedia è presente una voce in proposito. Željko Kalac
Il volto impassibile di Kalac.

Željko Kalac è un portiere australiano alto 7 metri e 23 con un cognome che con l'Australia non c'entra una mazza; Ha preso il posto di quel depravato stupratore di palloni della Nike Didamosce dopo che quest'ultimo è riuscito a infortunarsi alzandosi da una panchina.

La nascita

L'eccessivo prezzo di Didamosce

Kalac è nato in Croazia nel 1969 da un immigrato cinese zoofilo e una giraffa. Dopo un'infanzia difficile dedita soprattutto alla masturbazione continua si trasferisce in Australia dove l'incontro con il pesce Nemo (sì, proprio quello del film) gli fa intraprendere la strada del portiere di calcio.

L'arrivo in Italia "Il Perugia"

Dopo essersi distinto in qualche squadretta australiana di periferia, nel campionato di serie A dei canguri, Kalac si trasferisce in Italia alla corte di Luciano Gaucci nel Perugia dove, visto il notevole livello della squadra, ottiene subito il posto da titolare. È interessante ricordare che durante la partita Perugia-Milan del 21 settembre 2003, Kalac in una uscita molto coordinata frantumò il cranio di Filippo Inzaghi che venne ricoverato anche in ospedale. Dopo questo episodio decise di prendere lezioni da parte del genio delle tartarughe per controllare la sua incredibile forza.

Il Milan

Dopo che il presidente Gaucci si prese una meritata vacanza a Santo Domingo[citazione necessaria], Kalac fu ceduto al Milan dove svolse per duemila partite il ruolo di scalda panchina ma ha ottenuto un prestigioso record: ha vinto una Champions League senza neppure mettere piede in campo.

La botta di culo

Kalac ha avuto l'occasione di mettersi in mostra grazie all'infortunio di Didamosce. Altrimenti sarebbe sempre rimasto uno spettatore D.O.P. per i secoli dei secoli, Amen. Grazie a questa incredibile botta di culo è improvvisamente diventato il miglior portiere d'Europa per grandi esperti di calcio quali Berlusconi e il suo grande amico Emilio Fede .

Željko si prepara a smanacciare efficacemente su un tiro innoquo.

Curiosità

L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Voci di corridoio affermano che Kalac non sia nient'altro che il maggiordomo Lurch della famiglia Addams. Non si butta mai perché, da buon domestico, ha paura di sporcarsi il vestito e non poter svolgere il suo ruolo all'interno della casa (che come si sa è suonare prevalentemente il clavicembalo e dire "chiamaaato" se interpellato).
  • Neanche i migliori psicologi si spiegano il motivo che porta Kalac a smanacciare e/o lisciare la palla ad ogni tiro.