Alexandre Pato

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia liberamente ispirata all'Osservatore Romano.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Pato
Pato si diverte ascoltando le barzellette di Ronaldinho
« Pato al momento è il più forte giocatore del mondo. Ovviamente perché l'abbiamo comprato noi. »
« Ma chi cazzo è questo qui? »
(Pato Aguilera su Pato)
Pato Che Intimorisce Materazzi prima del derby
« Pato non è da Milan »
(Noto giornale scandalistico di Milano su Pato dopo una partita in cui ha colpito 3 pali, 5 traverse e fatto 2 assist ma non ha segnato)
« Maradona chi? »
(Stesso giornale di prima su Pato dopo una partita in cui ha segnato il gol del 12-0 all'Albinoleffe, nella quale non è riuscito a toccare un pallone per 90 minuti.)
« Se Cassano fa le cassanate, Pato allora fa le patate... »
(Tifoso sampdoriano su Pato)

Alexandre Rodrigues Da Silva detto Pato (sempre nomi facili sti brasiliani) è l' ennesimo brasiliano "fenomeno" del Milan, nato dal matrimonio tra Ronaldo e l'Unto dal Signore dal quale ha ereditato la scattante velocità e il parrucchino.

Biografia

Pato che esprime la sua esultanza dopo un gol ringraziando la madre di essere venuto al mondo

La sua storia è travagliata e lunga: all'età di 3 anni era già un predestinato, infatti calciava tutto quello che gli capitava a tiro, questo spiega la gioia della famiglia alla notizia della sua partenza per l'Italia perché si mormora che svariate volte prese a calci sua nonna. Secondo le idee dello Psiconano con Ricardo Isecson Dos Santos Leite detto Kaka e Ronaldo Louis Nazario Da Lima detto l'obeso formerebbe il più formidabile tridente della storia del Milan.

Malouda non è d'accordo con Pato

Molti degli ex attaccanti del club si sono rivoltati nella tomba sentendosi paragonati ad un ragazzino neanche maggiorenne, un obeso e un uomo perfetto che giura di volere farsi prete mentre allo stesso tempo combatte contro l'irrefrenabile voglia di posare per riviste gay. Tuttavia al suo esordio ha mostrato quello che sapeva fare: infatti in 90 minuti è riuscito a sbagliare qualcosa come 5 goal cosa che neanche Alberto Gilardino avrebbe fatto (un altro che non fa mai centro), tuttavia quando ormai la partita era finita, sul 4-2 per il Milan dopo un'onestissima direzione di gara del Berlusca. La fama del ragazzo si è spenta la domenica dopo quando non è riuscito a passare il centrocampo più di due volte.

Si parla già di un ritorno in patria anche se la famiglia sta cercando di trattenerlo a Milano per non ritrovarsi con altre rotule o costole rotte.

Infortuni

La lista degli infortuni di Pato è così lunga che i server di Wikia non possono contenerla, ma anche solo immaginarla è qualcosa di complicato per la mente umana, la quale è solita ragionare con cifre sì astronomiche, ma limitate. Per darvi un'idea di quanto l'apparato muscolo-scheltrico di Pato sia fragile, nel 2012 il comitato internazionale di minerarologi ha riconcepito in questo modo la scala di Mohs per classificare la durezza dei minerali (o dei calciatori):

Curiosità

L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Sa fischiare col naso
  • È capace di trattenere il respiro per 10 minuti
  • È in grado di passare sotto le gambe degli avversari
  • È tua mamma (ebbene sì)
  • È stato inghiottito da un gatto
  • Con i suoi capelli si può ricostruire la foresta amazzonica
  • Se gli gratti la pancia canta l'inno del Milan a rutti

Voci correlate