Tavola periodica degli elementi

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia in libertà vigilata.
(Rimpallato da Tavola periodica)
Jump to navigation Jump to search
Gruppo 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18
Periodo
1 1
H

2
He
2 3
Li
4
Be


5
B
6
C
7
N
8
O
9
F
10
Ne
3 11
Na
12
Mg


13
Al
14
Si
15
P
16
S
17
Cl
18
Ar
4 19
K
20
Ca
21
Sc

22
Ti
23
Fa
24
Cr
25
Mn
26
Fe
27
Co
28
Ni
29
Cu
30
Zn
31
Ga
32
Ge
33
As
34
Se
35
Br
36
Kr
5 37
Rb
38
Sr
39
Y

40
Zr
41
Nb
42
Mo
43
Pc
44
Ru
45
Rh
46
Pd
47
Ag
48
Cd
49
In
50
Sn
51
Sb
52
Te
53
I
54
Xe
6 55
Cs
56
Ba
57
La
*
72
Hp
73
Ta
74
Wii
75
Re
76
Os
77
Ir
78
Pt
79
Au
80
Hg
81
Tl
82
Pb
83
Bi
84
Po
85
At
86
Rn
7 87
 Fr 
88
Ra
89
Ac
*
*
104
Rf
105
Dd
106
Sg
107
Bh
108
Hs
109
Mt
110
Ds
111
Rg
112
Cn
113
Uut
114
Uuq
115
Ubu
116
Uuh
117
Uus
118
Uuo

* Lantanidi 58
Ce
59
Pr
60
Nd
61
Pm
62
Sm
63
Eu
64
Gd
65
Tb
66
Dk
67
Ho
68
Er
69
Tm
70
Yb
71
Lu
** Attinidi 90
Th
91
Pa
92
U
93
Np
94
Pu
95
Am
96
Cm
97
Bk
98
Cf
99
Es
100
Fm
101
Md
102
No
103
Lr

Storia della tavola periodica

Dmitrij Ivanovič Mendeleev era un grande appassionato di Tetris.

Precursore della tavola periodica fu lo scienziato Ogino-Knaus; la moderna tavola periodica, invece, fu inventata da Ciriaco De Mita e Antonio Bassolino (Totonno a' Fetamma) nel 1982 per poter visualizzare i nomi di differenti atomi. Un'altra tavola periodica è quella elaborata dallo scienziologo John Alphonse Tarapia Tarapioco, che trovate qui.

Gli scienziati pensano che la tavola periodica contenga solamente:

Una odierna tavola periodica contiene anche nuovi elementi, come l'elio, l'idrogeno, l'italio, lo stronzio, l'oppio, il merdolio, la vasellina, ecc..

Viene largamente utilizzata nelle scuole come strumento di tortura verso gli studenti, tramite la memorizzazione di ogni singolo elemento.

La tavola può venire impiegata in vari modi, per esempio come tavola da pranzo, da studio o da surf. I modelli in mogano massello possono anche essere usati come tagliere.

Storia della tavola periodica dei metalli

Inventata nel lontano 1234567890 a.C. (anti Cristo) dal premio Nobel Alphonse Elric e suo fratello , questa tavola degli elementi costituisce una guida essenziale agli elementi che ci circondano.
John A.T.T. tentò per tutta la vita di innovare il mondo, e, il giorno 24 Novaglio del suddetto anno, in un momento di squilibrio psicofisico (era sulla sua latrina), ebbe l'illuminazione: inventò la sedia.
Purtroppo per lui, mentre progettò questa grandiosa innovazione tecnologica, si accorse di essere seduto sopra una di esse. Mentre fu su un ponte, con un masso in mano, intenzionato a suicidarsi, ebbe la visione della sua opera summa: la tavola degli elementi.
Tornato a casa, prese un libro di chimica per informarsi sui suddetti elementi.
Dopo due giorni di intenso studio, si rese conto di aver passato il tempo consultando una tavola periodica. Sempre più vicino al suicidio, decise di lasciare al mondo la propria interpretazione della suddetta tavola.

Ordinamento

Vige un inquietante mistero che circonda l'ordinamento degli elementi della tavola periodica. Esistono numerose teorie, molte di esse cospiratorie, e molte altre esoteriche, che vedono un'aura di potere mistico dietro la tavola.

La tavola è ordinata seguendo cicli mestruali, il che spiegherebbe la sua incomprensibile periodicità e stizza.

Molti dicono che Dio in persona consegnò queste tavole, con molti simboli mistici, a Mosè. Le tavole, all'epoca, vennero stampate direttamente su pietra tramite una stampante a getto di martelli.

Queste tavole sono meglio conosciute come i "10 comandamenti della chimica".

Curiosità

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse ti incuriosisce sapere com'è dormire coi pesci?

  • Nella tavola sono presenti almeno una ventina di elementi ancora non scoperti. Ma se non sono stati scoperti che ci stanno a fare?
  • Tutt'oggi rimane vivo il diverbio tra gli scienziati che, al nome comunemente utilizzato, preferirebbero quello di "tavola permanganica" o, in alcuni casi, quello di "tavola perclorica".
  • Per maggiori informazioni potete visionare il film Indiana Jones e i Cavalieri della Tavola Periodica.
  • Gotenks è, in realtà, il risultato di un legame covalente dativo.