Lewis Hamilton

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia lubrificata per il piacere di lui e lei.
Jump to navigation Jump to search
Lewis Hamilton festeggia l'ennesima vittoria partecipando a una sessione di bukkake.
« Scusate, devo andare a metterglielo in culo congratularmi con Alonso. »
(Lewis Hamilton sulla McLaren con dei giornalisti dopo una vittoria di Alonso)
« La pressione? So come gestirla. »
(Hamilton poco prima di perdere vergognosamente il mondiale 2007)
« Ma chi ti credi di essere? Lewis Hamilton? »
(Un automobilista incazzato a un altro automobilista che l'ha appena tamponato mentre era fermo col rosso)
« Hamilton ha avuto molta sfortuna in questo mondiale. »
(Pinocchio sulla stagione 2008 di Hamilton)
« Ehi, quel negro mi ha fregato! »
(Jarno Trulli dopo il Gran Premio d'Australia 2009)
« Lewis Hamilton fa schifo! »
(Sebastian Vettel dopo averlo tamponato al Gran Premio di Arzebaiminchia 2017)
« Ma da quando Hamilton si è dato alla meccanica? »
(Studente di fisica ignaro delle epoche storiche)
« Ma a questo qui non gli si rompe mai niente? »
(Tifoso Ferrari ad ogni gara)
« Io guido in modo onesto »
(Lewis Hamilton dopo aver tentato di uccidere Verstappen a casa sua)
NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Lewis Hamilton.

NonCitazLogo.png
Nonquote contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su Lewis Hamilton.


Lewis Hamilton, detto anche Lucky Lewis o Luckilton, è un pilota di Formula 1 della Merdedes addetto ai processi di combustione dei barbecue, alla rottura delle palle di Fernando Alonso e al bullismo nei confronti di qualunque pilota Red Bull gli stia all'esterno in una curva.

È un cyborg?

Se non avessimo mai visto suo padre, diremmo che Lewis è figlio di Obama!
Hamilton paparazzato mentre si cambia la tuta da corsa. É palese che non è un cyborg!

Luigi Prosciutto di Paris, detto Lewis Hamilton (Stevenage, 7 gennaio 1985 - Vivente[1]), spunta dal nulla e non si sa niente di lui. In compenso, l'intero mondo si è accorto di come le sue chiappe siano sempre davanti a quelle di Fernando Alonso e ci rimangono il tempo necessario per leggere questa pagina qua.

Sono state formulate alcune ipotesi riguardo la reale natura di Hamilton:

  • Lewis Hamilton è un robot.
  • Lewis Hamilton è un pilota.
  • Lewis Hamilton è un idiota.
  • Lewis Hamilton è una spia russa in incognito.
  • Lewis Hamilton è un'allucinazione collettiva.
  • Lewis Hamilton è tua nonna in carriola.
  • Lewis Hamilton è uno dei Sonohra
  • Lewis Hamilton è... ma potrebbe anche non essere.
  • Lewis Hamilton è il padre di suo nonno.
  • Lewis Hamilton è benedetto da dio.
  • Lewis Hamilton è dio.
  • Lewis Hamilton è .

È un comunista?

Alcuni hanno ipotizzato che sia nato nelle ridenti praterie dell'URSS, come testimonia la sua fluente chioma bionda e la sua pelle pallida, che però si tinge sempre di nero prima di apparire in pubblico. Lewis, infatti, pensa che a fingersi negro gli si allunghi il belino. Ma di questo, in realtà, a nessuno importa.

Amico delle gru?

Un'amica di Lewis Hamilton.

Hamilton riesce a guidare qualsiasi cosa, perfino il braccio meccanico di una gru, miracolo riuscito al GP di Padania 2007. Sempre allo stesso GP alcuni lo hanno visto librarsi in aria appeso a quel braccio, ma siccome è contro al regolamento a nessuno importa.

Amato dal compagno di squadra

Hamilton al momento del ritiro al GP di Birmania 2007.

Hamilton ed Alonso sono amiconi: si scambiano le figurine, aiutano Ron Dennis a fare le fotocopie, vanno allo stadio insieme, al bagno insieme, a letto insieme, in pista si scambiano le posizioni come fratelli e quando il GP finisce si mettono a piangere perché non potranno vedersi per qualche ora. L'unica cosa che non hanno fatto insieme è il barbecue.

Il più grande favore però Hamilton lo ha ricevuto al GP seguente, dove Alonso ha riservato il parcheggio al compagno per tutta la sosta ai box, affinché potessero caricargli le salsicce in tutta comodità.

Altra conferma del loro amore la dà Alonso in conferenza stampa del GP del Giappone 2008.

- Giornalista: “È stata giusta la penalizzazione a Hamilton?”
- Alonso: “Io ho risposto subito di sì. Non so neanche perché lo hanno sanzionato, ma per me è stato giusto.”

La tragedia del GP della Birmania 2007

Nella penultima gara della stagione 2007, Hamilton era in testa, quando, improvvisamente, un corteo di monaci buddhisti gli passò davanti. Per non investirli, il giovincello decise di frenare e uscì di pista, finendo nel fango. Peccato che le gru erano anch'esse in sciopero contro il regime e Lewis dovette ritirarsi, venendo deriso dagli altri piloti, dal pubblico e persino da un branco di tapiri e di sassi.

Gli inutili sforzi per vincere l'ultima gara del campionato 2007

Hamilton cerca di ingropparsi l'avversario
Il terribile problema occorso a Lewissimo

Per l'ultima gara, la McLaDren-Merdeces-Ferrari di Hamilton fu accessoriata con gomme da sterrato per evitare insabbiamenti e la pista fu circondata da gru pronte all'azione in caso di eventuali incidenti. Nonostante ciò il cyborg denominato Lewissino non aveva aggiornato l'antivirus e prese un incredibile quanto clamoroso Trojan durante la curva 12.

Ciò provocò l'apparizione dello Schermo Blu della Morte, subito seguito da un carosello di trentadue pupazzi animati con le sembianze di Bill Gates sulla linea del traguardo. Nonostante il pronto intervento di De La Rosa tramite mail, il cyborg comunista non poté far altro che resettare il suo PC perdendo la faccia, il culo e le coronarie del Capo della MaFIA. Nel 2008 nel gp di cannadà, lewissimo, forse per crisi di astinenza, ha cercato di fottersi la ferrari di Kimi Raikkonen. penalizzato nel gp succesivo.

Nel novembre 2008 si ritira dalle corse dopo aver vinto grazie a Timo Glock per culo e si candida alle presidenziali USA con lo pseudonimo di Barack Obama.
Hamilton fotografato in un momento intimo

Lewis hamilton è inoltre divenuto famoso per aver fatto bestemmiare tutti i ferraristi del globo assieme dopo il suo sorpasso all'amicone nonché fidanzato segreto Timo Glock, il quale si dice sia ancora rinchiuso dentro l'autodromo di Interlagos, assediato dai tifosi brasiliani con una ghigliottina pronta e posizionata all'ultima curva, per la legge del contrappasso. Invece Lius verrà premiato in marzo per il titolo di "uomo più sculato del sistema solare" ma lui ha già dichiarato che punta molto più in alto e aspira a diventare l'"uomo più sculato della via lattea". Alcuni dei suoi tifosi personali non sanno che Liuis è divenuto campione del mondo perché nel momento in cui Vettel lo ha sorpassato sono caduti in coma urlando: "Nooooooooooooo... inculati per due volte di seguito, noooooooooooo".

Membro Britannico

Lewis Hamilton dopo aver vinto il Gran Premio d'Ungheria 2020. Gli altri piloti dovevano ancora completare il 10° giro...

Secondo fonti ufficiali è stato recentemente nominato dalla famiglia reale inglese "Membro onorario dell'Impero Britannico"

Il ritorno alle corse

Terminato il suo incarico alla Casa Bianca con non poche polemiche, Luigino torna nel mondo delle corse. Gli attestati di stima della Dea Bendata sembrano finiti ad inizio 2009 nella scaramuccia con Jarno Trulli in Australia, anche per ripercorrere il suo amore per Nando. Ma questi ritornano sculatamente in Ungheria, mentre nell'indimenticato GP d'Europa perde la gara fermandosi al pit dai meccanici Ferrari. In Belgio viene colpito dal bombarolo Grosjean, e successivamente nel GP di Padania ne mostrerà i sintomi uscendo per un'escursione. L'ultima gara ad Abu Dhabi la McLaren decide di prendersi un gran premio sabbatico.

In Mercedes vincerà tutto, grazie soprattutto al suo alleato numero uno: il culo. E' considerato forse l'uomo più fortunato della storia della Formula Uno: non ha mai problemi tecnici, quando i suoi avversari hanno sfortune a lui gira tutto dalla parte giusta. Se si trova indietro altri fanno incidenti facendo uscire la Safety Car, il suo compagno di squadra Bottas cerca di buttare fuori i diretti concorrenti per il mondiale (o si autoelimina quando gli è davanti).

Note

  1. ^ Anche se ogni anno rischia un arresto cardiaco nell'ultimo metro dell'ultima curva dell'ultima gara.

Voci correlate

Collegamenti esterni

Il grande circus della F1; scuderie, cavalli e... buffoni


PistaF1.png PistaF1-2.png
Casco-alonso-mclaren.png Piloti Pilota F1Michele CalzolaioBernardo GastonsoChimi RicchionenLuigino AmiltonFilippo PesoEgidio CittànuovaGiacomo CittànuovaMortantonio TruzziTimo GlockSanCarlo PisichellaJarno NuraghiMika AccidentGiovanni Paolo MontrojaRubens SfigatelloBobby CubicoTemeto SotoKaciukko NakakkagimaMark WebberDavide CuloTardoAyrton Fuori di SennoBruno Fuori di SennoAlex "Cambio Automatico" ZanardiNico RobinBenjamin Button (Giasone Bottone)Nelson PiccoloNelson PiccolettoSebastian FetteSebastien BurdellSebastien BueMioDerek "Crash test" WarwickNiki Laudato sii mi' SignoreLuca "Mi fai guidare, papà?" BadoerAdrian SottilettaAlain PuttAlberto AcariHei KivalàAhimè "Come se scrive?" AlghersuariNigel MantellRaffaele CalzolaioRomano GrossogianniScott VelocitàTazio NuvolariKamasutra KobayashiColle DemoniacoBoschi FittiEdoardo InvernoNicolò Heil HitlerLa Pizza brasilianaPietro Monte RosaChris AnoGiacomo CacciaClark KentJack BraveheartMangio FangioMaicol AdressJack "Nemico degli animali" BrabhamColle GranaJochen LindtRaffaele il piccolo firmatoreOggi ideaL'AlanoQuello morto il giorno prima di SennaPastor tedescoCharles Piccolo sfigatoInalain GanzikenyanVitalyzio PietroJody ShaktarGiovanni SuttesSerginho PièdezGutiGutierrez
F1Mini.png Scuderie McLadrenKrukkensquadrenNerd BueFerramentariGuglielmiRenòForza India che siamo tantissimiVacca RosaMinardiScrotusSpagnolettaSan BernardoMa russa?Sefti Car
F1MiniCuffie.png Altri figuri La maFIARonald MoggisFlavio Brio BluDon Bernardo EccolstunPiccolo NapoleoneLuca Cordero di MontezumaMassimo "Heil Hitler" MowglyNigel StefanyMichele TosseMago MazzòErmanno Tinky (Winky)John Frank MatsonBrown StarThe Vans' HairHector YoungstersStefano Sabato e festiviIl Corvo Coca cola gianniI comunisti, cribbio i comunisti!Il gigante Nicolò
Bandiera a scacchi.gif Altro Citazioni famoseLo yaoiChe?rsMercato pilotiGran Premio di LungheriaLo Spin-Off

Tutte le voci sulla Formula 1