Renault

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia in libertà vigilata.
Jump to navigation Jump to search
L'accattivante logo Renault: un loop di vagine.
« Perché mi si è allagata la macchina? »
(un felice possessore di una Renault al primo temporale.)
« È colpa del diesel sporco. »
(Meccanico Renault su problema di prima.)
« Con questa vettura, vincerò tutto! »
(Giancarlo Fisichella nel 2007, dopo che Alonso aveva lasciato la Renault, da campione del Mondo. Ma capì ben presto che non sarebbe stato così...)

La Renault è una nota casa automobilistica francese, sorta nel 1789 a opera di Napoleone Bonaparte che usò questo nome per indicare l'acronimo di "Rivendiamo Elementi Navali A Ubriachi Letargici Terrestri", infatti questa industria si dedicava inizialmente alla vendita di piccole parti delle navi che venivano distrutte in guerra dagli inglesi.

In teoria, fino al 2020, si occupava anche di Formula 1, ma la cosa, non è stata ancora pienamente accertata.

Storia[merdifica facile | merdifica]

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti Renault.

Napoleone era appena giunto a vedere l'ultima nave prodotta salpare dal porto di Parigi, dopo la cerimonia per la sua laurea in Economia e Commercio. A quell'incontro cui partecipò anche Garibaldi, direttore del laboratorio chimico Regionale, si decise di cominciare a investire nel settore automobilistico e da li formaro la società Renault. Nonostante il Bonaparte lavorasse a fianco del "Viva Caprera" questo (Napoleone) cominciò a odiarlo per via delle sue manie di protagonismo e per la voglia di accaparrarsi il merito di mandare avanti la baracca.

Nel 1800, Napoleone, stanco di sottostare a lui decise di acquistare un Nokia 6630 per instaurare i contatti con la polizia, in modo di spiare le azioni di Garibaldi che nel frattempo si apprestava a chiudere i battenti del suo laboratorio chimico fallito per aprire una società di stilisti e di moda per la produzione privata di camicie rosse. Questo significava anche l'abbandono di Garibaldi a ogni interesse della Renault e così Napoleone passò a occuparsi pienamente di essa senza che nessuno gli rompa i testicoli.

Napoleone si mette a lavoro e dà origine alla prima vettura prodotta dalla marca, la Renault 5, un'auto spaziosa e allo stesso tempo aerodinamica. L'unica perplessità dei tecnici era il semplice fatto che i conducenti venivano ritrovati carbonizzati dentro le lamiere bruciate della vettura, il fatto era considerato inspiegabile, ma dopo alcuni mesi di revisione, si giunse alla conclusione: nelle giornate calde, la gente al volante della macchina attivava il condizionatore, ma a posto dell'aria fresca uscivano vampate di fuoco e cenere causate dal potentissimo propulsore della vettura: 400cc, per 3kw.

Grandi innovazioni[merdifica facile | merdifica]

La Renault è stata la prima casa automobilistica impegnata in Formula 1 (oggi ribattezzata Teatrino Personale di Bernie Ecclestone) ad installare il turbo-compressore al motore da quando fu concesso dal regolamento. Nonostante il vantaggio sugli altri costruttori non ha mai vinto un titolo mondiale con esso, rispecchiando e difendendo a pieno titolo le qualità del popolo francese. Vincere? Giammai!

La casa detiene anche un dimenticabilissimo primato. È stata la prima marca a commercializzare una coupè con motore turbodiesel: la Renault Fuego. Ve la ricordate? No? Fidatevi, c'è un buon motivo.

Il prodotto rivoluzionario: Renault Espace F1[merdifica facile | merdifica]

« Ottima macchina, spaziosa, ha ben due portabicchieri; 89/100 »
(Quei corrotti di Quattroruote su Renault Espace f1)

La Espace F1 è la macchina più assurda che voi abbiate mai visto, tanto che è anche presente in Gran Turismo.

Design[merdifica facile | merdifica]

Il design è fantastico, con quei fanali alla Fiat Duna, carrozzeria color yogurt scaduto da due mesi e mezzo e quel telaio dalle ridotte dimensioni, come si addice a una normale auto da corsa.

D'oh!

Comfort[merdifica facile | merdifica]

La Renault non ha risparmiato proprio nulla sul piano comfort, per esempio il motore al posto dei 30 sedili posteriori nella classica posizione "in mezzo alle palle" (questo ne fa la due posti più grande dell'universo), i rumori contenutissimi grazie al v10 da 820 cv preso dalla Renault f1 campione del mondo del '95 piazzato in mezzo alla macchina senza niente sopra. La tamarragine è assicurata, dato che l'unica utilità delle marmitte è non intossicarvi col monossido di carbonio (hanno quindi una lunghezza di 30 cm), l'aria calda che produce quel mostruoso propulsore che avete proprio dietro alla schiena.

Sicurezza[merdifica facile | merdifica]

La sicurezza è assicurata, infatti questa auto dalla carrozzeria in fibra di vetro va oltre i 300 km/h in due petosecondi, quindi siete sicuri che avrete una morte rapida e indolore.

La Formula 101[merdifica facile | merdifica]

La Renò debutta in F1 nel 1773 per tappo del nuovo arrivato in rocchetta, Brio Blù, e con i piloti:

Performance[merdifica facile | merdifica]

Le macchine progettate dalla renablù, sono destinate al macello dopo appena 18 metri dalla partenza, caso del GP di San Marino 1983, dove Cheever, su renaulzt appunto, dopo un solo giro si ritira per la rottura del propulsore. Macinando motori, si decide di ritirarsi per una pausa di letargo e si ritorna nel 2002, con la coppia elencata prima. Sempre emerite merde, fino al 2005 e 2006, che per molto, molto, MOLTO, culo Stronzo, vinse 2 titoli de la Coppa del Nonno, il primo su Makè Rikkiönen e il secondo su Michele Calzolaio.

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]

Collegamenti esterni[merdifica facile | merdifica]

Il grande circus della F1; scuderie, cavalli e... buffoni


PistaF1.png PistaF1-2.png
Casco-alonso-mclaren.png Piloti Pilota F1Michele CalzolaioBernardo GastonsoChimi RicchionenLuigino AmiltonFilippo PesoEgidio CittànuovaGiacomo CittànuovaMortantonio TruzziTimo GlockSanCarlo PisichellaJarno NuraghiMika AccidentGiovanni Paolo MontrojaRubens SfigatelloBobby CubicoTemeto SotoKaciukko NakakkagimaMark WebberDavide CuloTardoAyrton Fuori di SennoBruno Fuori di SennoAlex "Cambio Automatico" ZanardiNico RobinBenjamin Button (Giasone Bottone)Nelson PiccoloNelson PiccolettoSebastian FetteSebastien BurdellSebastien BueMioDerek "Crash test" WarwickNiki Laudato sii mi' SignoreLuca "Mi fai guidare, papà?" BadoerAdrian SottilettaAlain PuttAlberto AcariHei KivalàAhimè "Come se scrive?" AlghersuariNigel MantellRaffaele CalzolaioRomano GrossogianniScott VelocitàTazio NuvolariKamasutra KobayashiColle DemoniacoBoschi FittiEdoardo InvernoNicolò Heil HitlerLa Pizza brasilianaPietro Monte RosaChris AnoGiacomo CacciaClark KentJack BraveheartMangio FangioMaicol AdressJack "Nemico degli animali" BrabhamColle GranaJochen LindtRaffaele il piccolo firmatoreOggi ideaL'AlanoQuello morto il giorno prima di SennaPastor tedescoCharles Piccolo sfigatoInalain GanzikenyanVitalyzio PietroJody ShaktarGiovanni SuttesSerginho PièdezGutiGutierrez
F1Mini.png Scuderie McLadrenKrukkensquadrenNerd BueFerramentariGuglielmiRenòForza India che siamo tantissimiVacca RosaMinardiScrotusSpagnolettaSan BernardoMa russa?Sefti Car
F1MiniCuffie.png Altri figuri La maFIARonald MoggisFlavio Brio BluDon Bernardo EccolstunPiccolo NapoleoneLuca Cordero di MontezumaMassimo "Heil Hitler" MowglyNigel StefanyMichele TosseMago MazzòErmanno Tinky (Winky)John Frank MatsonBrown StarThe Vans' HairHector YoungstersStefano Sabato e festiviIl Corvo Coca cola gianniI comunisti, cribbio i comunisti!Il gigante Nicolò
Bandiera a scacchi.gif Altro Citazioni famoseLo yaoiChe?rsMercato pilotiGran Premio di LungheriaLo Spin-Off

Tutte le voci sulla Formula 1

Roba dei Mangiarane

La Grande Nation Francia FranceseFrancia Tedesca - Francia ArabaNon Proprio Francia - Francia Italiana - Francia NegraFrancia del Medio OrienteLussemburgoFrancia NoiosaRegno di SarkozySpacca culi-francesi
Imperatori Francesi Asterix - Carlo Martello - Pipino il Breve - Carlo MagnoLuigi XIV - Maria Antonietta - Napoleone Bonaparte - Barone Haussmann - Nicolas Sarkozy - Maximilien de Robespierre
Troie Francesi Carla Bruni - Giovanna d'Arco - Lady Oscar - Monica Bellucci - Paris Hilton - Alizée
Popoli Francesi GalliFranchi - Francesi - Nazionale di calcio della Francia
"Intellettuali" Francesi Auguste Comte - Marchese de Sade - Paul Gauguin - Claude Monet - Blaise Pascal - Pierre-Auguste Renoir - Jean Paul Sartre - Paul Verlaine - Voltaire - Charles Baudelaire - Antoine de Saint-Exupéry
Gente inutile ancora viva Jean Claude - Raymond Domenech - Jean Michel Jarre - Hercule Poirot - David Trezeguet - Zinedine Zidane - Ispettore Clouseau
Nouvelle Cuisine Cucina francese - Baguette - Champagne - Croissant - Formaggio - Vino
Roba di Parigi Ghigliottina - Museo dell'Ouvre - Donna Nostra di Parigi - Parigi - Rivoluzioni - Tour Eiffel - Gustave Eiffel
Altra roba inutile francese Cannes - Citroën - Désencyclopédie - Esercito francese - Evve moscia - Illuminismo - Reggia di Versailles - L'origine del mondo - Lingua francese - Ratatouille - Renault - Peugeot 106 - Wakfu (serie animata)