McLaren

Da Nonciclopedia, l'enciclopedia lubrificata per il piacere di lui e lei.
(Rimpallato da McLaren Mercedes)
Jump to navigation Jump to search
Il vecchio logo della McLaren.
Una McLaren.
« È finita la carta delle fotocopie! »
(Qualcuno della McLaren su come progettare una macchina da F1)
« Faremo ricorso! »
(La McLaren su qualsiasi cosa che accade durante il mondiale di F1)
« Nel 2008 più veloci e affidabili della Ferrari, che provino loro a parcheggiare sui tetti con quel catorcio! »
(Ron Dennis McLaren)
« Con Honda, torneremo fortissimi! In barba a Mercedes, Haha! »
(La McLaren all'insegna della stagione 2015)
« Eh... Toto? Avete ancora qualche motore da parte? Magari anche usato... »
(La McLaren a Toto Wolff, capo Mercedes F1, dopo la prima gara del 2015)


La McLaren (nota anche come McLadren) è una scuderia di F1, specializzata nella produzione di barbecue da Formula 1.

Ultimamente, stanno affiancando a quest'attività quella di spionaggio, ma con metodi alquanto maldestri.

Essa è sicuramente la scuderia che vincerà il titolo 2007, come annuncia la bandiera ufficiale della squadra:

Il futuro della McLaren è roseo
NonCitazLogo.png
Nonquote contiene deliri e idiozie (forse) detti da o su McLaren.


Il simbolo della Mercedes!

Le origini.[merdifica facile | merdifica]

Le origini della McLaren sono tuttora poco chiare. Una leggenda racconta che una cosca mafiosa dei bassifondi di Auckland (al confine tra Danimacchia, Sicilia e Nuova Zelanda) che vendeva salsicce al mercato nero del luogo diede vita, nel 1943, alla McLaren perché senza una buona griglia come si faceva a cucinare ciò che vendevano? Sul finire degl'anni '50 "Don" Bruce, boss della McLaren decise di cominciare a costruire barbecue da corsa per sponsorizzare le sue losche attività. Il primo GP terminò con una meravigliosa grigliata. Da allora la McLaren è famosa per i suoi pic-nic sul ciglio della strada, che di solito si svolgono tra a un terzo e a due terzi di corsa.

Il sodalizio con la Mercedes...[merdifica facile | merdifica]

Il nuovo logo della McLaren.

La Mercedes fornisce motori alla McLaren da alcuni secoli. Per i primi 748 anni ci sono stati parecchi problemi di affidabilità, ma gli ingegneri Mercedes da addirittura due anni sono riusciti a ottenere motori potenti e i più affidabili di tutto il circus della F1: questo probabilmente grazie all'arrivo dei progetti della seconda guerra mondiale, grazie ai quali Mercedes-Benz aveva vinto il primo mondiale di Formula 1, con la Mercedes ad ali di gabbiano.

La salsiccia con la Ferrari.[merdifica facile | merdifica]

Ron Dennis in visita agli stabilimenti Ferrari.

La McLaren è una squadra vincente (infatti non vince nulla dal 1476) anche se nel frattempo si è portata a casa il titolo distruttori a squadre (ogni anno dal 1999 al 2005 di fila, un dominio mai visto in Formula 1!). L'unico metodo per vincere è quindi quello di rubare i progetti della Ferrari. E Flavio Briatore piange. Ron Dennis, che adesso non sa dove portare la famiglia alla scampagnata domenicale, si proclama innocente.

In frigorifero[merdifica facile | merdifica]

Norbert Haug al muretto Mclaren con gli ingegneri di Kovalainen ad Hockenheim.

Per conservare le salsicce, Ron Dennis decise di acquistare un frigorifero presso l'altra potente cosca mafiosa della Formula 1, la maFIA: inizialmente, si pensava a un -10/-20, ma Coughlan esagerò e mandò il frigo a -204. Ciò ha causato la sconfitta della scuderia anglo-siciliana nei mondiali costruttori e piloti 2007 e la perdita dei raggi delle ruote della bici di Norbert Haug.

NonNews

NonNotizie contiene diffamazioni e disinformazioni riguardanti McLaren.

Progetto 2008[merdifica facile | merdifica]

Ron Dennis dopo aver visionato attentamente tutta la programmazione di Canale 5 e Italia1 del periodo natalizio ha ordinato a una cartoleria lappone la copia di un dossier di circa 700.000.000 pagine sulla slitta di Babbo Natale, il figlio del cartolaio ha prontamente mandato una letterina al Babbo Panzone che ha preso a calci nel culo tutti gli elfi (tanto per non sbagliare) e ha continuato fino a quando non è saltato fuori il nome dell'elfo che ha passato i progetti a quel pirla di Ron Dennis.

L'elfo Naigel, già sotto inchiesta per una precedente relazione con la renna "Comet", viene indicato da tutti i doloranti elfetti come colpevole, subito sospeso dal suo incarico (di cosa non si sa) è costretto a dormire col culo nella neve fino alla fine dei suoi giorni.

Ecco la nuova sede McLaren, dove viene costruita la vettura per il 2015. Quale vettura potrà uscire da un così avenieristico edificio?...
Il progetto 2008 della McLaren-Mercedes MP4-23. L'Unico progetto fatto interamente dala McLadren.

Il ritorno con Honda[merdifica facile | merdifica]

Nel 2013, viene annunciato il ritorno fra McLaren e Honda, dal 2015.
Nelle prove post 2014, c'è il debutto ufficiale con la vettura 2014. I risultati sono subito entusiasmanti... almeno, dipende dal punto di vista soggettivo...

Con la nuova vettura, però, andrà ancora meglio. La MP4-30, progettata dalla mucca Mou-Mou, dimostra doti eccezionali. Difatti la McLaren riesce a vincere al debutto in Australia[1].
I risultati eccezionali, invocano le altre squadre a desistere, ed arrivare costantemente alle spalle delle vetture di Wozink, in particolare le Mercedes, che arrivano ad occupare, sempre, gli ultimi 2 posti della classifica[2].

I tifosi[merdifica facile | merdifica]

I tifosi McLaren si distinguono dagli altri per la loro beata ottusità. Essi considerano il mondo della Formula 1 come diviso in due fazioni.

I cattivi:

Tutti questi sinistri personaggi rubano, tramano, raggirano ed hanno sempre le mani nel sacco, specialmente la Ferrari. Per i tifosi McLaren, la scuderia di Maranello ha vinto tutto truffando e barando, ad esempio sostituendo le gomme degli avversari con forme di Parmigiano stagionato, costruendo una macchina più veloce della loro (che impresa!), oppure rapendo gli altri piloti mettendo al loro posto Jean Todt.

I buoni:

  • Glock
  • quello che guida la gru di soccorso
  • Alonso
  • la McLaren

Il team McLaren, questa squadra così retta, pulita, corretta... tanto buona che alcuni giornalisti giurano di aver visto Gesù aggirarsi per il box, con in mano un taccuino per prendere appunti.
All’inizio dell’anno si trovano sempre in difficoltà, in quanto sono gli unici a non cercare sotterfugi per migliorare la macchina, ma nonostante siano consapevoli di tutte le ladronerie, non si appellano mai alla giustizia. Troppo buoni per fare una cosa del genere e la mamma c’ha sempre insegnato che non si fa la spia.
In altri casi, la cospirazione è l'ipotesi più gettonata.
Questo sentimento di impotenza, però, mina gravemente il loro equilibrio psicologico e alcuni riversano la loro frustrazione nei forum sportivi, finendo per diventare piagnoni insopportabili.
Conseguentemente la lista dei cattivi si allarga in maniera esponenziale, arrivando a comprendere i commentatori dei GP (“Spudoratamente di parte, mai che spendano una buona parola per Hamilton!”), tutti gli altri giornalisti sportivi (“E’ tanto difficile avere un articolo che dica la verità? O almeno che dica quello che vogliamo noi.”), la Pausini (“Mammaaa! Quella lì ha detto –speriamo che Hamilton esca di pista-!”), i piloti che non lasciano passare Lewis, i tifosi avversari che urlano contro di lui se una gru lo ributta in strada, eccetera.

Per loro, la Spy-story è stata un vero shock. Come è possibile che la santa McLaren abbia rubato? Ovviamente hanno subito cercato una logica spiegazione all’accaduto e altrettanto ovviamente non l’hanno trovata. Ergo alcuni hanno cominciato a fare del negazionismo (“La nego!! La Spy-story non è mai esistita, è solo propaganda filosovietica!”) altri hanno elaborato fantastiche barzellette teorie per giustificare la loro squadra eternamente innocente e sono arrivati alla conclusione che non solo la McLaren è incolpevole, ma che tutta la responsabilità è nuovamente della Ferrari.
Essa avrebbe organizzato questa grandiosa macchinazione per squalificare lo scomodo avversario e avviarsi a una facile vittoria. La McLaren è stata raggirata da quei maledetti vestiti di rosso e sono in molti a esserne convinti. In preda al delirio non si rendono conto che, sostenendo questa teoria, comprovano la veridicità del proverbio toscano “Quando 'un ci saranno più bischeri e spariranno anche i furbi.”

Nella stagione 2009 la Mclaren non si smentisce: è sempre la squadra corretta e leale che ormai conosciamo bene. Pur di raccattare un punticino, decide di mentire alla FIA provocando un putiferio pazzesco.
Come reagisce il tifoso medio Mclaren (già provato dalla Spy-story) a questa nuova mazzata? Si abbandona all’insulto selvaggio: un utente qualsiasi fa una semplice constatazione e ottiene un’intelligentissima risposta dal tifoso frustrato Mclaren di turno.
Pare, comunque, che il team di Woking sia sotto processo anche per un’irregolarità sulla vettura di Lewis Hamilton. A causa delle bugie, il naso di Lewissimo sarebbe diventato così lungo da non entrare più nel casco, classificandosi di conseguenza come diffusore irregolare.

Voci correlate[merdifica facile | merdifica]

Note[merdifica facile | merdifica]

  1. ^ Rovesciando la classifica al contrario.
  2. ^ Sempre rovesciando la classifica al contrario.
Il grande circus della F1; scuderie, cavalli e... buffoni


Piloti Scuderie
Altri figuri Altro
PistaF1.png PistaF1-2.png
Clicca su una categoria per espanderla.
Casco-alonso-mclaren.png Piloti Pilota F1Michele CalzolaioBernardo GastonsoChimi RicchionenLuigino AmiltonFilippo PesoEgidio CittànuovaGiacomo CittànuovaMortantonio TruzziTimo GlockSanCarlo PisichellaJarno NuraghiMika AccidentGiovanni Paolo MontrojaRubens SfigatelloBobby CubicoTemeto SotoKaciukko NakakkagimaMark WebberDavide CuloTardoAyrton Fuori di SennoBruno Fuori di SennoAlex "Cambio Automatico" ZanardiNico RobinBenjamin Button (Giasone Bottone)Nelson PiccoloNelson PiccolettoSebastian FetteSebastien BurdellSebastien BueMioDerek "Crash test" WarwickNiki Laudato sii mi' SignoreLuca "Mi fai guidare, papà?" BadoerAdrian SottilettaAlain PuttAlberto AcariHei KivalàAhimè "Come se scrive?" AlghersuariNigel MantellRaffaele CalzolaioRomano GrossogianniScott VelocitàTazio NuvolariKamasutra KobayashiColle DemoniacoBoschi FittiEdoardo InvernoNicolò Heil HitlerLa Pizza brasilianaPietro Monte RosaChris AnoGiacomo CacciaClark KentJack BraveheartMangio FangioMaicol AdressJack "Nemico degli animali" BrabhamColle GranaJochen LindtRaffaele il piccolo firmatoreOggi ideaL'AlanoQuello morto il giorno prima di SennaPastor tedescoCharles Piccolo sfigatoInalain GanzikenyanVitalyzio PietroJody ShaktarGiovanni SuttesSerginho PièdezGutiGutierrez
F1Mini.png Scuderie McLadrenKrukkensquadrenNerd BueFerramentariGuglielmiRenòForza India che siamo tantissimiVacca RosaMinardiScrotusSpagnolettaSan BernardoMa russa?Sefti Car
F1MiniCuffie.png Altri figuri La maFIARonald MoggisFlavio Brio BluDon Bernardo EccolstunPiccolo NapoleoneLuca Cordero di MontezumaMassimo "Heil Hitler" MowglyNigel StefanyMichele TosseMago MazzòErmanno Tinky (Winky)John Frank MatsonBrown StarThe Vans' HairHector YoungstersStefano Sabato e festiviIl Corvo Coca cola gianniI comunisti, cribbio i comunisti!Il gigante Nicolò
Bandiera a scacchi.gif Altro Citazioni famoseLo yaoiChe?rsMercato pilotiGran Premio di LungheriaLo Spin-Off

Tutte le voci sulla Formula 1