Giancarlo Fisichella

From Nonciclopedia
Jump to navigation Jump to search
Fisichella dopo la prima curva.
« Il più grande tamponatore ubriaco della storia »
(M. Schumacher su Fisichella)
« Il mio principale rivale è Liuzzi »
(Giancarlo Fisichella su classifica iridata della sfiga)
« Mah... Purtoppo ho trovato traffico e non ho potuto fare un buon tempo »
(Tipica scusa di Fisichella su tutto)
« Eh, ho fatto una buona partenza, e poi... »
(Giancarlo Fisichella nel dare almeno un elemento positivo della sua gara che giustifichi il suo stipendio da pilota)

Giancarlo Fisichella (in arte Sfigatella o Pippichella) è un abile speronatore di F1, capace, in ogni team in cui è andato, di perdere il ruolo di prima guida che gli veniva assegnato a inizio stagione, a vantaggio del compagno di scuderia, anche se è una pippa colossale. È inoltre noto per aver reso falso il terzo principio della dinamica, secondo il quale nessun corpo solido è più lento di Badoer.

Vita e opere[edit]

Gli esordi[edit]

La data del suo debutto in F1 è incerta ma si calcola attorno al 1996. Dopo aver corso 2460 gran premi riesce a vincere la prima gara della sua vita ma i commissari per non fare errori lo declassano al secondo posto assegnando la vittoria a Kimi Raikkonen. A due giorni dal fatto riesce a riavere la vittoria ma solo grazie alla squalifica di Raikkonen per guida in stato di ebrezza.

L'arrivo in Renault[edit]

« Quest'anno puntiamo su Giancarlo »
(Flavio Briatore prima che Alonso facesse più punti di lui)
« Quest'anno puntiamo su Giancarlo »
(Flavio Briatore prima che Kovalainen facesse più punti di lui)
« Quest'anno punto su Giancarlo »
(Flavio Briatore con un fucile in mano, mentre prende la mira)
Fisichella, testimonial di una delle pubblicità più squallide dell'universo.

Commosso dal fatto, lo show man Flavio Briatore lo chiama nel 2005 a correre nella Renault, (la scuderia più potente della F1 dopo la Toro Rosso) dove incontra come compagno di squadra il pessimo pilota con nome d'arte Qlonso che, pur essendo pessimo lascia, per ben due stagioni consecutive Fisichella a circa 86 punti di distacco nonostante le sole quattro vittorie ottenute da quest'ultimo grazie al suo portafortuna: il culo.

Il rilancio[edit]

Alla fine del 2007 effettua diversi test per la nuova scuderia Forza India, erede della Spyker comprata dal miliardario Sylvius Berlusghandi. Apprezzato per le sue doti, viene assunto come primo chiodo del letto del fachiro ufficiale del team per la stagione 2008. Data la sua naturale propensione al fallimento, riesce a convincere tutti che come primo chiodo fa pena. Viene quindi dirottato prima alla pulizia dei bagni dei box, poi alla guida della prima macchina; i risultati sembrano dare ragione della felice scelta della squadra, visto che in sette gare riesce a ritirarsi soltanto quattro volte, concludendo le altre tre rispettivamente: dodicesimo, dodicesimo e decimo (con otto macchine in pista). Rimarranno famosi gli inesistenti problemi tecnici che lamenta dopo ogni ritiro, come

« Il muro m'è venuto addosso, e non ho potuto farci niente. »

oppure

« Bicos de machin uòs oversterzing. »

che gli hanno valso in carriera pericolosi accostamenti col connazionale Max Biaggi, nonché il licenziamento in tronco da ogni team di cui abbia fatto parte. L'ultimo in ordine di apparizione in Canada, dove, dopo aver concluso la gara a muro, lamenterà problemi al cambio. Nell'estate 2009 la Ferrari, orfana di Felipe Massa, decide di investire dapprima su Luca Badoer che si posiziona in 2 gran premi prima 17° poi 14°. Il Team scontento di Badoer, che continua a portare a casa intatte le monoposto, scommette su Fisico. Lui è in forma smagliante: nelle qualifiche del suo primo GP da ferrarista sfascia l'auto, ma non si butta giù e dichiara: "Posso migliorare".


La prossima auto che potrà guidare Fisichella e che ovviamente distruggerà come suo solito.

La grande fortuna di Fisichella[edit]

Il pilota è anche noto per la sua enorme fortuna, grazie alla quale finisce un gran premio su 10, rigorosamente col cambio rotto. A prova di ciò, se cercate "Fisichella" su google immagini troverete solo auto disintegrate, in fumo, con una ruota a terra, da sola sulla griglia di partenza, o parcheggiata nei box (ma soprattutto Monsignor Fisichella che sottolinea come ci sia "bestemmia" e "bestemmia"). Si dice che per questo motivo si sia dato all'alcool e abbia iniziato la sua carriera da speronatore folle. Quando è sobrio, la macchina non si rompe, Takuma Sato non lo tampona, e gli ispettori di gara non gli danno assurde penalità arriva tra i primi 5 posti; ciò è accaduto due volte.

L'impresa per la quale verrà maggiormente ricordato.[edit]

La sua più grande impresa è a tutt'oggi quella di aver bevuto 1000 litri di birra e di spumante italiano e di essere riuscito ad arrivare intero al traguardo, addirittura al terzo posto, e di aver distrutto 23 auto al via per la guida a zig-zag. I commissari non si sono accorti di nulla ed è stata l'unica testimonianza certa di caso in cui Sfigatella abbia avuto un po' di culo.

Curiosità[edit]

Icona scopa.png
L'abuso della sezione «Curiosità» è consigliato dalle linee guida di Nonciclopedia.

Però è meglio se certe curiosità te le tieni pe' ttìa... o forse vuoi veder crescere le margherite dalla parte delle radici?

  • Fisico è sponsorizzato dalla MAH Inc., una multinazionale che si occupa di Brand positioning below the line nel segmento non-food. Per motivi contrattuali, e per assenza di uno spazio visibile sulla tuta per cucirci il logo aziendale, Fisico è costretto a iniziare tutte le sue dichiarazioni a microfono acceso con "Mah...". Ecco spiegato il perché dello strano intercalare, malignamente etichettato dai fans (non suoi) come una poca conoscenza della lingua italiana.
  • In occasione della sua 200esima partenza in una gara di F1, nel 2008 a Montecarlo sfoggia una tuta e un casco creati per l'occasione. "La mia tuta sembra uno smoking, mi sembra giusto festeggiare così questo traguardo, qui a Montecarlo". La festa si conclude ovviamente al giro 36, per inesistenti problemi al cambio.
  • Per consentire a Fisichella di concludere tutti i Gran Premi con una buona visibilità, un impianto di illuminazione artificiale verrà montato su ogni circuito di F1.
  • Le monoposto di Fisichella sono state ribattezzate monouso!
C'è differenza? Si, Micheal J. Fox guida meglio!
  • In realtà Fisichella è Micheal J. Fox
  • L'unica volta in cui è andato veramente veloce lo ha beccato la Stradale, la quale appena si è accorta che alla guida di quell'auto c'era Fisichella, ha subito provveduto a strappargli la patente. I poliziotti si giustificarono così: "Lo abbiamo fatto per la sicurezza degli automobilisti, onde evitare strani incidenti, rotture inesistenti del cambio, auto disintegrate o in fumo senza alcun motivo e false partenze).
  • Riesce contemporaneamente a fumare una canna ed uno spinello
  • Spaccia droga fuori dalla scuola dei figli.
  • è convinto che l'acceleratore sia un illusione dei comunisti

Voci correlate[edit]

Il grande circus della F1; scuderie, cavalli e... buffoni

Piloti Scuderie
Altri figuri Altro
PistaF1.png PistaF1-2.png
Clicca su una categoria per espanderla.

Tutte le voci sulla Formula 1